Cerca nel quotidiano:


Stadio, transenne lato tribuna e sud

Segnalato "lo spanciamento di un setto murario alto 13 metri". Il Comune delibera un intervento di somma urgenza per 24mila euro in attesa dei lavori complessivi e già stanziati per 270mila euro

mercoledì 10 gennaio 2018 15:32

Mediagallery

Parlando di campo (inteso come stadio) se sul campo le cose fino a questo momento stanno filando per il verso giusto, fuori dal campo è evidente come la situazione sia tutt’altra. Ci riferiamo alle condizioni dello stadio, appunto, in particolare all’esterno della struttura (lato curva sud e piazzale Montello, come mostrano la foto). In queste ultime settimane la situazione è peggiorata tanto da costringere il Comune a correre ai ripari deliberando il 10 gennaio un “intervento di somma urgenza per il distacco di porzioni di calcestruzzo e muratura”. Durante i controlli periodici, a fine 2017 la ditta incaricata ha notato e segnalato “il distacco di grossi blocchi, lo spanciamento di un setto murario alto 13 metri, ampi distacchi di intonaco e copriferro su tutta la facciata lato mare”. Questo ha reso necessario l’intervento di “somma urgenza” con transennamento dell’area interessata e chiusura di una porta di ingresso alla tribuna, lato Montello, per una spesa complessiva per la messa in sicurezza di 24mila euro.
Va detto che l’amministrazione comunale, per una spesa di 270mila euro, aveva già deciso di finanziare un intervento di recupero e consolidamento dell’impianto in grado di garantire una durata di almeno 10 anni. L’intervento verrà realizzato per step, partendo proprio dalla curva sud, ovvero il settore maggiormente esposto agli agenti atmosferici.

Riproduzione riservata ©

17 commenti

 
  1. # Bent

    Sono anni che lo stadio cade a pezzi, speriamo bene….sarebbe il colmo non poterne usufruire appieno nei prossimi mesi se le cose dovessero proseguire come finora….

  2. # paolo

    E VA RIFATTO NOVO!!! Ma come si fa a permettere di spendere 300.000 euro pubblici per mettere toppe???

    1. # Mr Robot

      Ecco bravo, pagalo te.
      Per me, pure troppi i soldi pubblici spesi per sistemarlo.

  3. # u8go nogarin sono otto

    tanto ha un giro di sveglia……

  4. # Mirco

    Aspettate dell’altro a farlo novo…

  5. # bla bla bla

    Si si voi pensate allo stadio… ed è anche giusto ma se non vogliamo fare la fine di Roma va costruito un termovalorizzzatore.

    Sarei grato al Sig. Nogarin se pubblicasse i costi ufficiali dello smaltimento dei nostri rifiuti e la sede nella quale vengono inviati.

  6. # Emme

    Ma tanto lo fanno all’ippodromo. Prima però devono pensare ad abbattere il ponte alla stazione ed a fare quello a porta a terra, a Salviano, perchè sono più urgenti… Ahhh ahhh.

  7. # maurino

    E ci vole novo, chi di dovere si deve frugare… ma è mai possibile giocare in uno stadio fatiscente degli anni trenta
    che casca a pezzi

  8. # morgiano

    Ma chi è che ha fatto i conti. 270.000 € per garantire una ristrutturazione che duri almeno 10 anni! Ma se per ristrutturare una palazzina di 100 mq ci vogliono almeno 100.000 € + iva, ma LO stadio al netto degli spazi vuoti è un colosso di 7/8 MILA mq, anche considerando la metà dei costi per la dimensione dell’appalto e il livello di finitura, ci vogliono almeno 3/4 MILIONI di euro più IVA

    1. # Alessandro

      Una palazzina di 100mq? Su quanti piani 5? 20mq a piano, mi sa che come ingegnere……ma anche come consulente economico… 100000+ Iva per ristrutturare una palazzina, boia o cosa è successo? Sicuramente ci mangiano in troppi sui lavori e alla fine costano cari, ma lo stadio ha bisogno di malta e intonaco nuovi. I seggiolini d’oro non importa, pazienza.

    1. # Den

      Non mi pare che si siano picchiati gli imprenditori per venire a fare lo stadio. Nogarin non ha mai detto che sarebbe stato a carico del comune.

  9. # giova67

    Certo…de’…è da anni che è così. ..io abito molto vicino e passo spesso dalla curva sud…un troiaio..mi chiedo…perché il Comune deve aspettare che cadono i calcinacci….per poi spendere di più? ??

  10. # AMO LIVORNO NEL BENE E NEL MALE

    Purtroppo non c’è quaini…… Sono convinto che al di la’ della politica le idee e la voglia di riqualificare la zona stadio ippodromo non mancherebbero.

  11. # Nerd

    Lo stadio è una struttura comunale ed il comune ha il dovere di mantenerlo integro e decoroso. Lo stadio è un biglietto da visita della città, sportivi o no bisogna ammettere che in moti vengono a Livorno solo per vedere una partita e se la città offre uno stadio fatiscente è ovvio che l’idea su Livorno sarà negativa.

  12. # Hack

    Ma siccome soldi non ce ne sono. Sara’ meglio affidare a un privato la ristrutturazione concedendo qualcosa xke adesso siamo messi male male male
    L’anno prox li non ci giochi…

  13. # greta

    fatelo dove c’era l’ippodromo e buttate giù quel coso orrendo, non si può vedere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive