Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Debutta Straborgo, Bandabardò e Cisco sul palco di piazza Mazzini

Mercoledì 1 Giugno 2022 — 08:30

Prende il via l’evento dell’estate livornese organizzato da Fondazione Lem – Livorno Euro Mediterranea. Cinque giorni di musica, mostre e spettacoli a cavallo tra tradizione e contemporaneità. Ingresso gratuito

Prende il via mercoledì 1 giugno Straborgo, l’evento dell’estate livornese organizzato da Fondazione Lem – Livorno Euro Mediterranea che accende i riflettori sull’identità di uno dei quartieri che meglio rappresentano lo spirito della città: Borgo dei Cappuccini (clicca qui per consultare IL PROGRAMMA completo).
Cinque giorni di musica, mostre e spettacoli a cavallo tra tradizione e contemporaneità. Una seconda edizione che vede la gratuità di tutte le proposte di spettacolo, compresi i concerti che lo scorso anno hanno fatto la felicità di centinaia di giovani e adolescenti. Finalmente liberi dalle costrizioni del distanziamento sociale, quest’anno sarà ancora più bello per tutti ascoltare la musica, passeggiare per le vie del quartiere e tra i mercatini, godere delle mostre, delle iniziative culturali e degli spettacoli di strada. Come già lo scorso anno, anche nel 2022 il cuore dell’evento resta Piazza Mazzini. Il grande quadrilatero fiancheggiato dai secolari platani che circondano la piazza ospiterà in apertura il concerto di Bandabardò e Cisco (ore 22.00, foto Gianluca Giannone). Il tour cominciato a maggio si basa su un disco di inediti e nasce da una naturale e lontana esigenza di dare vita a una collaborazione tra una delle band più longeve del panorama musicale italiano – con oltre 1500 concerti e più di 25 anni di attività – e la storica voce dei Modena City Ramblers. Sarà invece visitabile tutte le sere la mostra stradale permanente di Stefano Pilato “Bar Orione Borgo dei Cappuccini: la gente di un rione”. Si tratta di un progetto nato qualche anno fa per far conoscere e valorizzare, attraverso una mostra fotografica stradale, la gente e i personaggi vissuti nel rione storico di Borgo dei Cappuccini. Lanciata lo scorso anno, torna anche nel 2022 con un upgrade con quattro nuovi pannelli di fotografie degli abitanti del quartiere, soprattutto della metà del secolo scorso, dislocati tra Borgo dei Cappuccini, via delle Navi e via degli Asili.
Durante tutti e cinque i giorni della kermesse, le vie di Borgo dei Cappuccini saranno anche animate da spettacoli di strada, sia fissi che itineranti. Per vivacizzare il quartiere e colorarlo di voci e risate. Domani il compito spetterà a Marco Buldrassi e Manolo Barontini della Compagnia Kalofèn Teatro con I fratelli senza cervelli, spettacolo di giocoleria e clown itinerante e fisso. L’area di Porta a mare si accenderà con le proposte del Consorzio Porta a Mare, che nel suo programma propone domani la compagnia Teatrino di Carta e i suoi burattini. Ad accompagnare il pubblico, lo spettacolo itinerante degli artisti di strada del duo Ariadna che si cimenteranno in sketch comici utilizzando monocicli e velocipedi. Aperta tutti i giorni la mostra di opere di Daniele Stefanini dal titolo “Superfluo, i brandelli della società del consumo” proposta presso l’Alphonse Club di via Malenchini 35.
Fino a domenica 5 giugno opportunità per livornesi e turisti di sperimentare o rivivere l’esperienza del Tour in battello sui Fossi medicei con partenza da Scali Novi Lena e Scali della Darsena (info e prenotazioni su www.tourinbattello.livorno.itwww.livornoinbattello.it). Infine, prende il via a Straborgo 2022 la sperimentazione del servizio Taxi Social per il trasporto gratuito di persone con disabilità. Promosso dal Tavolo Disabilità Non Autosufficienza e Ridotta Autonomia voluto dalla Consulta delle Associazioni del Comune di Livorno, sarà attivo tramite messaggio WhatsApp o chiamata telefonica al numero 334-3617092.

Condividi:

Riproduzione riservata ©