Cerca nel quotidiano:


“Alichin di Malebolge” sul palco del Grattacielo

Sabato 1° e domenica 2 dicembre, Bonavera terrà un seminario dal titolo “Arlecchino ed i suoi segreti”, durante il quale lavorerà sulla funzionalità della stilizzazione in relazione con il repertorio, il pubblico, le maschere

martedì 27 novembre 2018 16:17

Mediagallery

Alle volte capita, che ad inseguire Dante e Virgilio nei meandri degli inferi, si finisca fuori dall’inferno. Non male come incipit di un racconto teatrale, sui generis, il cui protagonista è Alichino, un diavolo dei Malebranche, indispettito con i due poeti, rei di aver fatto cadere lui ed il suo compagno Calcabrina, nella pece bollente. Ma la fortuna vuole che Alichino esca dall’inferno e si avventuri nel mondo. E nemmeno a farlo apposta, sarà una chiesa sconsacrata ad ospitare il racconto delle peripezie di Alichino/Arlecchino.
La sala Beckett del Centro Artistico “Il Grattacielo” sarà la cornice del quarto appuntamento del festival Teatri d’Autunno. Venerdì 30 novembre alle 21,30, Enrico Bonavera vestirà i panni di “Alichin di Malebolge”. In un’ora e mezza prorompente, in un falso dialetto lombardo/veneto, racconterà le sue peripezie, che l’hanno visto per otto secoli seguire compagnie di teatranti vagabondi e reincarnarsi, di volta in volta, negli interpreti della maschera di Arlecchino.
Un vero e proprio viaggio esistenziale pieno di avventure paradossali, comico, ma anche poetico.
Alla fine Alichin torna a Malebolge, grazie ad una seduta spiritica, ma il ritorno a casa riserva molte sorprese e l’inferno non è più quello di una volta.
Sabato 1° e domenica 2 dicembre, Bonavera terrà un seminario dal titolo “Arlecchino ed i suoi segreti”, durante il quale lavorerà sulla funzionalità della stilizzazione in relazione con il repertorio, il pubblico, le maschere. Analizzerà i personaggi tradizionali delle maschere, userà l’improvvisazione e farà anche una introduzione storica corredata da immagini e brani musicali.
Per informazioni: 0586/890093 oppure inviare una mail a [email protected] grattacielo.it.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.