Cerca nel quotidiano:


Salvato un cane (Tyson) dall’annegamento

La guardia costiera ha trovato l'animale mentre annaspava terrorizzato a circa 500 metri dalla foce dello Scolmatore e lo ha tratto in salvo grazie anche alla collaborazione fornita da un natante in navigazione

sabato 08 aprile 2017 15:11

Mediagallery

Faceva il bagno insieme al proprio cane all’altezza dello stabilimento La Rondine, vicino alla foce dello Scolmatore, quando improvvisamente ha perso di vista l’animale, un giovane pitbull dal nome Tyson. Dopo averlo cercato invano il proprietario, un livornese di 46 anni, ha chiamato il numero di emergenza 1530. Erano le ore 16,15 circa di venerdì 7 aprile. La Guardia costiera labronica ha dirottato in zona una motovedetta già in mare nelle vicinanze. L’unità, giunta rapidamente, dopo le ricerche ha individuato il povero animale in difficoltà, che annaspava terrorizzato a circa 500 metri dalla riva, peraltro allontanandosi sempre di più. Grazie anche alla collaborazione fornita da un natante in navigazione nei paraggi il cane, ormai allo stremo delle forze, è stato preso dal collare mediante un’asta con un gancio, in dotazione alla motovedetta. Un membro dell’equipaggio della stessa è salito a bordo dell’imbarcazione privata e ha assicurato l’animale con un salvagente anulare, accompagnandolo poi sino a terra. Ad attenderlo il proprietario, che ha potuto così tirare un forte sospiro di sollievo, riabbracciando l’amato cane.
Il numero blu 1530 della Guardia costiera, è attivo su tutto il territorio nazionale per segnalare ogni tipo di emergenza in mare, 24 ore su 24, per richiedere assistenza immediata alla Capitaneria di porto più vicina.

Riproduzione riservata ©

13 commenti

 
  1. # Sgarbi

    Adesso bisognerebbe capire se da dove il cane è entrato in mare c’è o meno il divieto di balneazione agli animali,poi successivamente sanzionare il proprietario del cane per non averlo tenuto al guinzaglio cosi come dice il codice civile e fargli pagare l’intervento della guardia costiera.

  2. # Enrico

    Che dire……😳
    GRANDI!😊👍

  3. # Davide

    Sono Davide il babbo della proprietaria di Tyson. Ringrazio pubblicamente l’equipaggio della motovedetta, il pescatore, e aggiungo anche un grazie ad un ragazzo che faceva Self, grazie al loro aiuto incondizionato tutto si è risolto per il meglio. GRAZIE. GRAZIE. GRAZIE.davide

  4. # baubau

    Perchè non fare pagare l’intervento d’emergenza!

    1. # Gilberto Gibi

      D’accordo con te…….. facciamolo pagare e facciamo pagare anche tutti gli interventi sui drogati, alpinisti, fungaioli, cacciatori, alcolizzati, surfisti, paracadutisti, ciclisti e tutti quelli cattivi come te !!!!!

    2. # danny

      facciamo pagare anche gli interventi dell’ambulanze? magari addebitando tutto al colpevole?
      idem per i pompieri

    3. # 0586

      non ti preoccupare che si rifaranno presto in estate con multe ai pescatori e ai sub di turno….

  5. # lev

    Che brutta avventura per Tyson…mi immagino..Ma come e’ potuto succedere? Il proprietario l’ha perso di vista e lui nuotava verso il largo…mah.Comunque tutto e’ bene cio’ che finisce bene e complienti a tutti coloro che si sono prestati al salvataggio

  6. # Perplesso sempre di più !!

    LEGGO TANTI CATTIVI COMMENTI……….

  7. # Lorenzo

    Sgarbi prima di commentare mi informerei,visto che non sei capace di farlo ti aiuto io, il cane era in una spiaggia libera quindi senza divieti!!
    Invece per quanto riguarda Bau bau, i soccorritori sono stati ricompensati e spero che non capiti mai a te. Un’ultima cosa, cambia nickname xché te sei una persona che di animale non ci devi nemmeno avere il nome, se il tuo primo pensiero é stato di pagare la navetta!

  8. # Gabriele

    Io lo farei paga a tutti i soccorsi che vengono fatti a quelli come te

  9. # SUSANNAL

    ..ogni volta che c’è un articolo che parla di cani sempre brutti commenti…

  10. # Giuliana

    Ma porca miseria! si da sempre fiato alle trombe e stonate per giunta!
    succede! capita! ora tutti a fare i Biscardi della situazione e fare il processo alle intenzioni!
    comunque se il cane era su una spiaggia libera senza divieti e poi i soccorritori sono stati ricompensati direi che una avventura mal capitata è andata a buon fine!
    nooo!!!???? cercate di trovare il buono nelle cose invece di criticare sempre e senza essere positivi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive