Cerca nel quotidiano:


Nuova ambulanza per la Pubblica Assistenza di Collesalvetti

Sarà inaugurata domenica 11 novembre alle 10 l'ambulanza che andrà ad aggiungersi ai mezzi già in dotazione della Pubblica Assistenza di Collesalvetti

giovedì 08 novembre 2018 12:38

Mediagallery

Sarà inaugurato domenica 11 novembre alle 10, in via Picchi a Collesalvetti, il mezzo di ultima generazione completamente attrezzato per il medico a bordo e che andrà ad aggiungersi ai mezzi già in dotazione della Pubblica Assistenza di Collesalvetti. Una nuova ambulanza, che, per le sue specifiche, Fiat Ducato 2300, centocinquanta cavalli, consentirà alle squadre in servizio di essere ancor più efficienti e pronte per le emergenze da codice rosso. Il mezzo, porterà il nome di Simone Coppari, il trentanovenne colligiano, volontario dal cuore grande, prematuramente scomparso alla fine del 2017, lasciando un vuoto incolmabile nell’ intera comunità. Oggi, la Pubblica Assistenza di Collesalvetti, conta oltre sessanta volontari, dislocati su tre sedi: la principale, nel capoluogo, con medico a bordo, pronta a partire per i codici rossi e che, quotidianamente, si dedica ai servizi sociali; Stagno, chiamata in causa per le urgenze (codici giallo e verde) ed infine, Guasticce, subordinata alla sede di Stagno ma a cui vengono affidati i restanti servizi. Più ampia la copertura che va oltre i confini della provincia livornese e che comprende le vicine colline pisane, l’autostrada fino a Rosignano in direzione sud, a Castagnolo in direzione nord e la strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno fino a Lavoria. Alla cerimonia di inaugurazione seguirà la benedizione del nuovo mezzo ed un rinfresco.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive