Cerca nel quotidiano:


Variante, stalli, case popolari, stadio e 7 nuovi parco giochi. Nogarin a tutto campo ospite a Quilivorno.it

Rivedi la diretta Facebook del sindaco ospite all'interno della nostra redazione. Oltre un'ora e mezzo di botta e risposta in cui il primo cittadino ha toccato molti dei temi "caldi" dell'attualità labronica

martedì 17 aprile 2018 17:15

Mediagallery

Oltre un’ora e mezzo di intervista con domande in diretta poste dal pubblico a casa e dai giornalisti all’interno della redazione di Quilivorno.it (CLICCA QUI PER RIVEDERE LA DIRETTA FB) Il sindaco Filippo Nogarin è stato ospite per una raffica di quesiti “live” dalle 15,20 alle 17 di martedì 17 aprile sugli argomenti più “caldi” dell’attualità labronica.
Dalla questione dei “braccialetti” degli operatori ecologici, passando per il servizio porta a porta, dal restyling dello stadio e alla relativa cittadella dello sport, fino all’idea di una Variante “raddoppiata”, parlando anche della costruzione di sette nuovi parco giochi cittadini toccando inoltre problematiche relative alle case popolari e dei nuovi stalli blu. Un sindaco a tutto campo, dunque, quello che ha dialogato con i cittadini rispondendo in presa diretta ai quesiti che in molti hanno posto durante la trasmissione in streaming sulla pagina facebook del nostro giornale.

Riproduzione riservata ©

145 commenti

 
  1. # gabriella

    come mai, l’area intorno al parco del levante, per intenderci la strada che percorre il dietro di decatlon, obi fino a raggiungere via montessori, via vico ecc.. non viene curata a livello di verde? Ci sono le rotonde invase di erbacce e spesso indecifrabili…presumo che l’area sia anche di privati ma e’ veramente inguardabile, considerando anche che quando si sbocca sulla via che porta in collinaia dal cavalcavia o si percorre via macchiavelli sembra di essere in un altro paese.Inoltre ci sono segnali stradali ostruiti alla visibilita’ sempre da erba alta ed incolta.la piazzola ormai da 40 anni disastrata che costeggia via montessori, via vico fa veramente schifo,inoltre viene percorda a senso unico e non interessa a nessuno. grazie

  2. # Stefano Rolle

    Vorrei sapere dal signor sindaco qual è il programma e i tempi per migliorare il decoro della città, in particolare il verde pubblico, mai stato così trasandato, specialmente in periferia. Non si punta al turismo?

    1. # mrRobotLivorno

      Questa è una domanda assolutamente da fare sono d’accordo con Stefano.
      DECORO URBANO, inesistente, e sebbene la colpa primaria sia dei cittadini, l’amministrazione deve far in modo che le regole siano rispettate.
      Chi viene preso a deturpare la città deve essere punito o con multe o con lavori socialmente utili.
      Le PERIFERIE sono abbandonate, vedi zona Stazione-Corallo, zona che se riqualificata sarebbe un gioiello per la nostra città, il secondo biglietto da Visita dopo il Mare.

  3. # Giulio

    Una domanda sul traffico va assolutamente fatta. Voglio vedere cosa risponde. Con i semafori i problemi di viabilità non c’erano.

    1. # leo

      prendi il viale italia la mattina alle 8 , fila che inizia prima dei pancaldi e termina al semaforo di via funaioli , vuol dire che è il semaforo che crea ingorgo

      1. # ALFIO

        andate in bicicletta al lavoro non con i suv per fare i pottaioni!

  4. # bobsteel

    Signor Sindaco buongiorno, vorrei sapere se Lei , in veste di Primo cittadino, ed in veste di semplice cittadini, considera anti igienico e quindi dannoso per la salute pubblica, il servizio di raccolta rifiuti urbani con il sistema del porta a porta, A breve verranno interessate della questione, la ASL e la Magistratura. Cordiali saluti. bobsteel.

  5. # TENGOILCONTO

    Una unica domanda…..Come mai promette un monte di cose e non le fa ?

    1)Bus Gratis (2014) – UFFICIALMENTE FALLITO DOPO APPROVAZIONE PIANO TRASPORTO PUBBLICO 2017 DEL CONSIGLIO COMUNALE il 29/03/2017
    1 bis)Bus notturni dal 11 Giugno ( quilivorno 23/5/2016-Ass. Vece)-fatto 100% ma su due linee
    1tris)CORSE RIDOTTE (Vedi caso La Rosa, CANCELLAZIONE NR 7 area picchianti) 100%
    2)Stati generali del turismo (Ass. PERULLO NOVEMBRE 2014) Fatto 0%
    3)Polo tecnologico ex-Trw (Nogarin-Febbraio 2015) fatto 0%-
    4) Bagni gratis (2015) fatto 10%
    5)Fossi patrimonio Unesco (Nogarin 2015) fatto 0%
    6)Reddito cittadinanza (2015) diciamo 10% (è stato dato un sussidio per 100 persone per sei mesi…Non è un reddito- BLOCCATO DA NOVEMBRE 2016)-UFFICALMENTE FALLITO IN DATA 30 MARZO 2017, ESSENDO STATO PORTATO AD 80 EURO PER I SINGLE E 150 PER LE FAMIGLIE NON PUO’ ESSERE DEFINITO REDDITO DI FATTO MENO RISORSE STANZIATE
    7)Progetti recupero Piazza Dante (il Tirreno 19/1/2016) fatto 0%–> UFFICIALMENTE FALLITO A SEGUITO DICHIARAZIONI ASSESSORE AURIGI SU QUILIVORNO 28/11/2017
    8)TASSA LETTERE ZTL (spacciando che per i residenti è gratis) – 100%
    9)PARCHEGGI BLU A PAGAMENTO 100%
    10) TASSA RIFIUTI AUMENTATA 100%-AUMENTATA DEL 10% NEL 2015, RIDOTTA DEL 2% NEL 2017 SOLO AD ALCUNE CATEGORIE.
    11)FALLIMENTO IPPODROMO – 100%–> UFFICIALE A SEGUITO NOTIZIA APPOSIZIONE SIGILLI DEL 29/11/2017
    12)SALVATAGGIO AAMPS – 80%-SCARICATO CONCORDATO SU AZIENDE CREDITRICI-RISCHIO FALLIMENTO A SEGUITO SENTENZA TAR NOVEMBRE 2017.
    13)CESSAZIONE TAN – 100%
    14)TAGLI EMOLUMENTI SINDACO E GIUNTA – 0%
    15) ristrutturazione ospedale (il Tirreno marzo 2016) 0%
    16)RISTRUTTURAZIONE STADIO (quilivorno novembre 2015) 0%
    17) Esselunga entro 2016 0%- UFFICIALMENTE FALLITO PER SUPERAMENTO TEMPISTICA PROMESSA
    18) Avvio lavori terzo lotto Piazza Attias (Quilivorno 13 Gennaio 2016) 100%
    19)chalet Ardenza pronto per 2016 (nogarin il Tirreno 24/12/2015) 0%- UFFICIALMENTE FALLITO PER SUPERAMENTO TEMPISTICA PROMESSA
    20) 3 cantieri PIUSS (Dogana d’Acqua, Scoglio della Regina, Museo della Città), FATTO SOLO DOGANA D’ACQUA ci dorme il barbone per ora
    21) completamento rotonda 4 mori- Fatto portando il traffico nel caos
    22) Il bacino diventerà un porticciolo (Nogarin Fotonewslivorno 20/4/2016)0%
    23) Porta a porta IN TUTTA LA CITTA’ ENTRO 2017(il Tirreno 24/4/16) FALLITO PER SUPERAMENTO TEMPISTICA. FATTO NEL CAOS SENZA AUMENTO SIGNIFICATIVO DELLA RD
    24)20 milioni di cantieri per far ripartire economia città entro 2018 (Sindaco -QUILIVORNO 18/4/2016)
    25) Fontana antispaccio stile LAS VEGAS (P.ZZA REPUBBLICA) 0%-(Sindaco Quilivorno 29/4/2016)-0%
    26) Aumento rette 25% RSA – (24/5/2016) fatto 100%
    27)Cabinovia stazione-porto (assessore Vece il Tirreno 27/5/2016) 0%–> UFFICIALMENTE FALLITO A SEGUITO DICHIARAZIONI ASSESSORE AURIGI SU QUILIVORNO 28/11/2017

    28) progetti ciclo stazione -Terme e recupero periferie da 5 milioni (quilivorno 18/7/2016) 0%–> UFFICIALMENTE FALLITO A SEGUITO DICHIARAZIONI ASSESSORE AURIGI SU QUILIVORNO 28/11/2017

    29) dismissione inceneritore (detto in campagna elettorale sarà invece potenziato come da piano Aamps 20/07/2016) 0%
    30) tunnel sotterraneo Terme del corallo (quilivorno 01/08/2016) 0%–> UFFICIALMENTE FALLITO A SEGUITO DICHIARAZIONI ASSESSORE AURIGI SU QUILIVORNO 28/11/2017

    31) 10 progetti di riqualificazione periferie per 41 milioni di Euro (quilivorno 30/8/2016) UFFICIALMENTE FALLITO A SEGUITO DICHIARAZIONI ASSESSORE AURIGI SU QUILIVORNO 28/11/2017

    32 ) Guardie ambientali per il decoro urbano e via i cassonetti nel 2017. (assessore VECE QUILIVORNO 14/9/2016)-guardie ambientali 0%-Porta a porta FALLITO PER SUPERAMENTO TEMPISTICA promessa. Vedi punto 23. Guardie Ambientali fallite a seguito dichiarazione sul Tirreno di Vece del 11/03/2018.
    33) meno sfratti 60 nuovi alloggi entro l’anno e 205 mila euro per CASALP (Nogarin QUILIVORNO 24/09/2016)-0%
    34) Riqualificazione Piazza Attias in otto mesi (fine lavori 30/5/2017) (quilivorno assessore Aurigi 26/9/2016) FALLITO, MESSA SOLO LA “V”, NESSUNA RIQUALIFICAZIONE
    35) areea pedonale mura lorenesi e riqualificazione stazione marittima (quilivorno assessore Aurigi 28/9/2016)-0%- CI HANNO FATTO UNA DISCARICA AI MACELLI
    36) Riqualificazione Terrazza Mascagni (Nogarin il Tirreno 29/9/2016)-0%
    37)Gli Uffizi a Livorno – 0%
    38)Palio marinaro lotteria nazionale – 0%
    29) Sponsor europeo per effetto Venezia – 0%
    40) prolungamento variante aurelia. Recupero del materiale di scavo per il ripristino delle spiagge. fatto 0%
    41)DNA deiezioni cani – 0%
    42)I-PHONE Sindaco comprato con soldi pubblici -Fatto
    43) Terme del Corallo-patto con le associazioni e partenza immediata per la riqualificazione (Vicesindaco Sorgente il Tirreno 6/10/2016)-0% UFFICIALMENTE FALLITO A SEGUITO DICHIARAZIONI ASSESSORE AURIGI SU QUILIVORNO 28/11/2017

    44)Passerelle e aree pedonali sui fossi (ASS. AURIGI QUILIVORNO 8/10/2016).-0%
    45)Aumenti IRPEF COMUNALE AL.MASSIMO (FATTO 100%)
    46) Monumento CIANO deposito Zio Paperone-0%
    47) 1250 posti barca porticciolo la Bellana (Ass Aurugi quilivorno 10/10/2016 )-0%
    48) Bonus per chi toglie le slot machine (Nogarin QUILIVORNO 13/10/2016).-0%
    49) APERTURA parco pubblico in Coteto da 12.500 mq -FATTO (quilivorno 18/10/2016)
    50)Nuovo look per fortezza e dogana d’acqua (quilivorno 19/10/2016)-0%
    51)Ristrutturazione cimitero greco e inserimento percorso turistico (Nogarin Facebook 1/11/2016)-0%
    52) Introduzione del Tallero (chi siete ? Cosa volete ? Un fiorino)- Fatto
    53) Discorso sul nulla alla Camera dei Deputati (Nogarin 7/11/2016) – Fatto
    54) Progetto di ampliamento parco RSA COTETO (Aurigi- QUILIVORNO 25/11/2016)-FATTO 0%
    55) Progetto ripristino baracchine scoglio della regina (Aurigi-QUILIVORNO 25/11/2016)- FATTO 0%
    56)MUSEO AI BOTTINI DELL’OLIO ENTRO GIUGNO 2017 (Ass. VECE-IL TIRRENO 27/11/2016)
    57)Ristrutturazione e ampliamento spogliatoi campo scuola (NOGARIN-QUILIVORNO 30/11/2016)
    58) 88 Milioni di investimenti sulle strade e restyling Cisternone nel 2017 (AURIGI-quilivorno 6/12/2016) UFFICIALMENTE FALLITO per superamento tempistica promessa
    59) 350.000 euro restauro facciata Villa Mimbelli (QUILIVORNO 8/12/2016)
    60) Via Grande accessibile ai disabili al 100% ENTRO IL 2018 (nogarin quilivorno 11/11/2016)
    61) RIDUZIONE DELLA TIA NEL 2017 – (NOGARIN 22/12/2016 DAL DISCORSO DI FINE ANNO)- FALLITO, NEL CONCRETO NON SARA’ (VEDI DISCORSO DI LEMMETTI DEL 24.03.2017)-vedi punto 10
    62)Riqualificazione Piazza Garibaldi con altalene nel 2017 – (NOGARIN 22/12/2016 DAL DISCORSO DI FINE ANNO)-FATTO mettendo due giochini redioli
    63) migliori laboratori del paese sulla blu e green economy alla dogana d’acqua. NOGARIN 22/12/2016 DAL DISCORSO DI FINE ANNO)
    64)Master per preparatore atletico in collaborazione con le migliori università –(NOGARIN 22/12/2016 DAL DISCORSO DI FINE ANNO)-FATTO 0%
    65) CAR SHARING NEL 2017- ( NOGARIN 22/12/2016 DAL DISCORSO DI FINE ANNO)-FATTO 0%- UFFICIALMENTE FALLITO PER SUPERAMENTO TEMPISTICA PROMESSA.
    66) INCONTRI CON I CITTADINI CAMMINANDO DI PIU’ NELLA CITTA’ –(NOGARIN 22/12/2016 DAL DISCORSO DI FINE ANNO)- E’ PARTITO DALLA VALLE BENEDETTA. Rubrica su QUILIVORNO bloccata da mesi. PROGGETTO FALLITO
    67) Denuncia a mamma disoccupata con due figlioli (FATTO Gennaio 2017)
    68) STADIO COME QUELLO DI UDINE (Nogarin Il Tirreno 11/02/2017) GIA’ DETTO NEL NOVEMBRE 2015 VEDI PUNTO 16
    69) PRATINO AL POSTO DELL’INCENERITORE (Nogarin Il Tirreno 11/02/2017)- GIA’ DETTO NEL 2014 VEDI PUNTO 29
    70)Porta a porta in tutta la citta’ entro 2017 (Ass. VECE commissione consiliare e IL TIRRENO 11/02/2017)- GIA’ DETTO NEL 2014 E 2015 VEDI PUNTO 23 E PUNTO 32
    71) Pista ciclabile Viale Italia da 150.000 euro (NOGARIN Il Tirreno 16/2/2016)
    72) Brand “costa dei cavalleggeri” per la promozione di tutte le attività ad esso connesse come trekking, diving, immersioni e osservazione dei coralli marini, cavalcate nei boschi, enogastronomia, storia e cultura della nostra provincia”. (ASSESSORE VECE e AURIGI QUI LIVORNO 27/02/2017).
    73) Rivoluzione trasporto pubblico anche su acqua con autobus dalla stazione ogni 3 minuti (ASSESSORE VECE 28/02/2017)- FALLITO DOPO APPROVAZIONE PIANO DEL TRASPORTO PUBBLICO VEDI PUNTO 1
    74) Nuove docce per spiaggia del Marinaio, al Sale, a San Jacopo e alla Vela. (QUILIVORNO 16/03/2017)
    75)Divieto di vendita alcool in zona Garibaldi- Attuazione decreto Minniti – (Nogarin consiglio comunale 29/03/2017- QUILIVORNO 30/03/2017)-attuato solo per pochi mesi ora possono vendere cosa gli pare- FALLITO
    76)Un MILIONE PER Piazza Guerrazzi- via le auto diventera’ un “Foyer all’aperto” entro fine 2017 – (Aurigi QUILIVORNO 5/04/2017) UFFICIALMENTE FALLITO A SEGUITO SUPERAMENTO TEMPISTICA PROMESSA.

    77) Sostituzione completa dei vecchi corpi illuminanti con tecnologia a LED su tutta l’illuminazione pubblica- (ASS AURIGI QUILIVORNO 2/5/2017)-0%
    78) Riasfaltatura Via Badaloni entro Novembre 2017 con inizio lavori inizio Settembre – (Nogarin-QUILIVORNO 26/05/2017)- 0%
    79) Piazze sul mare stabilimenti livornesi con mercatini, eventi ecc e ingresso gratuito dopo le 20 (VECE-QUILIVORNO 3/08/2017)-0%
    80) RIVOLUZIONE VIABILITA’ SUL LUNGOMARE PER AUMENTARE VOCAZIONE TURISTICA DI LIVORNO SULL’ESEMPIO DI NIZZA – ISTITUZIONE AUTOBUS AUTOMATICO (ASS AURIGI QUILIVORNO 30/11/2017)-0%
    81) Dieci progetti di riqualificazione per 18 milioni di Euro dalla riqualificazione di piazza Dante al recupero delle Terme del Corallo. Dalla realizzazione del nuovo Mercato Ortofrutticolo, alla ricostruzione della Chiccaia e alla pedonalizzazione della Bellana e ponte su viale – (Nogarin e Aurigi- QUILIVORNO 5/12/2017)—Gia’ detto in muerosi altri punti gia’ piu’ di un anno fa’ vedi punto 7, punto 28 e punto 31.
    82) 13 progetti per la messa in sicurezza e risanamento di edifici e strutture del patrimonio edilizio cittadino e per la riqualificazione urbana, Stadio comunale, Mercato Centrale, Teatro Goldoni, Villa Maria, solo per citare i più importanti; e poi le piazze: piazza XX settembre , piazza Guerrazzi, piazza del Cisternone.(ASSESSORE AURIGI- QUILIVORNO 12/12/2017)-0%
    83) Cittadinanza ai bimbi stranieri nati a Livorno nel 2018 (NOGARIN QUILIVORN 14/12/2017)-0%
    84) Favorire l’insediamento di attività di qualità, utili a valorizzare il nostro splendido lungomare attraverso bando di assegnazione tre baracchine (ASS AURIGI QUILIVORNO 14/12/2017)-0%
    85) Nr 3 rotatorie su Viale Italia e studio di fattibilita’ nuovo Polo tecnologico (QUILIVORNO 19/12/2017)
    86) Due milioni di euro per riqualificare l’area davanti alla stazione con un unico senso di marcia e ristrutturare la palazzina ex Ferrhotel che diventerà un centro di prima accoglienza per persone senza fissa dimora- (NOGARIN QUILIVORNO 26/2/2018) Gia’ detto in numerosi altri punti
    87) Cestini intelligenti georeferenziati aumento di 2500 cestini entro Aprile 2018 – (Nogarin QUILIVORNO 26/02/2018)
    88) Terrazza Mascagni, all’interno del prato nei pressi dell’Acquario, sarà installata una struttura gioco modulare in legno di grandi dimensioni con torri multipiano, piattaforme, ponti, rampe e scivoli. Un’ampia area giochi che sarà dotata di pavimentazione anti-trauma e teleferica (ASS AURIGI QUILIVORNO 4/01/2018)
    89) Nuovi parcheggio a pagamento sul mare contro il volere di tutti i commercianti da Maggio 2018 – (IL TIRRENO 26/02/2018)
    90) Accordo quadro da 500mila euro l’anno per 4 anni per organizzare un sistema efficace di interventi d’urgenza sulle strade per riparare le buche. GIA DETTO NEL 2016 e 2017 (VEDI PUNTI 58 e 78) – (NOGARIN QUILIVORNO 7/03/2018)
    91) Più valore ai 13 centri commerciali naturali-(Assessore Baldari QUILIVORNO 21/03/2018)
    92) Idea progettuake Sagrato artificiale per la chiesa degli Olandesi conil posizionamento di alcune sedute di arredo sul marciapiede opposto- (QUILIVORNO 19 marzo 2018)
    93) A Porta a Mare passerella, piazza climatizzata e centro fitness (QUILIVORNO 01 Aprile 2018-ASS.AURIGI)
    94) PROGETTO Modì (Mobilità Dolce e Integrata) -quilivorno 9 APRILE 2018: creazione di percorsi pedonali protetti casa-scuola, realizzazione di tre percorsi ciclabili a servizio di complessi scolastici cittadini viale Alfieri, via Galilei e via De Larderel,creazione di un servizio di car pooling destinato agli spostamenti casa-lavoro, tramite l’acquisto di software specifico, con personale dedicato,realizzazione di un servizio di “taxi scuola” per le zone non servite da scuola-bus, con l’utilizzo del taxi collettivo per gli spostamenti casa-scuola-casa;realizzazione di due nuove postazioni di bike sharing a servizio dei poli scolastici di via Galilei e di piazza Vigo; riconoscimento di voucher (in forma di buoni acquisto presso esercizi convenzionati) per gli studenti che si recano a scuola in bicicletta, in funzione dei km percorsi (valore 0,20 euro a km), certificati con specifica “app”;utilizzo di un servizio di carsharing elettrico per gli spostamenti per motivi di servizio del personale del Comune di Livorno, con contestuale eliminazione di 6 auto a trazione termica dalla flotta comunale. TUTTO ENTRO FINE 2019

    1. # Ci sei..?? O ci fai..??

      Non ne lo dire sono anche permalosi….

    2. # Il santo

      Si potrebbe dire…..si stava meglio quando si stava peggio ……

    3. # Jure

      Troppo lungo…sintetizzo: quand’è che te ne vai?

    4. # marco

      vedo che mette in evidenza l’assoluto immobilismo nel fare della giunta mentre sono molto lesti a mettere nuove gabelle

    5. # u8go nogarin sono otto

      sono piu presuntuosi di REnzi

    6. # giuliano baggiani

      Assurdo dazi bao !!accuse cosi non vogliono risposte!!!ma chi sei????

      1. # Tengoilconto

        Più che accuse sono fatti detti dalla attuale amministrazione…smentiscili punto per punto è ne sarò felicissimo….

    7. # u8go nogarin sono otto

      la passerella per la Porta a Mare…un ce la metti?

    8. # Valerio Bertani

      Mi scusi, ma perché non tiene il conto anche di quello che è stato fatto invece di mettere in luce solo le cose che non le tornano e fare del facile sarcasmo?
      In ogni caso, se pensa di essere così in gamba, le suggerisco di presentarsi alle prossime elezioni così poi verificheremo effettivamente cosa sarà stato capace di fare Lei….

      1. # Tengoilconto

        Mi dice lei cosa è stato fatto ? Io non mi presento alle elezioni perché sono molto più umile….mica glielo ha ordinato il dottore ….Io sono 4 anni che cerco qualcuno che mi smentisca ma niente….solo risposte come la sua…vuote….in relazione al sarcasmo io ho solo riportato una lista di cose dette, con tanto di fonte, da questa amministrazione, e le assicuro che per me non è sarcasmo,non ci trovo niente da ridere anzi….Mi si spezza il cuore…Come detto più volte non sono piddino e vorrei tanto, ma davvero tanto, che qualcuno mi convincere che non siamo in mano a una massa di presuntuosi impreparati.

      2. # Francesco

        “Tener il conto” è cosa utile e doverosa, farlo in maniera faziosa è controproducente. Peccato.

        1. # TENGOILCONTO

          Perche’ faziosa ? Se avete cose fatte o se potete smentire i miei punti ditemelo, saro’ ben lieto di aggiornare la lista….non aspetto altro da 4 anni ma ancora nulla.

          1. # marco62

            Tengoilconto sei un grande, continua perché non c’è peggior sordo di chi non vuol ascoltare, che ti smentiscono in quello che scrivi…… ma ancora nessuno ti smentisce evidentemente hanno i paraocchi come il resto dei 5stelle tanto fumo e niente arrosto.

      3. # elit

        per favore signor Bertani, tenga il conto delle cose fatte, le elenchi qui ora.

      4. # u8go nogarin sono otto

        SPERO DI NON METTERLA IN IMBARAZZO: CE LO DICA LEI QUELLO CHE HANNO FATTO…..MAGARI DI POSITIVO GRAZIE

      5. # NATHAN

        Egr. Sig. Bersani, vorrei ricordarle che il Sig. Nogarin, non ha nessuna preparazione politica (e si vede). Prima di fare il Sindaco riparava computer. Non lo dico io, ma il suo curriculum, tranquillamente visibile su internet.
        Pertanto ritengo che qualsiasi persona c.d. “normale” possa fare il Sindaco. Poi il tutto dipende se una persona c.d. “normale” se la sente.

    9. # Opos

      Potevi arrivare a 100. Oramai c’eri……..

      1. # TENGOILCONTO

        mica e’ finita….manca sempre un anno, poi il Sig Francesco ed il sig.Bertani mi manderanno presto le cose positive, quindi a 100 ci arrivo agile.

    10. # Claudio

      Hai fatto,volutamente,un cacciucco di dati mescolando la lana con la sera. Questo è un gioco sporco.
      Mai fatto un elenco delle nefandezze delle passate giunte?

      1. # TENGOILCONTO

        Rieccolo…il cacciucco l’ha fatto l’amministrazione, io ho semplicemente riportato, fonte alla mano, quanto deto dalla giunta. Punto

    11. # Enrico

      Non si capisce se vuole fare il goliardico finto simpatico o il giornalista britannico puntiglioso ed imparziale (che sarebbe ottimo). Tengoilconto non riesce in nessuna delle due cose. Doveva fare questa lista anche quando i gerarchi del PCI-PDS-PD stavano distruggendo questa povera martoriata città. Molto facile rimestare la miseria triste, ora.

      1. # TENGOILCONTO

        Si pero’ ancora non smentite….e continuate a dare la colpa a quelli del passato….ancora e ancora….e ripeto che non sono piddino, e sicuramente lo avrei fatto anche in passato ci fossero stati i social…ma voi niente continuate a sviare rimanendo sul generale. Io voglio solo che qualcun smentisca, molto semplicemente. Troppi filosofi in Italia Sig Enrico, anche Lei sa solo attaccare dando un giudizio personale, entri nel merito e mi dica se le cose della lista, che non ho detto io, sono state fatte o no. …Di cio’ che farai, Fai cio’ che hai detto, registra cio’ che hai fatto..questa e’ la logica che guida i paesi normali.
        Per quanto riguarda le passate giunte sicuramente hanno fatto delle cose sbagliate, ma il M5S e’ sceso in campo (si puo’ dire cosi’ ormai visto che farete il governo con Berlusconi) proprio per cambiare le cose…

        1. # Maria

          La verità offende e i grillini fanno i permalosi in mancanza di risposte. MITO!

    12. # Tengoil conto fake news

      Mi sa che non ti sei aggiornato su i punti realizzati, stai dicendo un mucchio di falsità specialmente quando i dati li prendi dal giornaletto locale di Livorno,sei rimasto parecchio indietro. Aggiornati!

      1. # TENGOILCONTO

        Si intanto pero’ non smentisci….semplicemente aggiorna la lista….aggiornami te……dai, seleziona la lista dal mio commento, fai copia incolla su un file word, e correggila. mettendoci accanto le % di completamento che secondo te sono quelle giuste e il riferimento del tuo di giornale, poi rifai copia e incolla sullo spazio dei commenti di qui livorno….., cosi’ vediamo se sono tutti daccordo,……dai su, se ti impegni ce la fai….

      2. # SCHIAVIDIGITALI

        Grande tengo il conto ! Si stanno innervosendo ! Se vai contro di loro la democrazia non vale, i nuovi amici di Berlusconi sanno solo sparare fake news con chi dice la verita’….non ti smentiranno mai perche’ sanno benissimo come stanno le cose, anche se poi come tanti robottini devono ubbidire al grande fratello di Genova……poracci !

  6. # Stefano

    Buongiorno volevo chiedere al Sindaco in merito al programma di rifacimento delle strade cittadine se ha giá un calendario degli interventi .
    In particolare mi riferisco a Via delle Ortensie ad Ardenza per la quale é stato istituito da poco il senso unico ( su via degli Scarronzoni) e che é in uno stato di degrado totale da anni con buche che arrivano al livello della massicciata.
    Nelle scorse settimane ho scritto anche al Comune che mi ha risposto segnalando la criticitá all’ufficio preposto.

    Grazie

    1. # Gioia

      Sono venuta a stare di casa li nel 70 e era una strada bombardata già allora…

      1. # Alex

        Infatti la cosa meravigliosa Gioia è che in 50 anni non è cambiato niente, sempre schifo fa.

  7. # Alessandro

    in via verdi, via michon, via sardi, ecc non ci sono piu parcheggi. se l’intenzione è di mettere ordine come pensa di fare dato che ora non ci sono parcheggi sufficienti per tutti?
    Un altra domanda è: non si potrebbe fare un passaggio pedonale in piazza s.pietro e paolo per mettere la macchina sui fossi?

  8. # Inc***to

    Ma pensa veramente che sto porta a porta funzioni? Guardate a Stoccolma come funziona bene senza ste ******* fatte da lui?

  9. # Riccardo

    vorrei sapere il livello di evasione delle tasse locali da parte dei livornesi e quali strumenti vengono usati per recuperare tutti quei soldi mancanti?

  10. # Ale66

    Premetto dicendo che l’ho votata, voto 5 stelle e apprezzo il lavoro che fa ma cerco di vedere le cose in modo obiettivo senza prese di posizione di parte…. Sig.Sindaco non pensa che su alcune situazioni delicate (mi riferisco al traffico/rotatorie, alla raccolta porta a porta ed ai recenti stalli blu) sarebbe stato preferibile fare dei Test preventivi piuttosto che partire “a tappeto” senza valutare bene le conseguenze? Quando il danno è fatto è molto più difficile porvi rimedio e talvolta “la toppa è peggio del buco”… Grazie per la risposta.

  11. # Mario

    Tema variante aurelia cittadina. Sono un utilizzatore giornaliero e anche un soccorritore in ambulanza. Questa strada è spesso bloccata per incidenti più o meno gravi e come soccorritore un vero problema non essendoci una corsia di emergenza. Proposta: perché le due direttrici non vengono ridotte ognuna ad una corsia più corsia di emergenza? Se non erro la medesima situazione è nella variante a Pistoia. La velocità sarebbe cmq sufficiente per attraversare la città in tempi brevi e per di più in sicurezza in caso di eventuali problematiche durante la percorrenza. Una macchina o una moto in panne nel tragitto diventa un VERO pericolo per tutti e qui si parla di vita non di perdita di tempo.
    Grazie se vorrete almeno valutare l’idea.

    1. # Francesco

      Giustissimo, si risolverebbe anche il problema dell’immissione dei veicoli nel flusso. Temo però che non sia competenza comunale, ma di anas.

      1. # Beppe

        Ma perché ci.tinuare a chiamarla ” variante?” Ormai è superata dai fatti. È una strada urbana a tutti gli effetti, attraversando l’abitato. La di percorra a 50 km /h è di demanfi ad Anas la realizzazione di una strada alternativa. Il pericolo viene da chi pensa di essere a Monza, gente a cui se aggiungi altre tre corsie farebbero esattamente la stessa cosa. Si percorre tutta in 5 minuti. Se vai piano ce ne vogliono 6, se corti ci vogliono due ore per togliere i cocci

    2. # Ma caa dici

      Ce ne vorrebbero 8 di corsie e te la vuoi ridurre a 1!
      Basta vedere le file chilometriche che si generano in questi giorni per la riduzione della carreggiata dovuta ai lavori.
      La viabilità cittadina è stata volutamente deviata sulla variante e ora è insufficiente. Ridurla sarebbe un suicidio.

  12. # brunolibero

    buongiorno, come pensa di supplire ai posti auto dimezzati in borgo cappuccini da piazza roma al nautico? mi pare avesse detto di togliere le corsie preferenziali e rendere borgo cappuccini e via roma a senso unico con possibilità di destinare di entrambi i lati alla sosta. Poter parcheggiare, specie la sera, ormai risulta essere il primo problema per moltissime famiglie, a discapito della qualità della vita. i parcheggi servono ora, non rimandate il problema alla riqualificazione di piazza roma con il vecchio progetto di aumentare i posti.. grazie

  13. # piropiro

    A chi tocca riparare la strada dalle buche in località Stagno ? Perché in via toscana sempre a Stagno , ci sono certe buche che se ci si casca dentro non ci si esce più e ce da morirci di fame . Andate a vedere quella sotto il cavalcavia dopo il piazzale della RAT se non è vero

    1. # ahibodde

      stagno è comune di colle, no livorno

    2. # mauro

      Certo è che non si conoscono neanche i confini della propria città… andiamo bene.

  14. # VALE 56

    SE E’ POSSIBILE … POTETE DIRE AL SIG. SINDACO COME SI FA A CHIEDERE UN APPUNTAMENTO PER PARLARE CON LUI ?… GRAZIE

    1. # bobsteel

      risposta a vale 56. invia una richiesta via mail alla sua segreteria, l’indirizzo lo trovi nella pagina del comune. spiega l’oggetto dell’argomento che intendi trattare, e poi aspetta la risposta . in questo modo, io sono stato ricevuto.

      1. # Vale 56

        Grazie

  15. # pino

    come mai al posto di stalli auto (anche se blu) nelle vie Verdi, Sardi, Michon si sono fatti un infinità di posti motorino, al momento sempre vuoti, a danno dei residenti che adesso sono costretti specialmente alla sera quando rientrano dal lavoro a estenuanti giri e infine a parcheggiare al posto dei motorini peraltro a rischio multa? Non crede che almeno a questo sia possibile mettere rimedio?

  16. # Carlo BOnsignori

    Vorrei sapere dal Sindaco i piani per il ripristino di Via del Giaggiolo.
    La strada, portata via dalla piena del Rio Maggiore e sitemata provvisoriamente dall’esercito, atttulamente si presenta ai limiti della percorribiltà , piena di buche che diventano sempre più profonde con le piogge.
    Inoltre di fianco alla strada c’e un pozzo rimasto a cielo aperto molto pericoloso.
    Sarebbe sufficiente stendere 200/300 metri di asflato e mettere in sicurezza il pozzo. Il tratto di strada è inoltre senza illuminazione

    1. # occhichiusi

      Sono stati costretti a svendere le case per la pericolosità della zona nonostante avessero tutti i permessi altro che strada con le buche !

  17. # Depressione

    Volevo sapere se in vita sua, anche per puro caso, sia mai stato alla Leccia, sempre che sappia dove è.
    La mia domanda nasce dal fatto che il degrado raggiunto dal quartiere non ha precedenti e all’abbandono e incuria si é aggiunto l’effetto bidonville di Calcutta con i rifiuti a cielo aperto frutto di una tecnica di raccolta differenziata da quarto mondo.

    1. # alga casini

      C’era da aspettarselo. Questo succede quando si costruiscono quartieri dormitorio.

    2. # xyz

      Il quarto mondo lo fa la gente che non differenzia e mette tutto nel bidone nero..un mea culpa ogni tanto non guasterebbe

  18. # mrRobotLivorno

    Questa è una domanda assolutamente da fare sono d’accordo con Stefano.
    DECORO URBANO, inesistente, e sebbene la colpa primaria sia dei cittadini, l’amministrazione deve far in modo che le regole siano rispettate.
    Chi viene preso a deturpare la città deve essere punito o con multe o con lavori socialmente utili.
    Le PERIFERIE sono abbandonate, vedi zona Stazione-Corallo, zona che se riqualificata sarebbe un gioiello per la nostra città, il secondo biglietto da Visita dopo il Mare.

  19. # mauro

    1) Nel programma M5S c’è scritto che non saranno rilasciate ulteriori autorizzazioni per la realizzazione di grandi centri di distribuzione. Invece vi siete battuti, come se foste azionisti di una società privata, per far aprire un ipermercato nel cuore del tessuto urbano della città, parlando di recupero di strutture fatiscenti. Sì, ma a che prezzo? Al di là della guerra tra questi grandi centri di distribuzione, è consapevole che il territorio livornese era già ai vertici nazionali per densità di medie e grandi strutture commerciali -non solo Coop- e che nel frattempo la sua popolazione, invece, è ulteriormente diminuita? Se la matematica non è una opinione, caro ingegnere, la coperta è corta, non le pare?
    2) Nel programma M5S non trovo niente relativamente alla trasformazione di 11.000 stalli in parcheggi a pagamento? Lo sa che c’è una sottile differenza tra favorire l’uso di mezzi pubblici (di cui vi riempite la bocca) e ostacolare la mobilità?
    3) Rapporti con l’associazione Reset: non pensa che ci sia un conflitto di interesse quando il comune di Livorno si avvale di Reset per iniziative di vario genere? Veda la questione del legame tra Reset e reddito di cittadinanza.
    4) Lavoro: compito di un’amministrazione è quello di interfacciarsi con altri enti e organismi per favore l’arrivo di imprese a Livorno. Lavoro significa produrre e attirare risorse che non c’erano: industria, imprenditoria, turismo. Quando passo davanti alle enormi aree industriali dismesse, per le quali non vi è neanche un piano di recupero, penso: cosa sta facendo questo sindaco più degli altri, a parte criticare Benetti che è una delle poche imprese che ha portato lavoro a Livorno?
    5) Degrado: i portici di via Grande sono ignobili; palazzi di prestigio sono occupati; marciapiedi e strade fatiscenti, sporcizia ad ogni angolo grazie ad un porta a porta fatto in fretta e furia senza alcun criterio; basta andare a Lucca per vedere come deve essere tenuta una città. Ci pensa mai quando parla di attrattiva turistica di Livorno?
    6) Lei usa FB come estensione della sua figura di sindaco; c’è persino un link alla pagina del comune di Livorno. Ma perché lo usa per fare politica, pubblicizzando ad esempio la conferenza di Di Maio o sparando a zero sull’Autorità Portuale? Un sindaco non dovrebbe essere una figura delle istituzioni? Non dovrebbe essere sindaco di tutti e non solo di una minoranza, visto che sta rappresentando la città?
    7) Perché avalla tutte le idee di Vece? E’ consapevole che sta contribuendo a scavarvi la fossa?
    8) Quando ci fu il rimpasto, si parlò di un cambio di marcia: non furono cambiati gli assessori in ruoli chiave, ma quelli senza portafoglio o quasi. Così, ad esempio, Belais subentrò a Fasulo. Mi spiega dove è stato il cambio di rotta nella cultura? Cosa è stato fatto oltre a fritto misto, infradito e boia de, per valorizzare le autentiche specificità di Livorno?
    Potrei continuare, ma per ora mi fermo.

    1. # amaranto67

      1) E per fortuna che qualcuno sta pensando ad aprire un supermercato che crei concorrenza… chi ci ha amministrato fino ad oggi ne ha fatti aprire 2 affidandoli entrambi ad un marchio tradizionalmente vicino alla propria area politica.. per i livornesi questo significa (ed ha significato) dover sostenere costi maggiorati di un buon 25% rispetto a quelli esposti in altri supermercati della stessa catena… penso che la concorrenza sia cosa buona.
      2) Diciamola tutta, andremmo in auto anche al gabinetto potessimo, probabilmente rendere anti economico l’uso dell’auto è il solo modo per far desistere le persone dall’usarla, nelle città piu moderne (londra ad esempio) si paga per entrare in centro e il numero dei parcheggi disponibili (liberi o a pagamento) è stato sostanzialmente ridotto in modo da sconsigliare l’uso di veicoli privati. ovviamente una politica del genere va supportata con una mobilità pubblica piu efficiente.
      4) Le grandi aree industriali dismesse non sono questione che si possa trattare a livello locale, la bonifica delle aree ex Delphi TRW richiedono risorse che possono venire solo dal governo centrale…
      6) Fermo restando che il sindaco dovrebbe essere sindaco di ogni cittadino le faccio notare che il sindaco essendo stato eletto è espressione di una MAGGIORANZA e non di una minoranza… altrimenti sindaco sarebbe qualcun altro…

      1. # mauro

        1) Garantire la concorrenza non è compito delle amministrazioni comunali: il programma del M5S era cristallino: niente nuovi centri commerciali. E’ stato tradito il programma su un tema macroscopico!!!
        2) Possedere un’auto non è vietato dalla legge come pensa qualche integralista; il comune deve garantire un piano del traffico privato: lo ha fatto? No. Ha potenziato i mezzi pubblici? No.
        4) Cosa sta facendo il comune di Livorno per interagire con governo centrale, a parte polemizzarci ogni giorno (fino al 4 marzo)? Niente.
        6) Il sindaco è stato eletto da una maggioranza; nel momento in cui viene eletto segue (o dovrebbe seguire… vedi punto 1) il suo programma, ma quando parla, quando compie atti amministrativi, lo fa a nome di tutti. Quindi non usi la sua pagina per spot elettorali. Il sindaco è una figura delle istituzioni: che non si sappia è sconcertante.
        4 su 8: e gli altri punti?

  20. # Cionci

    La mia domanda riguarda la viabilità a Salviano -Coteto. La nuova bretella che dovrebbe congiungere via Bedarida al nuovo centro sono mesi che i lavori sono fermi. Perché?

  21. # Francesco

    Premesso che sono a favore della mobilità sostenibile (piedi e bicicletta) e che auspico una seria moderazione del traffico (strade più strette e quindi meno pericolose, rotatorie e attraversamenti pedonali), Le domando:
    Perchè la LAM non funziona dopo le ore 20?
    Perchè non vengono create delle corsie preferenziali per i bus?
    Perchè non si chiede a Trenitalia di far fermare tutti i treni a Antignano?
    Perchè non si riattiva la stazione treni di Ardenza?
    Perchè non si attiva un car-sharing elettrico?
    Perchè non si attiva un bike-sharing a flusso mobile?
    Grazie per le risposte e del lavoro svolto
    Francesco

    1. # marco

      Rispondo a Francesco: già uno che scrive che le.strade più strette sono più sicure sono si presenta da solo!.

      1. # Francesco

        Per Marco: ti è mai capitato di rischiare di essere messo sotto sulle strisce perchè la macchina davanti si ferma per farti attraversare e quella dietro pensa bene di sorpassare? Strade urbane larghe (di 1,5 corsie) invitano a sorpassare e sono pericolose.

        1. # Marco

          Io tutti questi problemi ad attraversare le strade sinceramente non ce li ho a differenza di tanti che scrivono su questo sito. Forse perchè quando vado a giro uso prudenza e buon senso sia a piedi che in macchina. Infine puoi anche sostenere ogni tesi che ti pare ma resto dell’opinione che non occorre il dottorato ad Oxford in fisica per capire che una strada stretta è più pericolosa sia per mezzi a motore che per i pedoni che hanno meno possibilità di essere visti. Poi ognuno ha le sue teorie basti pensare che c’è gente che ancora oggi sostiene che la terra è piatta.

    2. # Morchia

      Le strade più strette non sono più sicure, tutt’altro

  22. # Morchia

    Caro Sindaco, la città ti sembra migliorata o peggiorata da quando vi siete insediati, in relazione a:
    – traffico/viabilità
    – parcheggi
    – tasse locali
    – decoro urbano con particolare riferimento alla gestione dei rifiuti p.a.p.
    – verde pubblico
    – qualità della vita????

  23. # Valerio

    M5s il partito del no almeno con il pd vi era un dialogo con loro no tutto no..speriamo che non vadano al governo …

  24. # antonio

    Volevo sapere per favore come mai, nonostante i sopralluoghi fatti dai vigli urbani, ero io presente, non è stato fatto niente per togliere amianto, lana di vetro, spaccio di droga e gente che vi dorme dentro alla vecchia scuolina di coteto bruciata ormai da decenni, e ad oggi di proprietà dell’associazione amici della zizzi.
    grazie e saluti

  25. # Stefano favilla

    In occasione della propaganda per l’elezione del nuovi sindaco il Sig. Nogaro aveva espresso

  26. # Stefano favilla

    L’area compresa tra via del crocino via belgio via di collina e via Irlanda è occupata da ormai decenni da una moltitudine di container con tanto di urbanizzazione luce e acqua in maniera abusiva e il Sig. Sindaco nella sua campagna elettiva aveva espresso un interessamento perché quell’area diventasse adibita a verde….gradirei sapere se l intenzione è rimasta solo la promessa come i fatti dimostrano grazie

  27. # Alessia

    Buongiorno, da mamma di un bambino piccolo, volevo chiedere al Sig. Sindaco come mai una delle arre giochi più gettonate nella nostra città si trovi in un parcheggio di un centro commerciale, dove l’aria non si può certo definire salubre soprattutto per i nostri figli. L’amministrazione comunale si potrebbe impegnare ad attrezzare la città di aree similari ma in luoghi più consoni? Grazie

  28. # alex 67

    un unica domanda,cortesemente non cestinate.
    signor sindaco è consapevole che quasi tutta livorno è contro il suo discutibile operato? cosa aspetta a dare le dimissioni?
    grazie.
    alessandro b.

    1. # #alfredo

      #alex 67 ma di cosa parli parla per te e basta!!!

      1. # Maria

        # #alfredo è il caso di dire a TE “parla per te e basta”

  29. # paolo

    Perché si dice di voler star attenti alla salvaguardia dell’ambiente e poi si permette a numerosissime attività commerciali di stare con le porte aperte sia durante l’inverno con il riscaldamento acceso che durante l’estate con l’aria condizionata accesa?

  30. # fabio

    Abito in Piazza Magenta. La sosta per i residenti è diventata sempre più difficoltosa, e penso peggiorerà con i nuovi stalli blu, quando tutti potranno parcheggiare, pagando una modesta tariffa. Come ha intenzione di tutelare noi residenti, che già paghiamo il contrassegno e che dobbiamo poi pagare anche le multe che ci vengono fatte dopo cena perché non riusciamo a trovare parcheggio a causa della gente che si reca al Goldoni o a fare gli apericena? Grazie.

  31. # Rick

    Io sono un agente di commercio e volevo domandare al sindaco se gli pare giusto averci triplicato il costo dell’autorizzazione ztl e averci pure tolto la possibilità di parcheggiare, mentre altre categorie professionali (certamente più facoltose di noi) possono a parità di costo usufruire dei parcheggi, perché tale disparità di trattamento? In fin dei conti chi me lo fa fare di spendere 150€ soltanto per transitare da qualche varco, se poi mi spennano pure per parcheggiare?

  32. # fabio

    state vendendo la città per le soste blu. vergogna!!!!!!!

  33. # #alfredo

    Interessanti ultimi studi documentano che la raccolta differenziata riduce ma non elimina il problema rifiuti tant’è che molte citta europee hanno costruito all’interno delle città stesse(Parigi,Berlino,Londra,Vienna et) termovalorizzatori di ultima generazione costruiti sotto strettissimo controllo e con la rete di controllo atmosferico affidato ad organizzazioni ambientaliste a garanzia!!Non le sembra una positiva e interessante evoluzione??????

  34. # Amaranto

    Ma posizionare in luogo dei vecchi cassonetti dei contenitori per la raccolta della differenziata come ci sono a Tirrenia, ad aperura tramite tessera sanitaria, non sarabbe stato piu’ rispettoso nei confronti dei cittadini costretti a Livorno a scegliere tra posizionamenti estremamente difficoltosi dei contenitori condominiali o tenersi in casa quelli inifamigliari?

  35. # giovanni

    io vorrei sapere quali problemi ci sono a riaprire villa Corridi ,è una vergogna accampare altre scuse per eventuali ritardi.

  36. # Samiro

    Volevo fare una domanda anch io al sig. Sindaco: PERCHÉ? Tanto la risposta sarà sempre a pro suo o è colpa di quelli prima o non ha l’app o se ne sta occupando o dice si e invece pensa no

  37. # Salvatore 46

    Buon pomeriggio Signor Sindaco volevo sapere come mai non avete mai pensato di congiungere via Francia con via citta del vaticano?

  38. # Pio

    Signor sindaco come intende agire in relazione al fenomeno degli ” estorsori ai parcheggi ” , fenomeno ormai fuori controllo e di dimensioni simili a quelle di Pisa? Estorsori ai parcheggi sui fossi medicei, estorsori ai parcheggi perfino in piazza Unita’ d’ Italia davanti alla prefettura ed estorsori ai parcheggi (e questa e’ cosa vergognosa..) davanti all’ ospedale ed in via della Meridiana. Siamo in presenza di vere e proprie associazione di stampo mafioso controllate da africani, che con minacce e danneggiamenti estorcono denaro agli automobilisti, che in caso di rifiuto oltre a pesanti aggressioni spesso e volentieri si trovano l’ auto vandalizzata.

  39. # Maurizio F

    Identificherei in primis una problematica annale che interessa tutti i cittadini riguardo alla mancata realizzazione della viabilitá in zona Salviano ( il ponte che se mai un giorno verrá costruito porterá il nome di quello più famoso in quel di Venezia). Al di lá degli interventi di abbellimento dell arredo urbano che sarebbe benvenuto ma abbiamo purtroppo giá verificato che non esiste nella ns cittá una mentalitá atta a far convivere questi elementi, realizziamo gli interventi critici, non quelli secondari. È da qui che si valuta l efficienza di un amministrazione.

  40. # Natascia

    Buonasera sindaco, quando investirete nella pavimentazione stradale? Le strade hanno buche sempre più larghe e profonde. È pericoloso in motorino e in bicicletta. Per favore dia la priorità a questa questione prima che qualcuno si faccia male.
    Natascia

  41. # Kristy

    Più controlli e sanzioni verso i proprietari di cani che non raccolgano gli escrementi. E controlli e sanzioni per i maleducati dei rifiuti e della differenziata.

    1. # Traf

      Ma perche’ continuate a fare domande al sindaco sul social? Ce’ qualcuno che si firma pure e resta in attesa di risposta (ma ve ne rendete conto?). Se il livello di perspicacia dei contestatori di questa giunta e’ questo…

  42. # Roberto

    Chiedo al Sig. Sindaco se, in merito all’arrivo del porta a porta nelle zone centrali della città, vista la dimensione (spesso) piccola degli appartamenti e vista la carenza di terrazzi (in molti casi), è possibile estendere la raccolta dell’umido a tre volte la settimana, anziché due, almeno nei mesi estivi?

  43. # Sergiop

    Signor Sindaco, come simpatizzante del M5S che le ha dato pure il voto, vorrei sapere come mai insistete con scelte scellerate sulla mobilità urbana, nonostante sia ormai evidente a tutti, che il traffico, in alcune zone di Livorno, vedi direttrice Ponte Santa Trinità – Piazza Mazzini, Viale Ippolito Nievo in entrambe le direzioni, sia diventato insostenibile, caotico, pericoloso. Lo sa Signor Sindaco, che i cittadini che Lei amministra, sono TUTTI contrari (incazzati) nei confronti di queste scelte assurde, prive di ogni logica, che creano solo disagi e nessun beneficio? Continui pure su questa strada, senza ascoltare “il popolo”, e vedrà che la Sua strada, e quella del M5S che Lei ha la responsabilità di rappresentare a Livorno, sarà molto breve, fino alle prossime amministrative.
    Deluso…

  44. # Kees

    I lavori di riqualificazione nell’area di piazza del pamiglione-quattro mori sono rimasti fermi a metà. Silenzio assoluto da mesi. E’ possibile conoscere i motivi di questa interruzione? E’ previsto il completamento in tempi brevi? Grazie.

  45. # donato

    Caro Nogarin,nonostante i miei interventi su tutti i suoi post su FB riguardo agli stalli blu ,lei non ha mai risposto alle mie obbiezioni e domande.Probabilmente scomode ,visto che il alte occasioni non ha lesinato risposte.Provo a farla qua la domanda che più mi preme. Come intende gestire la sosta in zona Piazza M. Lavagna ,via Gramsci ,Via Del Volontariato e limitrofe? Da anni subiamo la chiusura dei parcheggi interni all’ospedale sulle nostre spalle,visto che da quando fu bloccato l’accesso alle auto , la sosta si è riversata tutta sulle zone sopra citate. Visto che in quasi la totalità della città vigono e saranno in essere gli stalli blu con la lettera,vorrei sapere come mai a noi non ci riguarda ancora una tutela così. Ho condiviso con lei ed ho sostenuto il suo braccio di ferro con la Regione per mantenere il nosocomio la dove è adesso,ma non per questo in zona deve dominare il far west del parcheggio . Già sopportiamo ambulanze che anche alle 3 di notte non spengono al sirena fino a che non sono davanti alla carraia,stessa cosa per l’elicottero del 118 che ci “sbarba” le antenne tv. Sappiamo che su ciò ci sono pochi margini di manovra,ma sulla tutela del parcheggio vorremo qualcosa di più perchè diamo tanto,troppo,per la comunità.Grazie

  46. # Jax

    Vorrei evidenziare al Sindaco il problema traffico che sta diventando una priorità assoluta, ci sono delle ore in cui tutta la Città è paralizzata e soprattutto rondò ponte Santa Trinita.
    Non credo che anche la realizzazione delle strisce blu in una buona parte della città sia stata una grande pensata, creerà disagi a tutti e soprattutto ai residenti che pagano già un contrassegno.
    Inoltre volevo segnalare in zona Stadio durante le partite di calcio posteggiano tranquillamente tutti i NON residenti perchè non esiste nessun controllo, nè per l’accesso nè per la sosta. Anche in questa zona sono stai creati contrassegni per zona ZPRU ed è il caso di far rispettare il CdS.

  47. # MAVI1974

    Vorrei chiedere al Sindaco perchè è stato vietata la musica in Villa Fabbricotti durante le ore pomeridiane.

  48. # Aldo il commerciante

    Lei come sindaco quanto rispetto e aiuto pensa di aver dato al piccolo commerciante a Livorno? Lei si sente in sindaco globalizzato?

  49. # Federica Signorini

    Io non ho parole su quanto sta succedendo per i posti blu……dico…ma il sindaco sicuramente sarà nelle nostre condizioni…… cioè diventerà pazzo x cercare posto dove abita…… dovrà far pagare i posti blu a parenti e amici che lo andranno a trovare…..oppure se snervato da questa situazione prenderà i mezzi pubblici…..non voglio pensare che abbia un comodo garage dove magari ospita più di una macchina…… sicuramente no si sarà messo allo stesso pari di noi poveri cittadini……

  50. # beatrice

    caro sindaco mi può dire dove noi future mamme possiamo parcheggiare la nostra auto con il pass rosa pagato ben 90€ che neanche ci rimborsate? visto che state togliendo in tutta la città i posti bianchi e nei posti blu ci è vietata la sosta.

  51. # Virgilio

    Buon pomeriggio sig Sindaco, le vorrei chiedere quando interverrete in via Cesare Bartolena (fabbricotti) per sistemare la pavimentazione tra il civico 4 e 8. Il pavimento è sopraelevato di tanto a causa dei pini. Intervenite perché è pericoloso. Io lo faccio presente ufficialmente

  52. # Irene

    Buonasera Signor Sindaco.
    Mi chiamo Irene Bartoli ed abito in Scali Manzoni 19.
    Le scrivo in merito ai nuovi stalli blu: nel tratto degli Scali Manzoni che va dagli Scali Novi Lena al garage che fa angolo in Piazza Manin, sono stati posti nuovi cartelli di parcheggio a pagamento, con la specifica che noi residenti possiamo parcheggiare gratuitamente, mentre nel tratto successivo, quello che va dal garage fino a Piazza Cavour, ci sono ancora i vecchi cartelli con scritto parcheggio a pagamento, senza alcuna eccezione per noi residenti. La mia domanda è: i vecchi cartelli non sono ancora stati aggiornati oppure quel tratto rimane vietato anche a noi che possediamo e paghiamo la lettera K? Se così fosse, per noi residenti questi nuovi stalli blu sarebbero solo una penalizzazione, in quanto dove prima parcheggiavamo solo noi, adesso può parcheggiare chiunque ed invece dove prima noi non potevamo stare, continua ad esserci vietato anche adesso, di conseguenza i posti per noi sarebbero molto inferiori a prima….
    Sperando di essermi spiegata bene, attendo, cortesemente, una Sua risposta.
    Cordiali saluti
    Irene Bartoli

  53. # Amelia

    Buonasera. La finalità della raccolta rifiuti porta a porta è quella di fare una maggiore differenziata ma anche di avere strade più pulite e di far sparire i cassonetti dalle strade. Così recita l’opuscolo rilasciato da AAMPS.
    La raccolta porta a porta invece dispone che i mastelli vadano messi sul suolo pubblico (marciapiede) entro determinati orari e gli stessi saranno svuotati nelle 3/4 ore successive. Questo vuole dire avere i marciapiedi ingombrati da spazzatura più o meno raggruppata in mastelli o sacchi per parecchie ore durante il giorno quindi città più sporca e meno posto per parcheggi o passeggio.
    Non pensa anche lei che la raccolta debba essere fatta nelle ore notturne per trovare al mattino e per tutta la giornata una città sgombra e pulita ? Il cittadino nonchè contribuente espone i rifiuti la sera e al mattino ritira il proprio mastello vuoto come già avviene in molte città europee e qualcuna italiana. Grazie

    1. # Guido

      Concordo in pieno in tutte le città europee la spazzatura si raccoglie all’alba e durante il giorno non ci sono camion cassonetti e cartoni in giro basilare basilare basilare!!!

  54. # Mercato

    Vorrei sapere dal Sig. Sindaco se esiste un “patto di non belligeranza” non dichiarato tra Polizia municipale ed il mercato del sabato interno al mercato ittico. Mi spiego: il sabato mattina le strade attorno al mercato stesso sono letteralmente invase da auto non autorizzate, creando notevole disagio ai residenti che sono di per sè disagiati dalla zona semicentrale. Diventa impossibile, per un residente, trovare parcheggio, e non si vede mai l’ombra di un vigile o di un ausiliario del traffico.

  55. # Pillola 2003

    Salve, ringrazio della possibilità di poter porre la mia domanda.
    Noto , in varie zone della città, un degrado assoluto (sporcizia, marciapiedi impraticabili, cura del verde pubblico ridotta allo zero).
    Vorrei capire le motivazioni che vi portano a non curare per niente questi aspetti, ma soprattutto sapere cosa farete nel futuro.
    Grazie

  56. # Neo Residente

    Spesso ho letto dichiarazioni del Sindaco sulle possibilità che potrebbe dare il turismo al rilancio socio economico di Livorno.
    Domande:
    1) Il degrado dei marciapiedi e del manto stradale lungo il Fosso Reale sono un buon “biglietto da vista” per invitare i croceristi a passeggiare per la città?
    2) Quale progetto ha per le Terme del Corallo? Rilancio del termalismo o riqualificazione dell’area?
    3) La Terrazza Mascagni può ritornare ad essere l’Eden? (rimase in funzione fino ai primi anni del secolo XX qui si tennero alcuni dei primi spettacoli cinematografici italiani).

  57. # Alex

    Boia mi sono dimenticato una domanda:
    Si rende conto che la pedonalizzazione dell’ex cinema odeon ha levato circa 40 posti auto???
    E ora con le strisce blu non ne parliamo.
    Quindi volevo farle una domanda seria: La macchina dove la posso mettere se non trovo posto dopo 2 ore che giro? Sugli stalli dei motorini? Grazie

  58. # alex 67

    alfredo,pensa a scrivere cosa ti pare e non guardare cosa scrivo io,sino a prova contraria mi sembra di trovare tante e tante persone in accordo con me.
    si dimetta sindaco.

  59. # Andrea

    Cioe’ ragazzi, si puo’ scaricare sto video ? E’ bellissimo ! Ma ci credi davvero Noga ?

  60. # Uragano

    Grande, la variante la vuol far diventare come la strada dei chips. Poi ci mette pure Ponciarello…. e i pesci volano…. ma la seggiovia quando la fate? Ho già lo skipass pronto. Ahahahah.

  61. # Traf

    Mi domando, quante delle persone che scrivono commenti qua e fanno pure domande al sindaco?!. si sono confrontate in streaming,visto che poteva essere un opportunita’. Mi viene da pensare che il vostro esporre sia solo un modo per trovare una condivisione di mugugno con un altro lettore piuttosto che suggerire e partecipare. In sostanza: boni solo a ragionare con le dita…ma poi? Aria fritta

    1. # Floriano

      Oh…Ma non l’hai capito che gli interventi erano tutti pilotati

  62. # Lettore

    Quanta ignoranza a Livorno

    1. # Morchia

      Verissimo. Il problema è che i più ignoranti di tutti di tutti sono i nostri amministratori, che, di fatto, ignorano le esigenze dei cittadini.

  63. # Giulio

    Situazione traffico , cito testualmente : “C’è più traffico perché c’è più fluidità, è cambiata solo la percezione”.

    Allora, io nella mia ignoranza ho la “percezione” che ogni giorno devo fare una fila che parte da via Salvatore Orlando e finisce in piazza Mazzini.

    Prima degli interventi delle rotatorie e pista ciclabile questa….”percezione” non ce l’avevo, o detto in parole mie, ignoranti, la FILA NON LA FACEVO PERCHE’ NON C’ERA.

    Cosa è cambiato ???

    Risposta : c’è più fluidità.

    Come rispondere senza dare risposte.

  64. # Federico

    In via Oreste Franchini, da 3 anni c’è un segnalatore di pericolo per un buco sul marciapiede ed il Sindaco parla di progetti faraonici ?
    Legatelo !!!!
    Deve presentare un progetto per la tutela del territorio ed usufruire di parte degli 8 miliardi, ripeto 8 miliardi messi a disposizione dal governo Renzi.

  65. # ci vuole competenza

    Abito in via Coteto. Sig. Nogarin lei non ci riceve ma ci vorrebbe imporre un transito pesante in una minuscola e stretta strada come la nostra ma come si puo’ pensare una cosa cosi’ diabolica? Dovete urgentemente rivedere questo assurdo progetto e valutare seriamente ogni variazione del traffico. Lasciate il transito in via C. Risparmi e via Ferrigni come esistente da sempre e smettete di improvvisare novita’ non desiderate ed inutili. Cordialmente saluti

  66. # Enrico

    Domandate al Sindaco: PRIMA degli stalli blu non era meglio sistemare la città che pare bombardata? Ci sono marciapiedi distrutti, strade divorate, buche enormi e pericolose, storture penose (basta vedere la distruzione totale lungo i fossi, lungomare da Antignano in giù…) e la priorità sembra essere le strisce blu. Come facciamo a presentare la città ai turisti in questo modo ? Forse dovremmo far riconoscere la città come residuato bellico! Tutto il contrario della ”chicca” europea che ci aveva promesso

  67. # Sempronio

    Nogarin in un’ora e mezzo mi ha convinto ancora di più a non votarlo. Chiacchiere senza senso, progetti assurdi e buffonate patetiche (non c’è traffico! È fluidità!)

  68. # Zara

    Bla bla bla senza capo nè coda nella sede secondaria del municipio per mascherare tutte le ineguadezze sin qui effettuate.

  69. # 5stelleunavoltaebasta

    Caro sindaco, la qualità della vita a Livorno grazie alle sue iniziative è peggiorata! È un fatto insindacabile……è per questo che provvederemo a rimandarla a riparare computer con la speranza che i risultati siano migliori della sua attuale performance

  70. # Valerio

     Caro TENGOILCONTO, sono 3 anni che le chiedo gentilmente la lista delle cose dette e non fatte almeno delle 2 precedenti amministrazioni…ma non ho ricevuto niente di tutto ciò….da uno preciso come lei ricaveremo una giusta analisi e un giusto termine di paragone che ci aiuterebbe a capire molte cose……ma evidentemente questa passione le è nata proprio e SOLO con l’attuale Sindaco….per non rendersi ridicolo mi auguro faccia la stessa attenta analisi per la prossima ammimistrazione!

    1. # Morchia

      Dai retta, non lo fare il conto per quelli prima perchè poi ci rimani male… Non c’è Sindaco passato che abbia promesso una tale lista di fantomatici progetti irrealizzabili. E dal 1973 che sono nato una sutuazione del traffico peggiore di questa non si era mai vista. Fattene una ragione. Avranno tanta buona volontà, non metto in dubbio la loro onestà, ma è evidente che non son capaci di fare quel mestiere.

    2. # cappuccino

      lei deve solo far rilevare quale dei numerosi punti di “tengo il conto” è falso. Capisce che se si continua con il ritornello “Eh, ma quelli di prima” non si va da nessuna parte. Personalmente , poi, non ho ricordo che quelli di prima le abbiano sparate così grosse…magari hanno commesso errori, ma mirabolanti promesse come questi mi sembra proprio di no. Ineffabili.

      1. # TENGOILCONTO

        Caro Valerio, ero troppo piccolo per ricordarmi. Ci fossero stati i social forse lo avrei fatto.
        Ma la questione non sono le precedenti amministrazioni, non importa, non e’ una gara, il M5S e’ sceso in campo proprio perche’ le cose non andavano bene…la questione e’ semplicemente come dice cappuccino…entriamo nel merito e apriamo un dibattito serio. Se poi ci sono punti che oggettivamente hanno migliorato la citta’ saro’ ben lieto di aggiungerli o di smentirli, ma son 4 anni che nessuno me li dice. Io non ce l’ho con i grillini, ce l’ho con chi ha i paraocchi e che difende a prescindere le scelte ….mica siamo in curva in uno stadio.

    3. # antonino

      Perchè non tiene il conto lei? per non rendersi ridicolo potrebbe contare da solo..

    4. # IPPOLITO

      Infatti su quelli di prima non c’e’ bisogno di tenere il conto, il conto li e’ stato presentato alle elezioni bocciando l’operato. Questi fenomeni insediatisi nel 2014 hanno fatto promesse e straparlato e oggi dopo 4 anni possiamo dire che assomigliano ad una giunta di Cetto Laqualunque… hanno fatto… ‘na beata m…

  71. # Alfonso

    Caro Sindaco dopo stalli, lettere, bolli, perchè non pensa a mettere i BUS con abbonamento a 100€ l’anno così TUTTI dico TUTTI avremmo più occasione di adoperalo con meno traffico???…

  72. # ilmiovotolaveteperso

    113 commenti ….. la stra maggioranza negativi (logicamente) quindi …..a buon intendi tor…..poche parole…..

  73. # Pio

    “C’è più traffico perché c’è più fluidità, è cambiata solo la percezione”.

    In questa frase, che nega l’evidenza, c’e’ tutto di questa amministrazione:

    – vivere sulla luna
    – rigirare le frittate a discorsi senza dare risposte
    – ignoranza e rifiuto della realta’ e dei propri errori
    – arroganza e voler far passare la gente da scema

    Bravi davvero, complimenti. Le file sono una percezone. il traffico defluira’…

  74. # Riccardo

    tutti i brillantissimi opinionisti che passano le giornate a commentare,io li vorrei vedere sulla poltrona di sindaco….. sai che risate!!!!

    1. # u8go nogarin sono otto

      difatti siamo qui….. a criticare in piena coscienza dei nostri limiti…lui no

    2. # mauro

      Tu, oltre che a ridere, sai fare altro?

  75. # antonino

    Perché non la fai te invece di brontolare? Per non renderti ridicolo invece di chiedere agli altri di tenere il conto per te potresti contare da solo..

  76. # Valerio

    113 commenti……tutti per lo più negativi…facendo il “conto” neppure 1/1000esimo delle persone che amministra!!!..ci sono più commenti negativi sulla popò dei cani!!!!….rassegnatevi!!!

    1. # fabio1

      vabbè sono li per il 19% di voti. quindi… un esimo della popolazione

  77. # Pio

    Il 5 stelle a livello nazionale e’ al 33%
    A Livorno, dove governa da 4 anni, al 20%.
    I numeri non sono opinioni….

  78. # Ale

    Ma come mai QuiLivorno censura solo se dici male del PD ? Avete fatto caso ?
    5s puoi dire tutto

  79. # Morchia

    Frase dell’anno: “c’è più traffico perchè c’è più fluidità, è cambiata solo la percezione”. AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

    1. # Andrea

      Giurami che l’ha detta davvero ! ahahahaha

  80. # fabio1

    E’ solo pubblicità per buttare ancora di più fumo negli occhi. Perchè voi della redazione non fate domande chiare su come mai non hanno ancora risolto le molte promesse fatte? Basta prendere come riferimento la lista di Tengo il conto. Situazione, ancora una penosa e scoraggiante

  81. # Davide

    Boia Alfonso.abbonamento bus a 100euro l’anno?
    Obboia…ma quanto li vuoi dare agli autisti di stipendio? 300 al mese?..

    1. # Amilcare

      Forse non hai afferrato il concetto : se su 160.000 abitanti almeno la metà facessero l’abbonamento a 100€ l’anno sono 80.000.000 MILIONI DI EURI fai qualche conto e vedi se non conviene a chi fa il biglietto ogni tanto!!!!…Poi vedrai che saranno come al solito gli stipendi ……

  82. # Riccardo

    e comunque l’ignoranza regna super sovrana: alle elezioni politiche 2018 a Livorno (camera/senato) i 5stelle sono al 28%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive