Cerca nel quotidiano:


Disservizio postale nelle frazioni di Colle: incontro con Poste Italiane

E' stata confermata la volontà di mantenere i servizi presenti nelle frazioni in oggetto e che, a livello centrale, Poste ha deciso di sospendere  qualsiasi ipotesi di razionalizzazione degli sportelli presenti sul territorio

venerdì 28 settembre 2018 11:58

Mediagallery

A seguito delle segnalazioni da parte dei cittadini delle frazioni collinari di Collesalvetti, il sindaco Lorenzo Bacci e l’assessore Roberto Menicagli hanno incontrato Poste Italiane nelle persone di  Lorenzo Nuzzi  Responsabile Produzione e Giuseppina Ciullo dell’Ufficio Comunicazione Territoriale, per chiedere delucidazioni in merito alla questione.
I referenti di Poste Italiane hanno rappresentato all’amministrazione comunale che i disagi di questi mesi sono stati una conseguenza di una riorganizzazione del servizio avviata lo scorso 7 maggio a fronte del calo del 50% della corrispondenza ordinaria (bollette cartacee e lettere); dopo una prima fase di riassetto, la nuova organizzazione è finalmente andata a regime in queste settimane, comportando anche cambiamenti del  servizio postale, tra i quali il prolungamento della consegna della corrispondenza fino alle ore 19.45.
Poste Italiane si è comunque resa disponibile ad accogliere eventuali altre segnalazioni da parte dell’utenza al fine di rispondere in tempo reale alle eventuali inefficienze del servizio. Il sindaco Bacci ha inoltre colto l’occasione per chiedere chiarimenti circa la situazione delle agenzie postali di Nugola e Guasticce, poiché nel recente passato era stata messa in discussione la loro permanenza. I referenti di Poste Italiane, in tal senso, hanno rassicurato l’Amministrazione Comunale confermando la volontà di mantenere i servizi presenti nelle frazioni in oggetto e che, a livello centrale, Poste ha deciso di sospendere  qualsiasi ipotesi di razionalizzazione degli sportelli presenti sul territorio.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive