Cerca nel quotidiano:


Harborea, un mare di verde a Villa Mimbelli. Il programma

L'appuntamento è al parco di Villa Mimbelli il 12, 13 e 14 ottobre: 100 espositori. Piante ma anche laboratori botanici per bambini, degustazioni, arredi da giardino, spettacoli e dibattiti

venerdì 12 ottobre 2018 07:50

di Gabriele Fiore

Mediagallery

Avete il pollice verde? Allora non potete perdervi Harborea 2018. L’appuntamento  è al parco di Villa Mimbelli il 12, 13 e 14 ottobre con circa 100 espositori (clicca qui per leggere tutti i nomi degli espositori in fiera e clicca sui pdf in fondo all’articolo per consultare i programmi dei Caffè Letterari e degli spettacoli targati Teatro Goldoni). Giunti ormai all’ottava edizione, la Festa delle Piante e dei Giardini d’Oltremare, organizzata dal Garden Club di Livorno, in collaborazione con il Comune di Livorno, accoglie ogni anno sempre più curiosi e con oltre diecimila presenze alla scorsa edizione si è esteso anche a livello internazionale.
Ma non troverete soltanto piante e fiori. Infatti il programma di Harborea 2018 è molto vasto e include Caffè Letterari, momenti di composizione floreale, laboratori botanici per bambini, degustazioni, arredi da giardino, spettacoli e dibattiti.
Alla presentazione sono intervenuti Francesco Belais, assessore alla cultura, che ricorda “quanto è importante il rapporto con l’ambiente, oggi più che mai, in particolar modo per i giovani”. Paola Baldari, assessore al commercio e Marcella Montano Musetti, presidente del Garden Club di Livorno, spiegano lo scopo della mostra:“Non essendo a scopo di lucro, il ricavato andrà totalmente alla ristrutturazione dei giardini della Villa che ospiterà l’evento”. Paola Spinelli, vicepresidente del comitato organizzativo Harborea, ha sottolineato “l’importanza dell’evento che richiama turisti da ogni dove”.  Silvia Menicagli, organizzatrice dei Caffè Letterari, delinea il programma dei dibattiti: venerdì 12 si terrà un dibattito sulla protagonista della mostra: la rosa. Sabato 13 il dibattito sarà incentrato sul tema “il giardino svelato”, mentre nella giornata conclusiva di domenica 14 il tema sarà il “cibo italiano e il mondo” dove sarà affrontata l’influenza bidirezionale che la cultura alimentare nostrana ha avuto nel mondo e viceversa.

Harborea ospiterà anche l’iniziativa ViviVerde, concorso cittadino che mette a confronto gli spazi verdi dei privati con premiazione dei migliori. Assisteremo per esempio ad una preparazione culinaria da parte di Luisanna Messeri, ma non solo. Ci saranno anche Franca Vittoria Bessi, biologa e collaboratrice dell’Orto Botanico di Firenze; Nicoletta Campanella, giornalista scrittrice e critica teatrale; Eleonora Cozzella, conoscitrice della tradizione enogastronomica italiana; Carlo Pagani, chiamato “maestro giardinieri”; Antonio Perazzi, botanico ed architetto paesaggistico e Mariachiara Pozzana, architetto e progettista di giardini. Ci sarà anche il Teatro Goldoni: sabato 13 si esibirà alle 13 la pianista Laura Pasqualetti ed il giorno 14 sempre alle 13, sarà la volta dei Five Live, secondi al prestigioso concorso internazionale Tour Music Fest, nella categoria “gruppi vocali”.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.