Cerca nel quotidiano:


I ballerini di Arabesque sul palco con Katy Perry e Brachetti

Soddisfazione per Centro Studi Danza Arabesque che ha partecipato al 65esimo compleanno del magnate russo Kantor alla Pergola. E adesso verso "Livornoonstage", masterclass di Veronica Peparini

mercoledì 10 ottobre 2018 12:07

Mediagallery

Al party che si è svolto domenica 7 ottobre al Teatro della Pergola in occasione del 65esimo compleanno del magnate russo Moshe Kantor, oltre alla partecipazione del trasformista Arturo Brachetti e il concerto a sorpresa della bellissima pop star Katy Perry, hanno partecipato, fra gli altri, con coreografie curate da Veronica Peparini e Fabrizio Prolli, anche i ballerini del Centro Studi Danza Arabesque, Federica Cangiano, Giorgia Civita, Anna Nuzzi e Marco Pasqualetti.
Soddisfazione per Arabesque in quanto il prossimo 21 ottobre partirà con la masterclass di danza moderna di Veronica Peparini, “Livornoonstage”, che si articolerà, con cadenza mensile fino a maggio, con le docenze dei migliori insegnanti del momento di danza contemporanea, moderna, hip hop e danze urbane, quali Irma Di Paola, Daniele Sibilli, Fabrizio Prolli, Francesco Saracino, Laccio e Domenico Ciaccia.
Veronica Peparini, ricordiamo, è conosciuta al grande pubblico come insegnante della scuola televisiva “Amici” di Maria de Filippi, e coreografa di grandi eventi e spettacoli, non ultimo il concerto di Claudio Baglioni all’ Arena di Verona, ora in tour in tutta Italia.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive