Cerca nel quotidiano:


Il Goldoni partecipa al cordiglio per la scomparsa di Simonetta Puccini

lunedì 18 dicembre 2017 09:10

Mediagallery

Il Teatro Goldoni di Livorno partecipa al cordoglio per la scomparsa di Simonetta Puccini, unica nipote ed erede di Giacomo Puccini. Ne ricorda l’appassionata ed infaticabile figura di organizzatrice e promotrice dell’opera e del patrimonio del grande compositore lucchese, anche attraverso la Fondazione che porta il suo nome, punto di riferimento per la valorizzazione e gli studi su un musicista tra i più amati in tutto il mondo. “Perdiamo una cara amica – afferma il direttore artistico della Fondazione Goldoni Alberto Paloscia – perché se è vero che Puccini e Pietro Mascagni furono rivali in campo artistico, furono anche grandi amici fin dagli anni della giovinezza, quando entrambi studenti frequentavano il Conservatorio di Milano. Un’amicizia che Simonetta ha sempre avuto ben presente, tanto da essere con noi nella nostra città nel 1994 per la ripresa in epoca moderna della “Lodoletta” mascagnana opera che fu elemento di contesa dei diritti tra il musicista lucchese ed il nostro, ma poi ancora in tempi più recenti al Goldoni per Cavalleria rusticana, nonché per altre produzioni delle opere del grande nonno”.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive