Cerca nel quotidiano:


Geometri, serata di gala in Fortezza. I NOMI dei premiati

Ecco i professionisti insigniti di un riconoscimento da parte del Collegio dei Geometri

giovedì 04 ottobre 2018 15:54

Mediagallery

La cerimonia di premiazione dei geometri iscritti all’albo professionale, che si terrà il 5 ottobre all’interno della Fortezza Vecchia, rappresenta un momento fondamentale nella vita associativa e aggregativa del Collegio professionale, nato nel febbraio 1945, in una Livorno distrutta dalla guerra, ma con una voglia di rinascita, che contraddistingue il carattere labronico della nostra città. Verranno premiati per l’impegno, la passione ed i loro meriti professionali gli iscritti che hanno contribuito alla ricostruzione della nostra Livorno. Stiamo parlando dei geometri: Fernando Querci con 60 anni di iscrizione all’albo e Paolo Testi (50 anni di iscrizione).
“La nostra professione ci spinge sempre a guardare il futuro, alle innovazioni ed alle specializzazioni – spiegano dal Collegio dei Geometri di Livorno – pertanto verrà consegnato un riconoscimento ai giovani che hanno conseguito la migliore votazione all’esame di abilitazione e che si sono iscritti al Collegio di Livorno negli anni 2017-2018.
I premiati: Gioele Carducci, Giorgia Dondoli e Marco Maramici.

I geometri nell’emergenza terremoto del centro Italia, sono stati parte integrante dello Stato facendo parte del nucleo tecnico del Dipartimento di Protezione Civile. “I nostri colleghi volontari – si legge nella nota del Collegio dei Geometri – hanno svolto attività sul fronte per il rilevamento rapido sui fabbricati per individuare la loro agibilità. Ciò ha consentito al dipartimento di censire e inventariare i danni immobiliari ed il numero degli sfollati. Siamo,come categoria, di supporto ai Comuni per il servizio che possiamo fornire alla collettività colpita. Continuiamo tutt’ora ad essere in prima linea”.

Gli iscritti al Collegio di Livorno che hanno prestato, volontariamente, la propria professionalità per le aree colpite dal sisma e che hanno avuto una menzione speciale dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile sono i seguenti: Gianrico Baldini, Sara Boscaglia,  Riccardo Copelotti, Matteo Gherardi, Pierluca Pierucci, Stefano Pettorali, Alessandri Pilla, Giulia Rosi,  Maurizio Servolini, Matteo Bagnoli, Claudio Ditta, Simone Pierattini.

Infine verrà tributato un semplice ringraziamento ai geometri che quest’anno hanno partecipato al Torneo di Tennis per Geometri Nazionale conquistando i primi posti nella classifica. Questi campionati sono momenti importanti, ogni iscritto è prima di tutto un cittadino e quindi quello che sembra essere un evento sportivo in realtà è un evento del territorio che ha lo scopo di dare visibilità alla cittadinanza riguardo alla professione del geometra. I partecipanti al torneo sono stati: Michele Argelassi (1° classificato torneo open), Mirko Martelli (2° classificato torneo open), Flavio Fabbri (3° classificato torneo open), Fabio Beccaceci e Alberto Amorebianco (in rappresentanza della squadra 3° classificata).

Alla serata saranno presenti anche il presidente del Consiglio Nazionale Geometri Maurizio Savoncelli, il vice presidente del Consiglio Nazionale Geometri Antonio Benvenuti, il consigliere di amministrazione di Cassa Geometri Gianni Bruni, i presidenti ed i consiglieri dei Collegi dei Geometri della Regione Toscana,  la vice preside dell’Istituto Cat “B. Buontalenti” Alessandra Sian e il funzionario dell’Agenzia del Territorio di Livorno Giuliano Laudisa.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.