Cerca nel quotidiano:


In mostra i quadri di Giovanni e Massimo Lomi

La Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci ha preannunciato che regalerà al Museo Fattori, e quindi alla città, la realizzazione del sito del museo

sabato 01 dicembre 2018 08:03

Mediagallery

Nei locali della Sede di Rappresentanza della Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci, in via Rossini 2a, si è svolto, il 30 novembre alle 17,30, il vernissage della mostra “I Lomi, Arte in Famiglia” curata da Michele Pierleoni che ha presentat una rassegna di opere di due protagonisti indiscussi ed apprezzati protagonisti dell’Arte labronica: Giovanni e Massimo Lomi.
Alla presenza dell’assessore alla Cultura, Francesco Belais, e dell’assessore al Commercio, Paola Baldari, la Banca ha preannunciato che regalerà al Museo Fattori, e quindi alla città, la realizzazione del sito del museo. Presente al vernissage anche Roberto Pullerà dell’area commerciale della banca livornese. L’esposizione, come noto, rientra in una più ampia politica culturale perseguita dalla banca volta a valorizzare le eccellenze artistiche del territorio, questa volta attraverso l’offerta espositiva di tavole, eseguite dal vero, di Giovanni Lomi con soggetti tipici ed altri meno conosciuti che si legano a quanto il nipote Massimo realizza nella contemporaneità, opere capaci di creare suggestive scene poetiche.
I soci, i clienti ed amici della banca, sapranno dunque apprezzare la mostra che celebra l’importante scuola pittorica che affonda le sue radici in Giovanni Fattori e nei suoi colleghi macchiaioli.
La mostra proseguirà fino a sabato 22 dicembre con apertura riservata ai clienti e soci della banca o previo appuntamento agli appassionati d’arte dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 16 alle 19.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.