Cerca nel quotidiano:


Il Laboratorio di Danza e Movimento a tu per tu con i big mondiali

Il gruppo dei più piccoli si è classificato secondo nel concorso dedicato alla categoria 9-10 anni. Selezionata anche una ballerina livornese per l'Amda di New York

giovedì 26 luglio 2018 10:27

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

Un’esperienza unica da vivere tutta d’un fiato. Otto giorni a stretto contatto con i big della danza mondiale nella splendida cornice di Castellana Grotte, un piccolo borgo pugliese che da anni ormai organizza l’evento intitolato “World Dance Movement” che richiama i danzatori “top gamma” del Globo in un periodo di tre settimane dove sul palco sfilano dai migliori ballerini classici ai più grandi danzatori acrobatici. Evento che dopo aver toccato città del calibro di New York e Barcellona ha scelto di stabilirsi in Italia, in Puglia. In questo contesto ricco di energia e genialità artistica ecco che si inseriscono i ballerini del Laboratorio di Danza e Movimento di via di Popogna guidati da Giulia Diana che, a capo della spedizione composta da ben 21 membri, ha rappresentato Livorno e la sua scuola in questa cornice di arte espressiva internazionale.
“E’ il secondo anno consecutivo che partecipiamo- spiega l’insegnante Giulia Diana al telefono con Quilivorno.it – Nel 2017 abbiamo partecipato per quattro gironi. Quest’anno abbiamo raddoppiato l’esperienza con ben 8 giorni ricchi di stage e concorsi. Una mia alunna ha vinto anche una borsa di studio per poter studiare all’Adma, l’American Musical and Dramatic Academy di New York. Abbiamo partecipato anche ad alcuni concorsi e il gruppo  dei ballerini più piccoli, 9 e 10 anni, si è classificato secondo. Una vera soddisfazione. Ma la cosa più bella – conclude Diana – è stata vedere gli occhi delle mie ragazze, di età compresa tra i 9 e i 17 anni, che hanno vissuto un’esperienza così magica e che apre degli spiragli anche importanti da un punto di vista lavorativo. E’ stato anche divertente poi vivere insieme in casa per una settimana. Sono cose che ci porteremo e si porteranno dietro per tutta la vita”.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive