Cerca nel quotidiano:


Villa Corridi, nuovi giochi e nuove panchine per la riapertura

Sorgente: "L'obiettivo è riaprirla entro l'estate 2019. Inviteremo le scuole a farci le loro proposte per rendere ancora più bello e fruibile questo parco". Investiti 330mila euro

giovedì 26 luglio 2018 07:10

Mediagallery

È stato presentato nel pomeriggio di martedì 24 luglio, nella sala del Consiglio Comunale, il progetto di risagomatura del parco di Villa Corridi (foto Lanari). Un progetto per cui l’amministrazione ha investito 330mila euro e che rappresenta l’ultimo tassello propedeutico alla riapertura del parco, chiuso nel luglio del 2016. “Stiamo facendo una corsa contro il tempo – sottolinea la vicesindaco Stella Sorgente – per riaprire al più presto questo polmone verde che ospita anche sette scuole di ogni ordine e grado. Siamo all’ultimo miglio: in questi anni abbiamo imparato che è sbagliato dare date certe, soprattutto quando si tratta di lavori pubblici. Ma possiamo dire con una ragionevole dose di certezza che il parco sarà di nuovo fruibile entro la prossima estate, anche se contiamo di fare prima. Per gli interventi di ripristino, infatti, serviranno circa sei mesi di lavoro, ma l’importante è anche accelerare i tempi della gara. L’obiettivo è quello di concluderla entro fine settembre, in modo da poter seminare il prato già ad ottobre. Questo ci permetterebbe di risparmiare tempo prezioso”. Nel dettaglio il progetto prevede una serie di interventi.

Aree a verde – Gli avvallamenti prodotti dagli scavi necessari alla rimozione dell’amianto verranno riempiti con terreno vegetale su cui verrà steso uno strato di tessuto non tessuto che verrà poi ricoperto con un nuovo strato di terra compatta di 20 centimetri. In questo modo si manterrà una separazione netta tra il terreno sovrastante e l’area soggetta alla bonifica.

Sistema fognario – Per scongiurare ulteriori danni causati dalle piogge, è stato deciso di potenziare la regimazione delle acque ed integrare la rete fognaria con un nuovo tratto interrato che inizierà nel piazzale antistante la scuola e si raccorderà con quello esistente nei pressi del cancello del parco. Nel piazzale saranno collocate due caditoie in modo da intercettare le acque a partire dall’area superiore e altre tre caditoie che saranno inserite nel percorso centrale a gradini e collegate al nuovo collettore che proseguierà sotto il viale principale asfaltato. Nel tratto asfaltato verranno integrati due sistemi di griglie simili a quelle esistenti.

Pavimentazioni – Il percorso a gradoni che divide l’aiuola davanti alla scuola (edificio storico della Villa) sarà pavimentato con ciottoli di fiume, in sostituzione della massicciata che attualmente è molto sconnessa. Nel tratto di raccordo tra il viale asfaltato e il vialetto laterale sarà ripristinata la rampa in porfido. Il viale centrale e quello laterale sinistro ad esso contiguo, utilizzati dai mezzi di servizio della scuola quotidianamente,  saranno nuovamente ripianati e riasfaltati.

Area giochi – I giochi presenti verranno completamente ristrutturati e recuperati e sarà inserita una nuova pavimentazione antitrauma nell’area dello scivolo grande. “Per il momento non possiamo sbilanciarci – spiega la vicesindaco – ma abbiamo deciso che ogni risparmio o ribasso di gara sarà utilizzato per acquistare nuovi giochi per bambini o per realizzare progetti proposti dalle scuole e dai cittadini per quest’area”.

Elementi di arredo – Le panchine sul marciapiede del viale centrale saranno sostituite con sei nuove sedute in ghisa legno. Sarà rimossa anche la vecchia fontana e al suo posto ne verrà posizionata una in ghisa di modello classico. Per evitare il transito sopra le canalette scoperte del sistema fognario, che hanno una profondità di circa 30 cm e sono posizionate ai lati dei vialetti, verrà collocata una staccionata in legno lungo tutto il percorso. Infine, la pineta/area picnic sarà dotata di due tavoli con sedili collegati in pino scandinavo.

“Come sempre – conclude la vicesindaco – terremo aggiornati i cittadini, le dirigenti scolastiche e le insegnanti man mano che le varie fasi della gara e del progetto verranno completate. Nei prossimi mesi inviteremo inoltre le scuole a farci le loro proposte per rendere ancora più bello e fruibile questo parco”.

Riproduzione riservata ©

9 commenti

 
  1. # giovanni

    Molto bene,siamo contenti e fiduciosi.teniamo presente che in questo tempo a Monfalcone viene costruita
    una nave da crociera.

  2. # zio

    finalmente!!!…peccato che i mi nipoti nel frattempo hanno preso ir motorino!

  3. # Purolivornese

    MAMMAMIA…UN ANNO PER TAPPARE LE BUCHE ???….MA: SE LO DITE VOI CI SI CREDE..

  4. # Izio

    Siete vergognosi con questa lungaggini di burocrazia dove ci sguazzare. Un altro anno di tempo per ripristinare un giardino pubblico.

  5. # Izio

    Vergogna l’apertura alla prossima estate. Non si parla 2/3 mesi ma di 12 mesi se tutto va bene, o quanto ci vuole a fare le gare di appalto giusto poi si prenderanno ditte fuori regione come sempre

  6. # LP

    ATTENDIAMO CON FIDUCIA UNA AREA GIOCHI ANCHE A VILLA MIMBELLI….
    POMERIGGI PIENI DI BAMBINI ED UNA ALTALENA VECCHIA SOLTANTO PER TUTTO IL PARCO…..perché l’altra è rotta da anni….
    SPERIAMO…!!!!

  7. # TENGOILCONTO

    100 !!!! non ci speravo piu ‘ !!! centooooo grazie grazie grazie siete me-ra-vi-gli-o-si

    1)Bus Gratis (2014) – UFFICIALMENTE FALLITO DOPO APPROVAZIONE PIANO TRASPORTO PUBBLICO 2017 DEL CONSIGLIO COMUNALE il 29/03/2017
    1 bis)Bus notturni dal 11 Giugno ( quilivorno 23/5/2016-Ass. Vece)-fatto 100% ma su due linee- ANNULLATO NEL 2018 con aumento del Bilgietto come scritto sul TIRRENO del 15/06/2018
    1tris)CORSE RIDOTTE (Vedi caso La Rosa, CANCELLAZIONE NR 7 area picchianti) 100%
    2)Stati generali del turismo (Ass. PERULLO NOVEMBRE 2014) Fatto 0%
    3)Polo tecnologico ex-Trw (Nogarin-Febbraio 2015) fatto 0%-
    4) Bagni gratis (2015) fatto 10%- SPARITO DOPO UN ANNO.
    5)Fossi patrimonio Unesco (Nogarin 2015) fatto 0%
    6)Reddito cittadinanza (2015) diciamo 10% (è stato dato un sussidio per 100 persone per sei mesi…Non è un reddito- BLOCCATO DA NOVEMBRE 2016)-UFFICALMENTE FALLITO IN DATA 30 MARZO 2017, ESSENDO STATO PORTATO AD 80 EURO PER I SINGLE E 150 PER LE FAMIGLIE NON PUO’ ESSERE DEFINITO REDDITO DI FATTO MENO RISORSE STANZIATE. CAUSA DELLE DIMISSIONI ASSESSORE
    7)Progetti recupero Piazza Dante (il Tirreno 19/1/2016) fatto 0%–> UFFICIALMENTE FALLITO A SEGUITO DICHIARAZIONI ASSESSORE AURIGI SU QUILIVORNO 28/11/2017
    8)TASSA LETTERE ZTL (spacciando che per i residenti è gratis) – 100%
    9)PARCHEGGI BLU A PAGAMENTO 100%
    10) TASSA RIFIUTI AUMENTATA 100%-AUMENTATA DEL 10% NEL 2015, RIDOTTA DEL 2% NEL 2017 SOLO AD ALCUNE CATEGORIE.–> LA PIU’ CARA DELLA TOSCANA http://www.gonews.it/2018/07/25/tariffe-tari-in-toscana-la-piu-alta-a-livorno-poi-ce-siena/
    11)FALLIMENTO IPPODROMO – 100%–> UFFICIALE A SEGUITO NOTIZIA APPOSIZIONE SIGILLI DEL 29/11/2017- ALFEA VUOLE TRE MILIONI.
    12)SALVATAGGIO AAMPS – 80%-SCARICATO CONCORDATO SU AZIENDE CREDITRICI-RISCHIO FALLIMENTO A SEGUITO SENTENZA TAR NOVEMBRE 2017.
    13)CESSAZIONE TAN – 100%-Sostituito pero’ con gare di Vela altrettanto belle.
    14)TAGLI EMOLUMENTI SINDACO E GIUNTA – 0%
    15) ristrutturazione ospedale (il Tirreno marzo 2016) 0%
    16)RISTRUTTURAZIONE STADIO (quilivorno novembre 2015) 0%
    17) Esselunga entro 2016 0%- UFFICIALMENTE FALLITO PER SUPERAMENTO TEMPISTICA PROMESSA
    18) Avvio lavori terzo lotto Piazza Attias (Quilivorno 13 Gennaio 2016) 100%
    19)chalet Ardenza pronto per 2016 (nogarin il Tirreno 24/12/2015) 0%- UFFICIALMENTE FALLITO PER SUPERAMENTO TEMPISTICA PROMESSA- FATTO CON DUE ANNI DI |RITARDO GRAZIE AI PRIVATI.
    20) 3 cantieri PIUSS (Dogana d’Acqua, Scoglio della Regina, Museo della Città), FATTO SOLO DOGANA D’ACQUA ci dorme il barbone per ora, e il museo della citta’ ma dalla precedente giunta.
    21) completamento rotonda 4 mori- Fatto portando il traffico nel caos
    22) Il bacino diventerà un porticciolo (Nogarin Fotonewslivorno 20/4/2016)0%
    23) Porta a porta IN TUTTA LA CITTA’ ENTRO 2017(il Tirreno 24/4/16) FALLITO PER SUPERAMENTO TEMPISTICA. FATTO NEL CAOS SENZA AUMENTO SIGNIFICATIVO DELLA RD
    24)20 milioni di cantieri per far ripartire economia città entro 2018 (Sindaco -QUILIVORNO 18/4/2016)
    25) Fontana antispaccio stile LAS VEGAS (P.ZZA REPUBBLICA) 0%-(Sindaco Quilivorno 29/4/2016)-0%
    26) Aumento rette 25% RSA – (24/5/2016) fatto 100%
    27)Cabinovia stazione-porto (assessore Vece il Tirreno 27/5/2016) 0%–> UFFICIALMENTE FALLITO A SEGUITO DICHIARAZIONI ASSESSORE AURIGI SU QUILIVORNO 28/11/2017
    28) progetti ciclo stazione -Terme e recupero periferie da 5 milioni (quilivorno 18/7/2016) 0%–> UFFICIALMENTE FALLITO A SEGUITO DICHIARAZIONI ASSESSORE AURIGI SU QUILIVORNO 28/11/2017
    29) dismissione inceneritore (detto in campagna elettorale sarà invece potenziato come da piano Aamps 20/07/2016) 0%
    30) tunnel sotterraneo Terme del corallo (quilivorno 01/08/2016) 0%–> UFFICIALMENTE FALLITO A SEGUITO DICHIARAZIONI ASSESSORE AURIGI SU QUILIVORNO 28/11/2017
    31) 10 progetti di riqualificazione periferie per 41 milioni di Euro (quilivorno 30/8/2016) UFFICIALMENTE FALLITO A SEGUITO DICHIARAZIONI ASSESSORE AURIGI SU QUILIVORNO 28/11/2017

    32 ) Guardie ambientali per il decoro urbano e via i cassonetti nel 2017. (assessore VECE QUILIVORNO 14/9/2016)-guardie ambientali 0%-Porta a porta FALLITO PER SUPERAMENTO TEMPISTICA promessa. Vedi punto 23. Guardie Ambientali fallite a seguito dichiarazione sul Tirreno di Vece del 11/03/2018.
    33) meno sfratti 60 nuovi alloggi entro l’anno e 205 mila euro per CASALP (Nogarin QUILIVORNO 24/09/2016)- 0%–> FATTO CON DUE ANNI DI RITARDO.
    34) Riqualificazione Piazza Attias in otto mesi (fine lavori 30/5/2017) (quilivorno assessore Aurigi 26/9/2016) FALLITO, MESSA SOLO LA “V”, NESSUNA RIQUALIFICAZIONE
    35) areea pedonale mura lorenesi e riqualificazione stazione marittima (quilivorno assessore Aurigi 28/9/2016)-0%- CI HANNO FATTO UNA DISCARICA AI MACELLI
    36) Riqualificazione Terrazza Mascagni (Nogarin il Tirreno 29/9/2016)-0%
    37)Gli Uffizi a Livorno – 0%
    38)Palio marinaro lotteria nazionale – 0%
    29) Sponsor europeo per effetto Venezia – 0%
    40) prolungamento variante aurelia. Recupero del materiale di scavo per il ripristino delle spiagge. fatto 0%
    41)DNA deiezioni cani – 0%
    42)I-PHONE Sindaco comprato con soldi pubblici -Fatto
    43) Terme del Corallo-patto con le associazioni e partenza immediata per la riqualificazione (Vicesindaco Sorgente il Tirreno 6/10/2016)-0% UFFICIALMENTE FALLITO A SEGUITO DICHIARAZIONI ASSESSORE AURIGI SU QUILIVORNO 28/11/2017
    44)Passerelle e aree pedonali sui fossi (ASS. AURIGI QUILIVORNO 8/10/2016).-0%
    45)Aumenti IRPEF COMUNALE AL.MASSIMO (FATTO 100%)
    46) Monumento CIANO deposito Zio Paperone-0%
    47) 1250 posti barca porticciolo la Bellana (Ass Aurugi quilivorno 10/10/2016 )-0%
    48) Bonus per chi toglie le slot machine (Nogarin QUILIVORNO 13/10/2016).-0%
    49) APERTURA parco pubblico in Coteto da 12.500 mq -FATTO (quilivorno 18/10/2016)
    50)Nuovo look per fortezza e dogana d’acqua (quilivorno 19/10/2016)-0% CI SONO ENTRATI DUE TURISTI AUSTRALIANI SI SONO SPAVENTATI
    51)Ristrutturazione cimitero greco e inserimento percorso turistico (Nogarin Facebook 1/11/2016)-0%
    52) Introduzione del Tallero (chi siete ? Cosa volete ? Un fiorino)- Fatto
    53) Discorso sul nulla alla Camera dei Deputati (Nogarin 7/11/2016) – Fatto
    54) Progetto di ampliamento parco RSA COTETO (Aurigi- QUILIVORNO 25/11/2016)-FATTO 0%
    55) Progetto ripristino baracchine scoglio della regina (Aurigi-QUILIVORNO 25/11/2016)- FATTO 0%
    56)MUSEO AI BOTTINI DELL’OLIO ENTRO GIUGNO 2017 (Ass. VECE-IL TIRRENO 27/11/2016)-FATTO APERTO 23 Aprile 2018 MA GRAZIE ALLA PRECEDENTE GIUNTA
    57)Ristrutturazione e ampliamento spogliatoi campo scuola (NOGARIN-QUILIVORNO 30/11/2016)
    58) 88 Milioni di investimenti sulle strade e restyling Cisternone nel 2017 (AURIGI-quilivorno 6/12/2016) UFFICIALMENTE FALLITO per superamento tempistica promessa
    59) 350.000 euro restauro facciata Villa Mimbelli (QUILIVORNO 8/12/2016)
    60) Via Grande accessibile ai disabili al 100% ENTRO IL 2018 (nogarin quilivorno 11/11/2016)
    61) RIDUZIONE DELLA TIA NEL 2017 – (NOGARIN 22/12/2016 DAL DISCORSO DI FINE ANNO)- FALLITO, NEL CONCRETO NON SARA’ (VEDI DISCORSO DI LEMMETTI DEL 24.03.2017)-vedi punto 10
    62)Riqualificazione Piazza Garibaldi con altalene nel 2017 – (NOGARIN 22/12/2016 DAL DISCORSO DI FINE ANNO)-FATTO mettendo due giochini redioli
    63) migliori laboratori del paese sulla blu e green economy alla dogana d’acqua. NOGARIN 22/12/2016 DAL DISCORSO DI FINE ANNO)
    64)Master per preparatore atletico in collaborazione con le migliori università –(NOGARIN 22/12/2016 DAL DISCORSO DI FINE ANNO)-FATTO 0%
    65) CAR SHARING NEL 2017- ( NOGARIN 22/12/2016 DAL DISCORSO DI FINE ANNO)-FATTO 0%- UFFICIALMENTE FALLITO PER SUPERAMENTO TEMPISTICA PROMESSA.
    66) INCONTRI CON I CITTADINI CAMMINANDO DI PIU’ NELLA CITTA’ –(NOGARIN 22/12/2016 DAL DISCORSO DI FINE ANNO)- E’ PARTITO DALLA VALLE BENEDETTA. Rubrica su QUILIVORNO bloccata da mesi. PROGGETTO FALLITO
    67) Denuncia a mamma disoccupata con due figlioli (FATTO Gennaio 2017)
    68) STADIO COME QUELLO DI UDINE (Nogarin Il Tirreno 11/02/2017) GIA’ DETTO NEL NOVEMBRE 2015 VEDI PUNTO 16- 0%
    69) PRATINO AL POSTO DELL’INCENERITORE (Nogarin Il Tirreno 11/02/2017)- GIA’ DETTO NEL 2014 VEDI PUNTO 29-0%
    70)Porta a porta in tutta la citta’ entro 2017 (Ass. VECE commissione consiliare e IL TIRRENO 11/02/2017)- GIA’ DETTO NEL 2014 E 2015 VEDI PUNTO 23 E PUNTO 32
    71) Pista ciclabile Viale Italia da 150.000 euro (NOGARIN Il Tirreno 16/2/2016)-0%
    72) Brand “costa dei cavalleggeri” per la promozione di tutte le attività ad esso connesse come trekking, diving, immersioni e osservazione dei coralli marini, cavalcate nei boschi, enogastronomia, storia e cultura della nostra provincia”. (ASSESSORE VECE e AURIGI QUI LIVORNO 27/02/2017).-0%
    73) Rivoluzione trasporto pubblico anche su acqua con autobus dalla stazione ogni 3 minuti (ASSESSORE VECE 28/02/2017)- FALLITO DOPO APPROVAZIONE PIANO DEL TRASPORTO PUBBLICO VEDI PUNTO 1
    74) Nuove docce per spiaggia del Marinaio, al Sale, a San Jacopo e alla Vela. (QUILIVORNO 16/03/2017)
    75)Divieto di vendita alcool in zona Garibaldi- Attuazione decreto Minniti – (Nogarin consiglio comunale 29/03/2017- QUILIVORNO 30/03/2017)-attuato solo per pochi mesi ora possono vendere cosa gli pare- FALLITO
    76)Un MILIONE PER Piazza Guerrazzi- via le auto diventera’ un “Foyer all’aperto” entro fine 2017 – (Aurigi QUILIVORNO 5/04/2017) UFFICIALMENTE FALLITO A SEGUITO SUPERAMENTO TEMPISTICA PROMESSA.
    77) Sostituzione completa dei vecchi corpi illuminanti con tecnologia a LED su tutta l’illuminazione pubblica- (ASS AURIGI QUILIVORNO 2/5/2017)-0%
    78) Riasfaltatura Via Badaloni entro Novembre 2017 con inizio lavori inizio Settembre – (Nogarin-QUILIVORNO 26/05/2017)- 0%
    79) Piazze sul mare stabilimenti livornesi con mercatini, eventi ecc e ingresso gratuito dopo le 20 (VECE-QUILIVORNO 3/08/2017)-0%-MESSO PARCHEGGI A PAGAMENTO
    80) RIVOLUZIONE VIABILITA’ SUL LUNGOMARE PER AUMENTARE VOCAZIONE TURISTICA DI LIVORNO SULL’ESEMPIO DI NIZZA – ISTITUZIONE AUTOBUS AUTOMATICO (ASS AURIGI QUILIVORNO 30/11/2017)-0%
    81) Dieci progetti di riqualificazione per 18 milioni di Euro dalla riqualificazione di piazza Dante al recupero delle Terme del Corallo. Dalla realizzazione del nuovo Mercato Ortofrutticolo, alla ricostruzione della Chiccaia e alla pedonalizzazione della Bellana e ponte su viale – (Nogarin e Aurigi- QUILIVORNO 5/12/2017)—Gia’ detto in muerosi altri punti gia’ piu’ di un anno fa’ vedi punto 7, punto 28 e punto 31.
    82) 13 progetti per la messa in sicurezza e risanamento di edifici e strutture del patrimonio edilizio cittadino e per la riqualificazione urbana, Stadio comunale, Mercato Centrale, Teatro Goldoni, Villa Maria, solo per citare i più importanti; e poi le piazze: piazza XX settembre , piazza Guerrazzi, piazza del Cisternone.(ASSESSORE AURIGI- QUILIVORNO 12/12/2017)-0%
    83) Cittadinanza ai bimbi stranieri nati a Livorno nel 2018 (NOGARIN QUILIVORN 14/12/2017)-0%
    84) Favorire l’insediamento di attività di qualità, utili a valorizzare il nostro splendido lungomare attraverso bando di assegnazione tre baracchine (ASS AURIGI QUILIVORNO 14/12/2017)-0%
    85) Nr 3 rotatorie su Viale Italia e studio di fattibilita’ nuovo Polo tecnologico (QUILIVORNO 19/12/2017)
    86) Due milioni di euro per riqualificare l’area davanti alla stazione con un unico senso di marcia e ristrutturare la palazzina ex Ferrhotel che diventerà un centro di prima accoglienza per persone senza fissa dimora- (NOGARIN QUILIVORNO 26/2/2018) Gia’ detto in numerosi altri punti
    87) Cestini intelligenti georeferenziati aumento di 2500 cestini entro Aprile 2018 – (Nogarin QUILIVORNO 26/02/2018)- MESSI QUALCUNO E FATTA FIGURACCIA A STRISCIA LA NOTIZIA
    88) Terrazza Mascagni, all’interno del prato nei pressi dell’Acquario, sarà installata una struttura gioco modulare in legno di grandi dimensioni con torri multipiano, piattaforme, ponti, rampe e scivoli. Un’ampia area giochi che sarà dotata di pavimentazione anti-trauma e teleferica (ASS AURIGI QUILIVORNO 4/01/2018)
    89) Nuovi parcheggio a pagamento sul mare contro il volere di tutti i commercianti da Maggio 2018 – (IL TIRRENO 26/02/2018)-FATTO
    90) Accordo quadro da 500mila euro l’anno per 4 anni per organizzare un sistema efficace di interventi d’urgenza sulle strade per riparare le buche. GIA DETTO NEL 2016 e 2017 (VEDI PUNTI 58 e 78) – (NOGARIN QUILIVORNO 7/03/2018)
    91) Più valore ai 13 centri commerciali naturali-(Assessore Baldari QUILIVORNO 21/03/2018)
    92) Idea progettuake Sagrato artificiale per la chiesa degli Olandesi conil posizionamento di alcune sedute di arredo sul marciapiede opposto- (QUILIVORNO 19 marzo 2018)
    93) A Porta a Mare passerella, piazza climatizzata e centro fitness (QUILIVORNO 01 Aprile 2018-ASS.AURIGI)
    94) PROGETTO Modì (Mobilità Dolce e Integrata) -quilivorno 9 APRILE 2018: creazione di percorsi pedonali protetti casa-scuola, realizzazione di tre percorsi ciclabili a servizio di complessi scolastici cittadini viale Alfieri, via Galilei e via De Larderel,creazione di un servizio di car pooling destinato agli spostamenti casa-lavoro, tramite l’acquisto di software specifico, con personale dedicato,realizzazione di un servizio di “taxi scuola” per le zone non servite da scuola-bus, con l’utilizzo del taxi collettivo per gli spostamenti casa-scuola-casa;realizzazione di due nuove postazioni di bike sharing a servizio dei poli scolastici di via Galilei e di piazza Vigo; riconoscimento di voucher (in forma di buoni acquisto presso esercizi convenzionati) per gli studenti che si recano a scuola in bicicletta, in funzione dei km percorsi (valore 0,20 euro a km), certificati con specifica “app”;utilizzo di un servizio di carsharing elettrico per gli spostamenti per motivi di servizio del personale del Comune di Livorno, con contestuale eliminazione di 6 auto a trazione termica dalla flotta comunale. TUTTO ENTRO FINE 2019
    95) Portare le mani di QUINN dalla citta’ di Venezia alla Venezia livornsese per reggere la fortezza-(Nogarin IL TIRRENO 23/4/2018).
    96) Raccolta rifiuti notturna sul lungomare (VECE il TIRRENO 05/05/2018).
    97) Costruzione di 60 alloggi nel Comune di Livorno, quartiere Fiorentina, via Giordano Bruno e Costruzione di 54 alloggi nel Comune di Livorno, quartiere Shangay, Isolato 417 (Assessore Montanelli, QUILIVORNO 9/5/2018)
    98) Progetto per il ripristino di 26 Candelabri in ghisa alla rotonda (Assessore Aurigi QUILIVORNO 15/6/2018).
    99) Riqualificazione Borgo di Magrignano e linea autobus dedicato – (Nogarin, 2014 appena eletto ai residenti di borgo di Magrignano)
    100) progetto di risagomatura del parco di Villa Corridi-(Stella Sorgente, QUILIVORNO 26/7/2018)

  8. # massimo

    cercate di capire quanto a risparmiato e risparmiera’ di manutenzione il comune con l’aver precluso ai livornesi di usufruire del parco.

  9. # Ernesto

    “Tengoilconto”…..sei un ganzo !!!
    Fossi te alla fine del mandato di questa Amministrazione per regalo gli farei un libro con la raccolta di TUTTI ma proprio TUTTI gli articoli dei giornali con le bischerate che hanno fatto e/o volevano fare.
    Potrebbero farlo leggere ai nipoti fra qualche anno quando, si spera (!!!), le cose saranno veramente cambiate in bene per questa nostra bella città….ormai allo sbando da moltissimo tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive