Cerca nel quotidiano:


“Giochi senza frontiere” a Porta a Mare

La gara, domenica 21 dalle 15 alle 19, si suddividerà in tre prove: functional, staffetta e tiro alla fune. Iscrizione gratuita ai numeri 0586 - 953354 e 0586 408392. E' possibile iscriversi sia in gruppo che singolarmente

mercoledì 17 ottobre 2018 18:39

di Filippo Ciapini

Mediagallery

Porta a Mare ospiterà domenica 21 ottobre, dalle 15 alle 19, i “Giochi senza Frontiere” (foto Lanari). “Chiudiamo la nostra triade di appuntamenti all’insegna del benessere – ha sottolineato Susanna Del Moretto, responsabile del Consorzio Porta a Mare – non vogliamo far passare l’evento come una competizione, ma come un’occasione per divertirsi facendo sport”. La manifestazione (iscrizione gratuita) è stata organizzata dal gruppo Fitness Livorno, associazione che ha riunito sotto un unico gruppo più palestre. Obiettivo della gara sarà l’avvicinamento di sportivi e non all’aggregazione attraverso attività fisiche di resistenza, forza e velocità. A spiegare i tecnicismi nel dettaglio è stato il presidente Fitness Livorno, Lorenzo Duranti: “La gara comprenderà tre prove: una di functional (piegamenti sulle braccia, squat, burpees, ndr), una di staffetta (80/100 metri) e il classico tiro alla fune. Le squadre dovranno essere composte da cinque membri con almeno due donne iscritte nel team”. Le iscrizioni, completamente gratuite, termineranno sabato 20 ottobre e potranno essere fatte solamente chiamando ai numeri 0586 – 953354, 0586 408392 oppure recandosi direttamente ai centri Fitness Livorno (palestre Eos, Holimpo, New Living, 300 e Fitness Livorno Beach). Sarà possibile iscriversi sia in gruppo che singolarmente. Le attività domenicali, però, non finisco qui: durante i “tempi morti” sarà possibile godersi una serie di esibizioni di differenti discipline, dai balli caraibici  alle rievocazioni di scherma medievale. “A tutti i partecipanti verrà offerto un trattamento di bellezza viso-corpo ed un check up benessere – ha concluso Patrizia Noce, responsabile eventi del Consorzio – Ai vincitori, invece, oltre alle medaglie e ad una coppa offriremo una cena al ristorante Guglie”.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive