Cerca nel quotidiano:


Direttore dei Musei, i 17 nomi in lizza per il posto

Tra gli esclusi anche l'ex assessore alla Cultura Serafino Fasulo, lasciato fuori per mancanza della laurea in storia dell'arte o in beni culturali

giovedì 19 luglio 2018 17:46

Mediagallery

C’è stato tempo per candidarsi fino al 9 luglio. Alla fine sono 17 i nomi degli aspiranti al titolo di “Direttore dei Musei Livornesi” (Museo Fattori di villa Mimbelli e il nuovissimo Museo della Città al Polo Culturale dei Bottini dell’Olio).
L’elenco completo degli “ammessi” al colloquio finale, in programma per il 30 luglio a Palazzo Civico, è consultabile cliccando sul link al pdf in fondo all’articolo (lista pubblicata on-line sul sito del Comune di Livorno sotto la sezione “Bandi e Gare”).
In tutto sono state 25 le domande totali e quindi otto gli esclusi dalla selezione. Tra i “non ammessi” anche un nome di spicco quale quello dell’ex assessore alla Cultura Serafino Fasulo rimpiazzato in corsa dall’attuale membro della giunta Francesco Belais. Il motivo? La mancanza del requisito al punto 1 dell’articolo 2 del bando di concorso che, tradotto in parole povere, significa mancanza di laurea in storia dell’arte o beni culturali a fronte della sua in lingue e letterature europee contemporanee. I nomi dei selezionati, tra cui alcuni già “noti” nel settore dell’arte e altre “new entry”, saranno valutati dalla commissione presieduta dal capo di gabinetto Antonio Bertelli a seguito di un colloquio personale.

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # Ephraim Pepe

    Tifo spudoratamente Schiavetti! Quello che ha fatto in fondazione Geiger a Cecina e recentemente da solo come libero professionista è stato veramente bello! A parte avere una cultura molto ampia è un ricercatore di talenti, dall’essere stato il primo in Europa a organizzare una mostra per Sayaka Ganz, quest’anno ha lanciato un artista locale, Roberto Berrugi, cecinese ottantenne che fa delle sculture straordinarie!

  2. # Dinora

    Anche io ho potuto constatare coi miei occhi l’egregio lavoro svolto da Schiavetti a Cecina. In particolare, strepitosa la mostra su Romeo e Giulietta!

    Ho visto nell’elenco vari nomi di amici, amiche, conoscenti, artisti stimati, critici d’arte, galleristi… davvero un bel gruppo… fa bene al cuore vedere come persone così diverse e con CV di tutto rispetto si siano candidate! Incrociamo le dita e… vinca il migliore 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.