Cerca nel quotidiano:


Miss Livorno 2018 in Fortezza Vecchia, assegnate cinque fasce

In Fortezza Vecchia moda e bellezza femminile protagoniste per una sera. Vincitrice della tappa è risultata Asia Pantosti

martedì 31 luglio 2018 15:50

Mediagallery

In Fortezza Vecchia moda e bellezza femminile protagoniste per una sera: nella suggestiva location della Quadratura dei Pisani è sbarcata nei giorni scorsi la kermesse di “Miss Livorno 2018”, con uno show a tutto campo proposto da ben ventitre aspiranti al titolo di reginetta labronica. Presentate ad una ad una da Alberto Bucci, in arte Alby, show-man storico di Miss Livorno, pettinate dallo staff di Simona acconciature, le Miss hanno dato vita ad una tappa dal fascino tutto particolare, in un contesto ambientale veramente di rilievo, tra le mura del più antico fortilizio labronico valorizzato ad arte dall’equipe del Fortezza-Bar di Luca Menicagli. All’ “ombra” del Mastio di Matilde, hanno sfilato in abito elegante e quindi in costume, oltre a prestarsi a girare video clip e servizi fotografici, le candidate Miss Jennifer Gino, Alessia Biagini, Ginevra Leoni, Stefania Brilli, Asya Anzovino, Marta Marettelli Priorelli, Alessia Garcia, Alice Cristiani, Giada Spinapolice, Alessia Semerano, Giulia Bolognesi, Wemylly Munis de Araujo, Ludovica Romeo, Chiara Scarparo, Gaia Bonomo, Eleonora Favillini, Martina Baldi, Aurora Bertini, Alice Melis, Ilaria Nicolosi, Glory Osunbor, Alessia Siliani e Asia Pantosti.
Ci sono state anche parentesi musicali con la partecipazione della cantante Giulia Pratelli e della cantante-attrice Maria Maddalena Adorni, oltre a coreografie proposte dai corpi di ballo coordinati da Alice Maltauro per la Olympia Dance Village di Collesalvetti. E non è mancato lo sport, con le evoluzioni degli allievi dello Zen Club di via Pera. Applausi quando le “bimbe” di Miss Livorno hanno sfilato e si sono calate nel ruolo di modelle per Incanto (abbigliamento in Via Garibaldi), Crilà (moda-mare di Via Marradi) e per lo stilista di gioielli Thomas Ayers (che ha creato e realizzato la coroncina di Miss Livorno 2017 e 2018). Alla fine sono state assegnate cinque fasce, idonee per acquisire punteggio anche per il concorso nazionale Miss Blu Mare a cui Miss Livorno è abbinato e che consentirà alla neo Miss Livorno (e fors’anche ad altre damigelle) di partecipare ad una crociera nel Mediterraneo a bordo della MSC “Splendida”.
Vincitrice della tappa in Fortezza è risultata Asia Pantosti, diciassette anni compiuti, studentessa all’ITI in indirizzo chimico, alta 1,75, bionda dagli occhi verdi. Assieme ad Asia sono state premiate anche Eleonora Favillini (Miss “Dance”, seconda), Alessia Biagini (“Miss Sport Fortezza”, terza classificata), Alessia Garcia (Miss “Fashion Style”, quarta) e Glory Osunbor (Miss “Hair Fashion Fortezza”, quinta). Prossimo appuntamento con Miss Livorno a Marina di Bibbona: domenica 5 agosto alle 21,30, in Piazza delle Orchidee, andrà in scena la seconda tappa in trasferta (dopo San Vincenzo del 21 luglio scorso) del tour delle Miss livornesi.

Anche per questa serata è ancora possibile iscriversi a Miss Livorno 2018: per le ragazze che volessero vivere da protagoniste la manifestazione, è sufficiente contattare la Cronosax Livorno tramite mail [email protected], oppure visitare la pagina Facebook “Il concorso Miss Livorno” e la pagina Instagram Miss Livorno dedicate alla manifestazione. Numero di telefono di riferimento 338-9968869.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive