Cerca nel quotidiano:


Rapinano la banca mascherati da anziani

Il colpo è avvenuto venerdì 13 aprile intorno all'ora di pranzo all'interno della filiale della Cassa di Risparmi di Livorno a Vicarello. Sul caso stanno indagando i carabinieri

sabato 14 aprile 2018 12:31

Mediagallery

Nello storico film Point Break del 1991 Patrick Swayze, insieme alla sua banda, rapinava una banca entrando all’interno dell’istituto di credito indossando delle maschere di gomma raffiguranti i presidenti degli Stati Uniti d’America. Intorno all’ora di pranzo di venerdì 13 aprile invece, verso le una, quando la Cassa di Risparmi di Livorno in via Marconi a Vicarello stava per chiudere, due individui si sono introdotti all’interno della filiale della frazione colligiana con i volti mascherati e raffiguranti due facce da anziano. Nessun presidente quindi e in mano, al posto di fucili e pistole come nel film hollywoodiano che sbancò il botteghino agli inizi degli anni ’90, due taglierini. I malviventi hanno immobilizzato la direttrice e i dipendenti, approfittando del fatto che all’interno della banca non vi fossero clienti, prima di svuotare la cassaforte. Poi la fuga facendo perdere le tracce. Sul posto si sono portati i carabinieri che hanno avviato le indagini partendo proprio dalle immagini delle telecamere di sicurezza. Da quantificare, in sede di denuncia, il bottino con il quale sono fuggiti i due rapinatori. E’ il secondo furto, rendono noto dalla caserma dell’Arma di viale Mameli, che si verifica nella zona ai danni di un istituto di credito in poco tempo.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive