Cerca nel quotidiano:


Nigiotti “firma” un pezzo per Ramazzotti

Nel quindicesimo album del grande artista, “Vita ce n'è”, compare una canzone scritta dal cantautore livornese dal titolo “Ho bisogno di te”

lunedì 26 novembre 2018 00:15

Mediagallery

Possibili scenari della sua storia sono segnati sulla pelle e le sue emozioni giocano ad alternarsi tra parole e note; l’inchiostro è un amico fedele nella vita di Enrico Nigiotti (nella foto di Simone Lanari). Artista livornese, Nigiotti, classe 1987, cavalca l’onda e non smette di far parlare di sé. Diretto ma col sorriso di un bambino, Enrico negli anni ha combattuto con se stesso, forse il suo peggior nemico, e non si è fatto mai mancare la voglia di rinnovarsi, di migliorarsi senza mai perdere la sua personalità che caratterizza le sue parole, la sua musica e le sue canzoni. Nel suo cammino artistico le collaborazioni con importanti nomi del mondo musicale non mancano, come quella con Eros Ramazzotti.
Infatti, nel 15° album di Ramazzotti, “Vita ce n’è”, compare la firma di Nigiotti, autore del brano “Ho bisogno di te”.
È un atto d’amore; una confessione, o meglio, un’ammissione. Ci vuole coraggio ad amare una persona: conoscerne gli aspetti, il carattere, appropriarsi dei suoi sguardi. Amare vuol dire andare contro il proprio ego e credere nella persona che hai al tuo fianco, correndo i rischi che ciò comporta. E quindi ammette, ripetutamente e assiduamente per tutto il pezzo, che oltre le differenze, le discussioni e i silenzi “Ho bisogno di te”.
Il 2018 è stato un anno importante per il nostro cantautore. Un anno in cui sta vedendo realizzare i suoi sogni: oltre alla scrittura del brano per Eros Ramazzotti, infatti ricordiamo “Le due finestre” nell’album di Laura Pausini, col quale ha vinto Latin Grammy Award nella categoria ‘Best Traditional Pop Vocal Album’ e la sua “Complici” in duetto con la regina del rock, Gianna Nannini, che in pochissimo è diventata una Hit radiofonica. Ma Nigiotti torna sempre a casa, nella sua Livorno. E cresce l’attesa per il concerto dell’artista, il 5 dicembre al Teatro Goldoni, praticamente sold out, con cui presenterà il suo mondo racchiuso in “Cenerentola”.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.