Cerca nel quotidiano:


Voucher per la formazione gratuita ai disoccupati. Rivolgiti agli sportelli Cescot in Confesercenti

informazione pubblicitaria. INFO via Cogorano, 26: 0586 - 89.62.56. E' possibile usufruire della consulenza e del servizio per la presentazione della richiesta alla Regione Toscana

mercoledì 19 aprile 2017 07:09

Mediagallery

Presso gli uffici della Confesercenti è possibile usufruire della consulenza e del servizio per la presentazione della richiesta alla Regione Toscana dei Voucher per il finanziamento di corsi (in fondo all’articolo è possibile consultare l’elenco dei corsi) rivolti a disoccupati residenti nelle aree di crisi, in particolare nei comuni di Livorno, Collesalvetti, Rosignano e in tutti i comuni della Val di Cornia.
Tale intervento ha come obiettivo quello accompagnare il destinatario in un percorso di uscita dallo stato di disoccupazione attraverso la formazione professionale personalizzata.In particolare tale azione si compone di 2 strumenti: “voucher formativo individuale” e “Assegno per l’assistenza alla ricollocazione”.
L’azione sinergica dei due strumenti mira a far accrescere le competenze dell’utente il quale a conclusione dell’iter formativo usufruisce, presso un Centro per l’impiego o presso un soggetto privato accreditato per lo svolgimento dei servizi per il lavoro sul territorio della Regione Toscana, di un servizio di tutoraggio e assistenza alla ricerca di una nuova occupazione. I soggetti che possono presentare la domanda sono disoccupati o percettori di Assegno sociale per l’impiego (NASPI di cui al decreto leg. 4 marzo 2015 n. 22); essere residenti o domiciliati nei comuni indicati; se cittadini non comunitari, debbono essere in possesso di regolare permesso di soggiorno che consente attività lavorativa; avere compiuto i 18 anni di età; avere un reddito ISEE inferiore a € 50.000,01.
Per informazioni, rivolgersi ai nostri uffici Confesercenti/Cescot Formazione
Sede di Livorno, Villani Massimiliano – via Cogorano, 26 – tel 0586 896256
La domanda potrà essere presentata entro il 10 Maggio 2017, ma è necessario chiamare con anticipo per l’inoltro in tempo utile della documentazione richiesta.

informazione pubblicitaria

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive