Cerca nel quotidiano:


Settimana Velica Internazionale al via. Programma

Un'intera città mobilitata per una settimana ricca di eventi da non perdere. L'assessore Belais: "Una vetrina per la nostra città"

giovedì 20 aprile 2017 16:45

Mediagallery

“Lo avevo già annunciato nella precedente conferenza stampa. La Settimana Velica che sta per iniziare può e deve diventare oltreché una competizione velica di respiro internazionale anche una “vetrina” per la nostra città, per le sue attrattive storiche, naturali e culturali”.  Lo ha dichiarato l’assessore alla cultura e turismo Francesco Belais  in sede di conferenza stampa di presentazione in Accademia Navale dell’edizione  2017 della Settimana Velica Internazionale al via dal 22 aprile al 1° maggio, ricordando il ventaglio di iniziative che si terranno in città in concomitanza con le spettacolari gare veliche.
“La città  – ha detto –  già da sabato aprirà le porte dei suoi “tesori”: dei suoi teatri, dei suoi musei, ma anche del suo bellissimo lungomare che ospiterà iniziative di ogni tipo, da esposizioni, musica e sport. “Suppate” collettive, gare su gozzi per adulti e ragazzi in Darsena Nuova, gare di Thriatlon a terra e in mare, perfino raduni ciclo escursionisti nelle nostre incontaminate colline, la Città accompagnerà la Settimana Velica con un programma di appuntamenti quanto mai ricco e variegato. I numerosi regatanti e turisti che arriveranno a Livorno non avranno che l’imbarazzo della scelta per trascorrere momenti di svago, magari passeggiando lungo la bellissima Terrazza Mascagni illuminata di sera dalla scenografica ruota panoramica. Si potranno ascoltare note jazz in molti locali del centro o assistere a qualche prima nazionale di film Horror, ammirare le tele di Fattori a Villa Mimbelli o “immergersi” nelle vasche del nostro Acquario. Le opportunità non mancheranno, prima fra tutte quella di perdersi nel nostro lungomare che è il tesoro più grande e prezioso della città”.

Il saluto del sindaco Nogarin-
“Sono davvero dispiaciuto di non poter essere lì con voi, in occasione della presentazione ufficiale della prima vera edizione della settimana velica internazionale. La grave crisi che sta attraversando la Grandi Molini impone la mia presenza al ministero dello sviluppo economico dove tra poche ore si deciderà il destino di 30 lavoratori e delle loro famiglie. Una nuova pesante crisi industriale per questa città che però ha nel suo dna la forza e il coraggio per rialzarsi e rilanciarsi. E la Settimana Velica è una di queste.  Nei prossimi due week end Livorno sarà la capitale internazionale di questo nobile sport e la città è pronta e tirata a lucido per farsi conoscere e amare dalle centinaia di persone che arriveranno qui per assistere alle regate. Due anni fa ci siamo resi conto che il vecchio Trofeo accademia navale città di Livorno aveva ormai esaurito la sua spinta propulsiva. Abbiamo quindi deciso di dare una sterzata e puntare all’eccellenza, attraverso un percorso tutto nuovo in grado di suscitare l’interesse non solo degli appassionati della vela ma anche dei cittadini e dei turisti.
Lo abbiamo fatto rinsaldando i già forti legami esistenti con l’Accademia Navale e aprendo le porte, con entusiasmo, alla Marina Militare”.

Tutti gli eventi in programma.
Per chi ama la musica,  in questo mese a Livorno si celebra la JAM Jazz Appreciation Month a cura del Comitato Unesco Jazz Day Livorno con il patrocinio di Unesco Italia e del Comune di Livorno. Oltre 40 eventi tra concerti, presentazioni di libri e mostre d’arte legate al jazz si tengono in tutta la città a conferma di come Livorno sia amante di questo genere musicale come poche altre in Europa, e con una ricca tradizione di musicisti jazz che hanno dato moltissimo in Italia e non solo.

La musica sarà anche in riva al mare, sulla scenografica Terrazza Mascagni dove si esibirà in vari momenti la Fanfara dell’Accademia Navale di Livorno. Ad accompagnare le regate veliche, la Fanfara suonerà in prima battuta il 27  aprile in pieno centro per richiamare l’attenzione della città sull’importante evento velico; sarà alle ore 10 in via Grande e piazza del Municipio. Il 29,30 aprile e 1 maggio ( ore10.30)  in piazza San Jacopo e alla Terrazza Mascagni e sempre il 1 maggio (ore 17) in Accademia Navale.

Per gli amanti dei Beatles, i Fab Four, il Teatro Goldoni riserverà per venerdì 28 aprile un doppio appuntamento. Alle ore 17 inaugurazione della mostra iconografica  “Beatles forever. Liverpool lives Livorno” dedicata alla storia della famosa band e in serata alle ore 21 il concerto “Beatlemania I e II” con il duo pianistico Ilio e Caterina Barontini (padre e figlia) che ci faranno ascoltare i brani più belli  dei Beatles da una prospettiva classica e coinvolgente.

Musica anche nei parchi a Villa Fabbricotti ( 25 aprile) e a Villa Mimbelli ( 1° maggio)  con Girodisco. Torna per il secondo anno questa iniziativa culturale e sociale al tempo stesso rivolta ai frequentatori grandi e piccoli dei parchi pubblici . Sia a Villa Fabbricotti (25 aprile) presso il chioschino,  che a villa Mimbelli (1^maggio) , presso il teatrino, dalle ore 12 alle ore 18, per tutto l’arco del pomeriggio, sarà proposta una selezione di vinili con musica di ogni genere.

– Per chi ama il cinema dal 22 al 25 aprile è di scena FIPILI Horror Festival (sesta edizione)  che vedrà in città cineasti,artisti, scrittori accomunati dalla passione per il mondo della paura e del fantastico. Nei 4 giorni del festival si terranno , oltre alle proiezioni (Teatro delle Commedie e Cinema La Gran Guardia) eventi vari, anteprime nazionali, interviste esclusive e incontri letterari tutti volti ad indagare un tema, quello della paura, per riuscire a declinarlo nelle molteplici forme.
Il programma: http://www.fipilihorrorfestival.it/wordpress/wp-content/uploads/2017/04/FIPILI-Web.pdf .

Villa Mimbelli (via San Jacopo in Acquaviva) sede del Museo “G.Fattori” aprirà le porte tutti i giorni (ad eccezione di lunedì 24 aprile, giorno di riposo). Il museo sarà aperto pertanto anche il 25 aprile e 1^ maggio nel consueto orario 10-13 e 16-19. I visitatori avranno modo di vedere la collezione civica permanente, dislocata sui tre piani della Villa,  che conta le grandi tele di Giovanni Fattori e di altri esponenti della corrente dei Macchiaioli (Silvestro Lega, Telemaco Signorini, Vincenzo Cabianca, Giovanni Boldini ed altri). Senza contare illustri post-macchiaioli come Eugenio Cecconi e Vittorio Corcos, nonché divisionisti come Benvenuto Benvenuti e Plinio Nomellini.  Al primo piano si potrà visitare anche la saletta Osvaldo Peruzzi, con 6 opere dell’illustre futurista livornese, in parte donate dagli eredi alla morte dell’artista. A piano terra uno speciale allestimento di arte sacra.

– Negli attigui Granai di Villa Mimbelli si potrà visitare la mostra “Gli ebrei in Toscana XX e XXI secolo”. Una mostra itinerante composta da oltre 70 pannelli che, attraverso un percorso narrativo di immagini, documenti, testi e produzioni multimediali, racconta la vita delle comunità ebraiche toscane e i loro legami con la comunità ebraica italiana e con quella internazionale. I testi, in italiano e inglese, si prestano ad una molteplicità di letture trasversali e sono arricchiti da riproduzioni di carte d’archivio, copertine di libri e disegni ma soprattutto da uno straordinario apparato di riproduzioni fotografiche generosamente messo a disposizione da archivi familiari privati e da fondazioni ed enti culturali.

Al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo (Via Roma 234) è in corso la mostra “Abissi Terra aliena”, dedicata alle forme di vita negli abissi più profondi, con oltre 100 rarissimi esemplari riprodotti in dimensioni maggiorate. La mostra è aperta con il seguente orario: martedi-giovedi-sabato h 9-19, mercoledi-venerdi h 9-13, domenica h 15-19. Lunedi 1^ Maggio chiuso. Info: 0586.266711-34, email: musmed@provincia.livorno.it

-Il 29 e 30 aprile si terrà la rievocazione storica del Circuito dell’Ardenza. La manifestazione automobilistica a cura del Topolino Club Livorno partirà dalla Rotonda di Ardenza il 29 aprile alle ore 14 e terminerà il 30 aprile alle ore 12. Le auto che disputeranno il premio automobilistico potranno essere viste alla partenza, lungo il percorso e in mostra davanti all’Hotel Palazzo (29 aprile dalle 20/23) e in piazza Grande (29 aprile dalle 11.30 alle 13).

-Per gli appassionati delle due ruote, dal 29 aprile al 1 maggio, sarà allestito di fronte alla Chiesa di San Jacopo il Village Quattro Mori Expo Motori con “Honda Live Tour”. Unica tappa in Toscana, l’evento permette a motociclisti e scooteristi  di provare in completa sicurezza , grazie ad esperti apripista, la moto o lo scooter Honda preferito.

– Il 23 aprile grande suppata aperta a tutti gli appassionati con approdo in Accademia Navale. Organizzata dal centro Windsurf 3 Ponti ( da dove partirà la manifestazione alle ore 10.15) è aperta a tutti. Info e prenotazioni 339-52.56.6730 e 338-91.42.827.

– Sempre domenica 23 aprile sul lungomare si terrà la terza edizione del Triathlon Sprint Città di Livorno con la partecipazione di circa 300 atleti provenienti da tutta la Toscana. La manifestazione avrà inizio alle ore 11 con tre distinte frazioni: nuoto, ciclismo e podismo, che si svolgeranno senza interruzione coprendo le distanze di 750mt (nuoto), 20 chilometri (bici) e 5 chilometri (corsa). In particolare, le frazioni di ciclismo e podismo si svolgeranno sul viale di Antignano (tra la Rotonda di Ardenza fino a via Pigafetta, incrocio con Via del Littorale) mentre la frazione di nuoto si svolgerà su un percorso triangolare nello specchio d’acqua antistante i 3 Ponti delineato da boe di segnalazione.

Il Comitato Palio Marinaro organizzerà per il 22 e il 23 aprile due giornate dedicate ai ragazzi con disabilità intellettiva. Sabato 22 aprile, a partire dalle ore 10, in Darsena Nuova i ragazzi si cimenteranno in un gara fra imbarcazioni a 4 remi, mentre domenica mattina (dalle ore 9), ospiti di Porta a Mare, faranno una gara a terra con simulatori di voga.

– Il 25 aprile si disputerà il Trofeo Liberazione che apre la stagione remiera livornese 2017. Nello specchio d’acqua antistante gli Scali Novi Lena si svolgerà la gara a cronometro (questa è la terza edizione) su un percorso che va dal Porto Mediceo alla Darsena Nuova passando sotto il ponte girevole e articolato intorno ad una triangolazione di n.3 boe. In gara imbarcazioni a 4 e 10 remi con equipaggi maschili e femminili dei rioni Borgo, Venezia, Pontino, OvoSodo, San Jacopo, Salviano, Labrone, Ardenza. La gara remiera avrà inizio alle ore 15.30.

-Dal mare in collina, sabato 22 aprile farà tappa a Montenero il X°Raduno Nazionale di cicloescursionismo. Una giornata di escursioni in sella alle mountain bike nel verde delle bellissime colline livornesi. I percorsi spazieranno dalla costa all’interno per far conoscere agli sportivi non solo le bellezze naturali dei nostri dintorni  ma anche storia, cucina ed ottimi vini.

(www.settimanaescursionismo.it)

-Sabato 22 (ore 16) e domenica 23 aprile (ore 10.30) nel calendario degli eventi del Salotto di Eugénie, visite guidate straordinarie alla Casa Natale Amedeo Modigliani , via Roma, 38. Le visite saranno  seguite da un concerto vocale e strumentale dal titolo Profumo di Belle Epoque. I visitatori dopo il racconto della vita romantica e della straordinaria carriera del grande artista livornese( in numero massimo di 25 persone  ) potranno sedersi nel salotto di casa Modigliani per ascoltare le arie e le romanze della Bella Epoque.

Per info e prenotazioni: 320.88.87.044

-Il 1°  maggio tradizionale concerto alla Terrazza Mascagni promosso da Surfer Joe, in collaborazione con Inconsapevole Records. Il concerto avrà inizio alle ore 15 e si protrarrà fino a tarda sera. Sul palco : Girlesque StreetBand; Alright Gandhi (Germania/UK); Nico Sambo; Bengala;  The Trouble Notes (Germania);  Hanguitar Project; Erin K (UK). Spazio espositivo, mercatino e ruota panoramica. (ingresso gratuito)

L’Acquario di Livorno partecipa alla Settimana Velica Internazionale  con una speciale convenzione strettamente riservata a tutti i regatanti italiani / stranieri / militari che aderiscono all’evento velico.
Orari di apertura al pubblico. Dal 22 Aprile al 1 Maggio, la struttura sarà aperta al pubblico tutti i giorni con i seguenti orari: 22 Aprile, 26,27,28 e 29 Aprile dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso 17) .Dal 23 al 25 Aprile inclusi, 30 Aprile e 1 Maggio dalle 10 alle 19 (ultimo ingresso 18).  Contatti: Tel. 0586/269.111-154 www.acquariodilivorno.it

 

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Fabio Razzolini

    Mi sfugge perché durante la settimana velica ci saranno regate di rango internazionale, gare di modellini, suppate e di tutto di più e non ci sarà neanche una veleggiata aperta a tutti i proprietari di barche a vela che non hanno la possibilità di spendere cifre importanti per stazzere le barche e preparare equipaggio e barca a livelli competitivi. le veleggiate non competitive sono una magnifica occasione per far incontrare lo sport velico anche a chi non è del settore ed evita che la vela sia sempre più uno sport per ricchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive