Cerca nel quotidiano:


Trionfo degli atleti dell’Asd Livorno Scacchi al campionato provinciale

lunedì 23 aprile 2018 11:58

Mediagallery

Grande trionfo degli atleti dell’Asd Livorno Scacchi al campionato provinciale che si è svolto il 22 aprile presso il Museo di storia naturale, con il patrocinio del Comune di Livorno nell’abito del Progetto Gioco scaccia gioco, gli scacchi e la dama contro la ludopatia, che quest’anno sta riscuotendo un successo eccezionale nelle scuole con circa 2000 studenti coinvolti.
Il torneo, valido per la qualificazione al campionato italiano giovanile della Federazione scacchistica italiana (associata Coni) ha visto un grande successo di partecipazione, con ben 52 atleti iscritti.
L’Asd Livorno si aggiudica ben 5 titoli:
– under 14 maschile con Raul Barbetti (4,5 punti su 5 partite) seguito da Luca Assatourian (ASD Livorno scacchi) e Matteo Coronato (ASD Livorno scacchi);
– under 8 maschile con Leonardo Borrelli a punteggio pieno ( 5 su 5) seguito da Samuele Forgione ( ASD G.Greco Cecina);
– under 14 femminile con Aurora Trambusti a punteggio pieno ( 5 su 5);
– under 12 femminile con Margherita Bonicoli e under 10 femminile con Emma Tarchi.

L’Asd G.Greco di Cecina si aggiudica l’under 12 maschile con Alberto Marchi e fa doppietta con Elia De Lentlus, e l’under 10 maschile con Tommaso Orselli, seguito da Gabriele Angiuli (ASD Livorno scacchi).
Altissima la presenza di principianti assoluti, provenienti dalle scuole Albertelli, Carducci, Lambruschini e Thouar di Livorno e dalla scuola scuola di scacchi di Livorno, con gli istruttori Andrea Raiano e Maurizio Soventi.
Presenti alla premiazione l’assessore allo sport del comune di Livorno Andrea Morini, il campione del mondo di dama Michele Borghetti e lo sponsor ufficiale George Menaboni, che hanno distribuito premi a tutti i partecipanti.
Sottolineiamo che in 5 ore di gioco non si è verificato nessun screzio fra i giocatori e anche i genitori hanno seguito in modo composto per tutta la durata della manifestazione.
Hanno arbitrato con grande tranquillità gli arbitri internazionali Leonardo Bartolini e Emilio Bellatalla.
Un grazie al Museo di storia naturale per la squisita ospitalità e per essere ormai diventata la sede della scuola di scacchi da 2 anni.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Andrea Raiano

    W gli scacchi, sport pulito della gioventù livornese!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive