Cerca nel quotidiano:


Torna la Quilivorno.it Cup: come iscriversi al torneo. Weekend al “Picchi” e chi vince vola a Barcellona

Il torneo vuole avere anche uno scopo benefico, cosa ormai abituale per i tornei a targa Promosport Uisp Livorno. Per ogni squadra iscritta verranno devoluti 10 euro al Reparto di Pediatria dell’Ospedale di Livorno

giovedì 20 aprile 2017 17:11

Mediagallery

A giugno, per la precisione il weekend del 10 e dell’11, torna per il quarto anno consecutivo la Quilivorno.it Cup che, come ogni edizione, verrà disputata allo stadio Armando Picchi. Il premio per la squadra vincitrice? La possibilità di volare a Barcellona per disputare la Copa Catalunya che si svolgerà dal 7 al 9 luglio. Le iscrizioni sono aperte. La manifestazione è organizzata dal nostro quotidiano e da Uisp Promosport Livorno. Il torneo è aperto a tutta la cittadinanza. Possono partecipare squadre già formate ma anche singoli cittadini che verranno opportunamente uniti ad altri per formare squadre nuove.
Il tesseramento è open
, cioè possono partecipare squadre che hanno già partecipato a tornei/campionaTI di qualsiasi organizzazione e anche squadre neo formate. Il torneo è aperto anche ai tesserati Figc di qualsiasi categoria, anche professionisti. Il trofeo Quilivorno.it Cup vuole essere una grande manifestazione livornese per i livornesi. Infatti, tutte le squadre partecipanti (64 di calcio a 5 maschile, 16 di calcio a 5 femminile e 16 squadre junior, 10-16 anni) avranno la possibilità di accedere all’interno dello stadio “A.Picchi”

Iscrizioni – Per iscriversi basta compilare il modulo di iscrizione che trovate in fondo a questo articolo, sul sito Uisp-Promocalcio.it e su Facebook Promosport Livorno Asd e inviarlo all’indirizzo info@uisp-promocalcio.it.
Le squadre possono essere formate da un massimo di 3 dirigenti e 12 giocatori. Se i dirigenti sono anche giocatori vanno inseriti anche nella lista dei giocatori. Le iscrizioni terminano sabato 27 maggio. Il torneo si svolgerà interamente all’interno dello stadio “Armando Picchi” il 10 e l’11 giugno. Le squadre verranno suddivise in gironi di almeno 4 team ciascuno. L’iscrizione ha il costo di 60 euro a squadra (non ci saranno da pagare le gare). Al termine della finale ci sarà la premiazione alla presenza di sportivi professionisti. La prima squadra classificata vince il trofeo, il completo Ufficiale Promosport Livorno-Quilivorno.it e l’accesso al torneo internazionale Copa Catalunya che si svolgerà dal 7 al 9 luglio a Barcellona. La presentazione del Trofeo si terrà martedì 30 maggio.
Beneficenza – Il torneo vuole avere anche uno scopo benefico, cosa ormai abituale per i tornei a targa Promosport Uisp Livorno. Per ogni squadra iscritta verranno devoluti 10 euro al Reparto di Pediatria dell’Ospedale di Livorno. Durante le parte di qualificazione verranno allestiti dei punti raccolta. L’ingresso allo stadio per gli spettatori sarà gratuito ma verrà fatta una raccolta fondi ad offerta libera.

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # Valerio

    Come per la Vivicitta’ dovrebbero fare anche il torneo non agonistco (per i non tesserati FIGC) allora riscuoterebbe ancora più successo e lascerebbe sfidare quei campioni mancati del calcio che non sanno perdere da soli…..!!!!

    1. # senzasperanza

      Hai ragione “Valerio” adesso a Livorno il calcio amatoriale è finito….ragazzi giovanissimi tolti al calcio a 11 e pagati per venire a “umiliare” noi poveri amatori del calcio a 5….contenti loro!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive