Cerca nel quotidiano:


A Collesalvetti il “Mercatino delle Occasioni”

Oltre 300 metri di via Roma saranno occupati da banchi di ogni genere, dal vintage al collezionismo, modernariato, antiquariato, creazioni artigianali, hobbismo

mercoledì 12 settembre 2018 16:50

Mediagallery

Domenica 16 settembre, dalle 9 alle 19,  avrà luogo in via Roma a Collesalvetti “Il CercaTrova”, una iniziativa ideata da Etruria Eventi, promossa da Confcommercio e patrocinata dal Comune per la valorizzazione del centro urbano.
L’iniziativa è stata  presentata a Livorno in via Serristori 15 nella sede di Confcommercio.
Presenti, oltre al presidente provinciale Confcommercio Alessio Carraresi (nella foto in pagina), il vice sindaco di Collesalvetti con delega al commercio Libera Camici, l’organizzatore del mercatino Stefano Corucci di Etruria eventi.

Questa collaborazione con Etruria Eventi è nata recentemente con un evento zero a maggio nonché con la Notte Clara e la Fiera paesana – ha rammentato la vice sindaco. Molto importante la regia e il supporto di Confcommercio, con cui abbiamo coinvolto il tessuto commerciale colligiano, che nel mercato di domenica e in quelli che seguiranno avrà occasione di farsi conoscere anche da visitatori esterni”.

Carraresi ha ribadito l’impegno di Confcommercio nella lotta contro la desertificazione commerciale nei centri abitati e ha sottolineato il carattere periodico del Cercatrova.  “Non si tratta di un evento per fare cassa, bensì il primo appuntamento di quello che rappresenta un progetto di sviluppo locale che dia beneficio alle imprese e permetta ai visitatori di scoprire il territorio”.  Il tessuto commerciale di Collesalvetti dimostra anche questa volta grande vivacità, e la presenza di iniziative che non sottraggono vendite al commercio in sede fissa, ma semmai attirano persone in centro, non può che sostenere la vita del Comune”.

Stefano Corucci di Etruria Eventi conferma che i mercati come questi costituiscono un valore aggiunto per pubblici esercizi e negozi. Via Roma a Collesalvetti è l’ambientazione ideale per un mercato con potenzialità di crescita. Per adesso 300 metri di via Roma saranno occupati da banchi di ogni genere, dal vintage al collezionismo, modernariato, antiquariato, creazioni artigianali, hobbismo. Se le aziende agricole della zona volessero partecipare la strada ci permettere di ampliare ulteriormente gli spazi”. Si tratta dunque di riuscito connubio tra disponibilità dell’amministrazione comunale, commercio ambulante e commercio in sede fissa, che l’associazione di categoria supporta totalmente.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive