Cerca nel quotidiano:


Il Comune cerca personale. Approvato il piano

Pubblicati un bando di mobilità volontaria e il primo di quattro avvisi per figure di alta specializzazione da inserire in settori strategici

lunedì 16 aprile 2018 17:09

Mediagallery

Il Comune cerca personale e lancia una serie di avvisi di selezione resi possibili dallo stanziamento straordinario di 300mila euro nel bilancio comunale. Nella seduta del 10 aprile è stata approvata, infatti, dalla Giunta Comunale la programmazione triennale del fabbisogno di personale 2018-2020 (annualità 2018), nel rispetto del principio di contenimento della spesa di personale e delle restanti disposizioni normative vincolistiche in materia assunzionale. Decisione che ha dunque dato il via libera a una serie di procedure di reclutamento di personale per vari profili professionali, sia a tempo indeterminato che a tempo determinato. Per i tempi indeterminati vi è un discreto numero di figure richieste (1 QUD Dirigente ingegnere esperto in edilizia e lavori pubblici, 5 tecnici cat D, 5 Unità profilo vigilanza cat.C, 9 insegnanti cat.C, 1 educatore cat. C, 7 unità amministrativi e 7 unità tecnici cat. C) per coprire le quali l’Amministrazione, in prima battuta, ha pubblicato un bando di mobilità volontaria, ai sensi dell’art. 30 del D.LGS. n.165/2001. L’avviso per la eventuale copertura di posti vacanti di qualifica dirigenziale e dei diversi profili professionali e categorie contrattuali è riservato al personale a tempo indeterminato delle Pubbliche Amministrazioni soggette a limitazioni assunzionali e scadrà il 10 maggio prossimo.
Tutte le informazioni relative all’avviso sono consultabili on line sul sito del Comune: www.comune.livorno.it > concorsi e selezioni> Procedure di Mobilità.
Alla scadenza del bando, qualora le posizioni richieste non saranno state coperte dalle domande di mobilità volontaria, l’Amministrazione potrà procedere a reclutare il personale attingendo a forme concorsuali ad hoc.

Parallelamente sono previste assunzioni a tempo determinato ex art. 110. comma 2 del TUEL 267/00, non dunque incarichi dirigenziali ma figure professionali di “esperti” con alta specializzazione chiamati a supportare il lavoro degli uffici su questioni che richiedono all’Amministrazione un maggiore impegno in termini di risorse umane. Gli incarichi previsti sono in tutto quattro: Direttore scientifico Museo, Tecnico /ingegnere strutturistica, Tecnico/esperto pianificazione territoriale urbanistica e Gis, Esperto in disciplina contabile, civilistica e tributaria. Per quanto riguarda questi esperti, un primo bando di selezione è già stato pubblicato e riguarda un posto di Alta Specializzazione di “Esperto in Disciplina Contabile, Civilistica e Tributaria” – Cat. D3. In bando è consultabile on linesul sito del comune www.comune.livorno.it > concorsi e selezioni> selezioni> Procedure selettive pubbliche a tempo determinato (ex art. 110 D.lgvo 267/2000).
Sono richiesti diploma di laurea magistrale secondo il vecchio ordinamento o diploma di laurea specialistica/magistrale secondo il nuovo ordinamento in Economia e Commercio o equipollenti; iscrizione all’Albo dei Dottori Commercialisti e Revisori Contabili; esperienza in materia di revisione contabile, disciplina fiscale e civilistica con specifica nell’ambito del diritto societario e conoscenza della normativa pubblicistica in materia di società con partecipazione pubblica. Gli interessati dovranno far pervenire la domanda, entro le ore 24 del giorno 19 aprile, secondo le modalità indicate nel bando stesso.
Saranno pubblicati anche gli avvisi di selezione riferiti alle altre figure professionali richieste. Sul sito del comune sono comunque disponibili tutte le informazioni relative a requisiti richiesti, modalità di domanda e presentazione. “Ringrazio gli uffici comunali per il grande lavoro che stanno facendo in questi giorni per gestire procedure così complesse e cavillose in un breve tempo – così l’assessore al personale Francesca Martini – per il futuro auspico che si riesca a intercettare maggiori risorse finanziarie per procedere ad assunzioni e avviare quel ricambio generazionale che appare sempre più necessario al pubblico impiego”.

Per info: Ufficio Programmazione e Sviluppo del Personale, tel. 0586/820119-179-150 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13) tel. 0586/820466-245-241 (martedì e giovedì dalle ore 15.30 alle ore 17.30).

Riproduzione riservata ©

3 commenti

 
  1. # Checco Jonii

    Prendete un dirigente capace anche per l’ ufficio traffico, che negli ultimi tempi ci sono file interminabili anche sui viali della vecchia Aurelia specialmente la sera e togliete il semaforo all’ incrocio con via Emilio Zola che provoca un inutile restringimento di carreggiata!

  2. # Riccardo

    assumete 20 vigili in più, perchè di anarchia stradale ne vedo sempre troppa!!!

  3. # Fedo

    CI VOGLIONO PIù CONTROLLI PER LA STRADA:VIGILI; VIGILI, VIGILI…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive