Cerca nel quotidiano:


Torna “Forse non sai che…” contro il diabete

Fino al 30 novembre nelle farmacie comunali e farmacie private possibilità di valutare il proprio rischio diabete. E ancora screening gratuiti, convegni, incontri con le scuole e camminate

martedì 30 ottobre 2018 12:32

Mediagallery

Puntuale per il nono anno consecutivo, con il patrocinio del Comune di Livorno e a cura della U.O di Diabetologia e Malattie Metaboliche degli Spedali Riuniti  di Livorno e delle associazioni Agdal, Agd e Cerchio Blu,  parte la campagna di sensibilizzazione contro il diabete “Forse non sai che… edizione 2018“. Numerosi gli incontri con la popolazione per mettere in guardia la comunità: dal corso di formazione sulla patologia diabetica organizzato dall’Ordine dei Farmacisti a quello per insegnanti sull’approccio del bambino diabetico nelle scuole in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale; incontri nelle scuole con gli studenti, un interessante convegno sul rapporto tra la cucina livornese e il diabete ed una camminata salutare sul lungomare di Livorno. Ma due sono gli appuntamenti che hanno sempre suscitato un grande interesse da parte dei cittadini. Il 17 novembre in occasione della Giornata Mondiale del Diabete e cioè l’illuminazione di blu, colore internazionale del diabete, del Duomo, preceduta da un flash show eseguito da allievi di scuole di danza cittadine. E la giornata di screening rivolta a tutta la popolazione con controlli gratuiti della glicemia e del rischio paradontopatie che quest’anno si svolgerà il 24 novembre in piazza Saragat dove sarà organizzato un presidio diabetologico utilizzando il Medical Truck dell’SVS di Livorno dotato di quattro ambulatori medici. Non mancherà infine per i cittadini, come ogni anno, nei giorni di martedì, mercoledì e giovedì dal 5 al 30 novembre nelle farmacie comunali e farmacie private la possibilità di valutare il proprio rischio diabete con misurazione della glicemia e controllo della pressione arteriosa.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive