Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Straborgo, venerdì 3 sul palco la “Chimica” di Ditonellapiaga. Il programma

Venerdì 3 Giugno 2022 — 07:00

Ditonellapiaga è stata una delle rivelazioni dell’ultimo Festival di Sanremo. Ha conquistato il disco d’oro per l’esplosivo e provocatorio Chimica, brano che ha cantato in coppia con Rettore sul palco dell’Ariston. Il programma completo

È il giorno di Ditonellapiaga quello di venerdì 3 giugno, sul palco di Straborgo 2022, la kermesse organizzata da Fondazione Lem – Livorno Euro Mediterranea per accendere le luci su uno dei quartieri più caratteristici di Livorno: Borgo dei Cappuccini. Ditonellapiaga è stata una delle rivelazioni dell’ultimo Festival di Sanremo. Ha conquistato il disco d’oro per l’esplosivo e provocatorio Chimica, brano che ha cantato in coppia con Rettore sul palco dell’Ariston. Con il suo album d’esordio Camouflage ha entusiasmato pubblico e critica: dopo i sold out delle prime date primaverili di Milano e Roma, Margherita Carducci in arte Ditonellapiaga si prepara a cantare dal vivo per un lungo tour estivo che toccherà le principali località italiane, tra cui appunto Livorno, a Straborgo. In apertura di concerto l’esibizione di Blue Phelix, già apprezzato partecipante a X factor.

Ma venerdì 3 giugno è anche il giorno del faro di Livorno. Si apre infatti al pubblico la possibilità di visitare il bellissimo Fanale la cui fondazione risale al Trecento, sebbene ricostruito fedelmente e con le stesse pietre dopo le distruzioni della guerra. Tra i più antichi d’Italia e citato anche da Petrarca, esso ospiterà due bellissime mostre: quella delle opere di Marc Sardelli e del figlio Federico Maria, e quella delle foto di un altro livornese, Paolo Bonciani. Le visite saranno possibili domani, venerdì 3, dalle 15.00 alle 19.00, sabato 4 e domenica 5 dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00. Per accedere è necessario effettuare la prenotazione sul sito Eventbrite cercando “Faro di Livorno” o al link diretto https://www.eventbrite.it/e/biglietti-visita-al-faro-di-livorno-straborgo-2022-343422655407

Con uno sguardo invece a sabato 3 giugno, si parlerà ancora di fari nella presentazione del libro di Elisabetta Arrighi (testi) e Bianca Maria Monticelli (foto) dal titolo “Fari della Toscana e della Liguria” prevista alle 17,30 di sabato 3 giugno nei locali dell’Arena Astra (piazza Luigi Orlando). Sarà l’occasione per conoscere e apprezzare il percorso delle due autrici per tradurre su carta un mondo affascinante: quello dei fari dislocati lungo la costa da Ventimiglia a Monte Argentario, e sulle isole dell’Arcipelago Toscano.

Sempre aperta a Straborgo la possibilità di visita alla mostra stradale permanente “Bar Orione Borgo dei Cappuccini, la gente di un rione” ideata da Stefano Pilato, come anche quella delle opere di Daniele Stefanini all’Alphonse club in via Malenchini 35 dal titolo “Superfluo. Brandelli della società del consumo.

Come già nei primi due giorni di kermesse, continueranno anche domani le incursioni cittadine di clown, equilibristi e giocolieri. In scena domani David Bianchi – Giulivo Clown con Giulivo baloon show affiancato da Marco monsieur bislacco.

Nell’area del Consorzio Porta a Mare sarà in scena la Compagnia Lirica Livornese con “Saluti e Baci”, divertente varietà che ricorda l’Avanspettacolo.

Fino a domenica 5 giugno, opportunità per livornesi e turisti di sperimentare o rivivere l’esperienza del Tour in battello sui Fossi medicei con partenza da Scali Novi Lena e Scali della Darsena (info e prenotazioni su www.tourinbattello.livorno.it – www.livornoinbattello.it).

Si ricorda che durante Straborgo 2022 ha preso il via la sperimentazione del servizio Taxi Social, servizio di trasporto per persone con disabilità gratuito rivolto a favorire la partecipazione sociale Per prenotazioni: i giorni 30/31 maggio 1/2/3/4 giugno dalle ore 10 alle 12 WhatsApp o chiamata telefonica al numero 334-3617092.

Condividi:

Riproduzione riservata ©