Cerca nel quotidiano:


Minacciato con il coltello dentro al locale: “Stai zitto!”. Il racconto

"Mi sono ritrovato a tu per tu con un malvivente che mi ha minacciato con una lama da 30 centimetri. Poi si è dato alla fuga, insieme al complice, per le vie della Venezia"

domenica 15 aprile 2018 11:41

di Giacomo Niccolini

Come di consuetudine Andrea Mannari, intorno alle 9 del 15 aprile, come ogni domenica mattina, si è portato sul posto di lavoro per le pulizie post-sabato sera (clicca sul link in fondo all’articolo per vedere la video-intervista alla vittima dell’episodio).
Siamo in piazza dei Domenicani, il risto-pub in questione è uno dei più famosi del quartiere La Venezia, “Le Botteghe”, noto proprio per la sua piattaforma galleggiante sui Fossi dove è possibile trascorrere una serata in compagnia (foto in pagina di Simone Lanari).
Al suo arrivo Mannari, addetto alle pulizie e al magazzino del locale, ha trovato una persona sulla zattera. “Sono arrivato qui per aprire il ristorante e ho sentito dei movimenti all’esterno – racconta Andrea Mannari a Quilivorno.it – Ho visto un ragazzo straniero che si è giustificato dicendo che stava facendo dei bisogni fisiologici. Ho lasciato perdere e gli ho detto di andare via, spesso al mattino sulla zattera troviamo persone magari che dormono o che cercano delle sigarette abbandonate. Quindi non ci ho fatto più di tanto caso. Poi sono entrato dentro – continua il dipendente – e ho visto molta confusione e tanta roba rotta in terra. Dalla cucina è uscito un ragazzo, anche lui straniero e probabilmente nordafricano, che ha preso un coltello con il quale siamo soliti tagliare il pane, con una lama di 30 centimetri, e mi è venuto incontro urlando zitto! zitto! zitto! prima di uscire fuori dalla porta laterale che si affaccia sulla zattera. E’ proprio da lì che sono riusciti ad entrare, scassinandola e forzandola. Si è messo il coltello dietro la schiena ed è uscito insieme al suo complice prima di darsi alla fuga tra le vie del quartiere”.
A Mannari non è rimasto altro da fare dunque che avvisare la polizia che è sopraggiunta sul posto con una volante e con la polizia scientifica i cui agenti hanno effettuato tutti i rilievi del caso. I malviventi, prima di introdursi all’interno utilizzando la porta laterale, avevano provato anche a forzare l’ingresso secondario, che si incontra sulla sinistra subito al termine della discesa, ma senza  fortuna. Intorno alle 9,30 sono arrivati anche i titolari del locale che hanno preferito però non rilasciare dichiarazioni alla stampa.
Ancora da capire dunque se i malviventi siano riusciti a portar via qualcosa. L’eventuale bottino si potrà quantificare soltanto in sede di denuncia che i proprietari del ristorante sono stati invitati a fare a partire dalla giornata di lunedì.

29 commenti

 
  1. # LEGA prima gli ITALIANI

    Fortunamente come racconta la sinistra i reati sono diminuiti

    1. # Sergio

      Diminuiti o scomparsi? Fa differenza, come vedi. Diminuiti vuol dire che ce ne sono meno, non che la criminalità non esista più. Italiano , questo sconosciuto, anche per gli italiani che si sciacquano tanto la bocca..

    2. # Andrea

      Tanto ora ci pensate voi
      …no ?

    3. # Mi-Che

      Ma di cosa ti lamenti? Ora il felpato ci risolve tutti i problemi, no ? Fra una ruspa e un gotto di rosso ce li leva tutti dalle scatole! Cosa te ne frega della sinistra, stai sereno, è il vostro momento…

      1. # LEGA prima gli ITALIANI

        Forse non vi siete ancora accorti che la Lega a Livorno passa da 462 voti delle politiche del 2013 ai 13008 delle politiche 2018,ma quello che colpisce di piu’se andate a leggervi i risultati nelle rispettive sezioni vi accorgerete che i voti la Lega li prende nei quartieri popolari come Sciangai Corea sorgenti e invece la sinistra vince in banditella Montenero e antignano

        1. # ANDREA

          Infatti…Bravo..e chi lo mette in dubbio….ora fateci vedere cosa sapete fare

        2. # dad

          A shangay ci piglia anche gli storcidiollo
          guarda che la lega è diventato il partito di riferimento della destra, è normale che prendeva voti in tutti i quartieri, hai presente quanto prendeva AN?

          1. # LEGA prima gli ITALIANI

            Vivo a Sciangai dal 1952 amo il mio rione ma non lo riconosco più’,prima era abitato da gente povera ma dignitosa gente che la mattina si alzava e andava a lavorare operai portuali tranvieri adesso non mi ci vedo più’ ci hanno mandato di tutto appena si prenderà il comune cercheremo di cambiare la cosa

    4. # floyd

      Sono sempre stati dalla parte sbagliata della storia, anche perché si ostinano a costruire realtà ipotetiche. Quella della “diminuzione dei reati” ne è una fattispecie concreta e attuale (giusto usare il verbo “raccontare”, che è riferibile anche a fatti immaginari).

  2. # adriano

    allora vi dico una cosa fatti del genere, cioè furti di questo tipo ogni sera ne avvengono dai 3 ai 5 episodi, si attaccano anche agli spiccioli delle macchinette del caffè, fanno danni enormi per pochi euro, gli episodi raramente si leggono sui notiziari trattandosi di piccoli scassi, anche se con grandi danni, agli onori della cronache vediamo solo i più importanti mentre gli altri son noti solo agli addetti ai lavori
    quello che mi fa rabbia è il dire che i reati son diminuiti ….

  3. # Giulio

    Tranquillo, tanto li prendono gli fanno “Bu bu sette” e la sera sono liberi. Non è purtroppo uno scherzo.

  4. # Ora basta

    A Livorno siamo pieni sia di vandali sia furti e rapine… ORA BASTA

  5. # Libeccio

    Sereni e tranquilli dal 4 marzo é cambiato tutto, no?

    1. # Piratatirreno

      Se chi era al governo prima non avesse lavorato male, non saremo a questo punto… oppure pensi che sia colpa di chi ha vinto le elezioni e non ha ancora iniziato a governare??

      1. # Andrea

        Non avete ancora iniziato e già avete iniziato a dare la colpa a quelli di prima….ne conosco un altro vi auguro di non fa gli stessi casini

  6. # Giulia

    Venezia terra di nessuno!!!ci vogliono piu controlli e punizioni piu severe!!!

  7. # Alberto

    C’ha pensato il sindaco a Venezia….. varco attivo- varco non attivo.

  8. # Stefano

    Pensaci te, Andrea….

    1. # Andrea

      Io ? No non mi riesce sennò lo facevo…..dico solo che un leghista oggi dovrebbe essere tranquillo, è vero che devono ancora iniziare ma poi in due/tre anni sarà tutto a posto. Mi sembra invece che ancora non avete iniziato e già date la collana quello del passato….non so perchéma mi ricorda qualcun altro.. che è già arrivato quasi alla fine e casino ne ha fatto più degli altri…..speriamo voi invece riusciate a mantenere tutto quello che avete detto, sarebbe davvero la rinascita italiana. In bocca al lupo populisti.

  9. # Muflone

    Ma l’importante a Livorno è che si vinca contro il Pisa.

  10. # Davide

    Muflone. che comnento banale…

    1. # Daino

      Banale ma purtroppo verissimo!

  11. # Mah

    Vedrai che se la sinistra fosse stata vera e rocciosa come un tempo, improntata a difendere i diritti degli italiani, al posto di fare bella figura con scelte stupide del tipo facciamoli venire tutti, avremmo meno clandestini delinquenti tra i piedi! Invece non è stato fatto e questa cosa almeno a parole l’ha detta un uomo di destra, Matteo Salvini! Siamo quindi già andati avanti, perché se Salvini risolverà il problema non lo so ma almeno ne parla, per certe frange deviate della sinistra invece il problema neanche esiste, anzi ne dobbiamo far venire altri. Bah…

  12. # freelance

    Vorrei sapere se queste cose succedono anche nelle altre città , e se così fosse , non siamo messi bene . E allora Salvini datti una mossa e fai quello che hai promesso

  13. # Ci sei..?? O ci fai..??

    Ormai è tardi I soliti discorsi fatti e rifatti non servano a nulla… Ora che li avete votati vedremo cosa succede….

  14. # Andrea

    No ma l’importante è mettere le strisce blu nei parcheggi…

  15. # Boia

    Ma senti dopo anni speriamo che cambi qualcosa, ma la legge cambiata poco prima delle elezioni ha fatto più casino che altro, fatto appositamente per creare questa situazione e continuare a far rompere le scatole al PS

  16. # Muflone

    Commento banale….vatti e vedere quanto ci è costato quella partita tra poliziotti e elicottero che ha girato sopra lo stadio per tutta la partita. Quei soldi potevano essere spesi un po’ meglio a favore della nostra sicurezza.

  17. # Davide

    Quindi cosa proponi? Che il livorno si cancelli dai campionati di calcio cosi’ evitiamo spese?
    Un altra banalita”…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive