Cerca nel quotidiano:


Passeggiata tra le lucciole al lago Alberto

lunedì 06 giugno 2016 16:54

Mediagallery

Domenica 12 giugno l’Associazione Culturale GAIA ripropone l’iniziativa “Tra le lucciole”, la sesta edizione dedicata alla natura in notturna all’insegna del fireflies-watching, nella verde cornice dei boschi attorno al Lago Alberto a Guasticce, all’interno della Tenuta Bellavista Insuese.
Una serata all’insegna della conoscenza della natura, rivolta a famiglie con bambini, ma anche ad adulti in cerca di relax, per spezzare i ritmi frenetici del quotidiano, nel momento dell’esplosione delle lucciole nel loro breve periodo riproduttivo, tra boschi, prati e campi di grano, organizzata dall’Associazione Culturale GAIA, in collaborazione con la proprietà della Tenuta e con la Pro Loco Vivere Insieme di Stagno che, dal mese di maggio, è il nuovo soggetto gestore del lago, .
Il programma prevede, a partire dalle ore 18,30, un laboratorio del riciclo per bambini sulle rive del Lago Alberto e, a seguire, una breve proiezione divulgativa sui segreti delle lucciole tra biologia, etologia e curiosità a cura delle naturaliste dell’Associazione Culturale Gaia.
La cena al lago, in attesa dell’arrivo dell’oscurità, sarà invece curata dalla Pro Loco Vivere Insieme di Stagno, con piatti preparati dal Ristorante La Rondinaia, in gestione diretta della stessa Tenuta, sempre all’insegna dei buoni e salutari prodotti aziendali (menu completo distinto per adulti e per bambini).
E, per concludere, la tanto attesa passeggiata immersi tra le lucciole, nei boschi attorno al lago, per ammirare questo magico spettacolo naturale, circondati dai soli suoni della natura, tra il canto dell’usignuolo, i richiami di qualche rapace notturno, il canto dei grilli e degli anfibi.
L’iniziativa è a numero chiuso e su prenotazione: è consigliabile contattare per tempo l’Associazione Culturale GAIA (email: [email protected] oppure cell. 338-52.59.192), comunque entro e non oltre sabato 11 giugno sera.
Il contributo di partecipazione all’iniziativa è di 5 euro (bambini 3-5 anni gratis) e va a sostenere l’attività dell’Associazione, mentre il costo della cena è di 12 euro per gli adulti (primo, secondo con contorno, gelato, vino, acqua) e di 8 euro per i bambini (primo, secondo con contorno, gelato, acqua).

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive