Cerca nel quotidiano:


Mayor Von Frinzius al Chioschino di Villa Fabbricotti

Domenica 23 settembre, dalle ore 17.30, gli attori della compagnia coinvolgeranno grandi e piccini in un pomeriggio decisamente fuori dal comune

martedì 18 settembre 2018 16:09

Mediagallery

E’ sempre più difficile trovare il tempo per andare a teatro, così come è improbabile avvicinarsi al mondo dell’handicap attraverso una realtà che non ha niente di assistenzialistico (foto di Paolo Bonciani).
Con un malinconico saluto all’estate ed un energico benvenuto all’autunno, la Compagnia teatrale Mayor Von Frinzius risponde a questi bisogni portando il teatro nel cuore pulsante della propria città.
Domenica 23 settembre, dalle ore 17.30, gli attori della compagnia coinvolgeranno grandi e piccini in un pomeriggio decisamente fuori dal comune presso Il Chioschino di Filippo Brandolini di Villa Fabbricotti, presentando estratti del loro ultimo spettacolo, coreografie di anni passati, vari esercizi teatrali.
Già lo scorso anno la Mayor Von Frinzius ha dato inizio al nuovo laboratorio teatrale con una lezione aperta come quella che si terrà domenica, riscuotendo un successo inaspettato e accattivando talmente tanto i presenti da spingerli a presentarsi alle prove della settimana successiva.
Il Chioschino di Villa Fabbricotti rappresenta per la città di Livorno molto più di un qualsiasi bar, è un vero e proprio luogo di aggregazione in cui le generazioni si mischiano, gli studenti si danno da fare, i bambini giocano per poi stancarsi e fare merenda, un luogo in cui si crea un’atmosfera magica … la stessa atmosfera, così tranquilla e rilassante, che verrà completamente sconvolta dal turbinio di emozioni e movimento degli oltre ottanta attori, disabili e non, della compagnia.
Non faranno altro che accrescere la magia.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.