Cerca nel quotidiano:


Si è spenta professoressa e ex assessore

A dare la notizia è stato il sindaco Lorenzo Bacci con un post su Fb: "La professoressa Nicla Spinella Capua, già assessore e presidente dell'Istituzione comunale per la cultura Clara Schumann, ha letteralmente fatto la storia di Collesalvetti"

venerdì 14 luglio 2017 13:48

Mediagallery

L’Amministrazione Comunale di Collesalvetti ha appreso con profondo dolore la scomparsa della Professoressa Nicla Spinella Capua. Una donna che ha dedicato l’intera esistenza al mondo della cultura, in tutte le sue forme. Rivestendo incarichi importanti come presidente dell’Istituzione Comunale per la Cultura Clara Schumann e , a livello politico, come assessore all’Istruzione e alla Cultura del Comune di Collesalvetti. Continuando ad offrire la sua preziosa collaborazione e disponibilità anche una volta conclusa l’esperienza amministrativa, come nel caso delle iniziative legate al gemellaggio con il Comune tedesco di Garching, di cui era stata promotrice.
Una donna profondamente legata alla storia e alle radici del proprio territorio. Con un attaccamento particolare al Circolo Loti – Pandoiano, il più antico circolo della Provincia, sulle colline colligiane, divenuto nel tempo anche grazie a Nicla fulcro vitale di iniziative culturali di altissimo valore. Un amore testimoniato nelle numerosi pubblicazioni che grazie a lei hanno preso vita, consentendo alle generazioni presenti e future di conoscere ed apprezzare le tradizioni e la cultura del territorio. Con la stessa passione si è dedicata, nell’ultimo periodo alla stesura del lavoro “Il Territorio toscano attraversato dalla Via Aemilia Scauri” presentato poco più di un mese fa.
E come non ricordare l’instancabile impegno di Nicla nel difendere i diritti delle donne, valorizzandone le qualità, le competenze e le sensibilità. In questo momento di dolore siamo vicini alla famiglia di Nicla, la cui memoria verrà custodita e valorizzata dall’amministrazione colligiana come patrimonio a disposizione di tutta la comunità.

Lorenzo Bacci con un post (e con la foto che pubblichiamo) sulla propria pagina Fb ha voluto ricordarla così: “Se n’è andata una grande donna – scrive Bacci – che ha letteralmente fatto la storia di Collesalvetti: la professoressa Nicla Spinella Capua, già assessore e presidente dell’Istituzione comunale per la cultura Clara Schumann. Appena poco più di un mese fa, ci sorprendevi con una nuova perla di cultura, a riprova del grande amore per il nostro territorio, la pubblicazione del Quaderno del Club per l’Unesco di Livorno dal titolo “Il territorio toscano attraversato dalla Via Aemilia Scauri. Faremo tesoro di tutti i tuoi preziosi insegnamenti e dell’enorme bagaglio culturale che ci lasci in eredità. Ciao Nicla! Ci mancherai!”.

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # Carlo labronico

    Una delle più grandi donne livornesi di sempre…

  2. # Lorella

    Riposa in pace …grande donna ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive