Cerca nel quotidiano:


Appello alla municipale: controllate anche le biciclette!

lunedì 17 aprile 2017 08:29

Negli ultimi tempi è evidente gli agenti della polizia municipale hanno l’incarico di fare controlli molto zelanti per trovare anche il pelo nell’uovo ad automobilisti e motociclisti. Però non ho mai sentito dire che vengono fermate anche le biciclette sospette. Ogni giorno vengono presentate decine di denunce per furto di biciclette accompagnate da descrizione del ciclo, caratteristiche identificative e numeri di telaio e ogni giorno vedo circolare decine di biciclette anche apparentemente nuove però inspiegabilmente dipinte a pennello per coprire evidentemente dati salienti. Sarebbe dunque compito delle guardie sincerarsi della provenienza del mezzo, sapere perché è stato ritinto e controllare se qualche numero di telaio corrisponde a quelli segnalati nelle denunce. I cittadini devono anche essere tutelati e non soltanto presi di mira come reddito certo per le casse comunali.
Marco

Riproduzione riservata ©

3 commenti

 
  1. # nomulte

    Per queste verifiche dovrebbero intervenire gli agenti personalmente e non hanno ordini in merito. E’ molto più facile usare lo street control dalla macchina di servzio !

  2. # sara

    Mi pare che il furto sia un reato….
    Perché chiedete il controllo ai vigili ma non ai carabinieri, polizia, gdf…..
    ahi ahi vi bruciano le multine? non potete più parcheggiare male senza prendere le multe?

  3. # Dante

    D’accordissimo nel sanzionare biciclette sospette, in senso unico e sui marciapiedi. Però aggiungo anche sulle piste ciclabili e non sfrecciano e guai se sbagli a calpestare la pista…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive