Cerca nel quotidiano:


Rassegna Jazz con Andrea Pellegrini al Miramare

mercoledì 25 luglio 2018 08:52

Mediagallery

Prende il via la Rassegna Jazz dove il pianista Andrea Pellegrini si esibirà con altri musicisti e cantanti offrendo dei concerti, ogni volta originali, sulla splendida terrazza, incorniciata dalla pineta e con vista panoramica sul mare, del Ristorante Il Mestolo, via del Littorale, 220, Antignano, all’interno del campeggio Miramare.

Primo appuntamento in programma, venerdì 27 luglio, alle 21 con il Duo Andrea Pellegrini, tastiere, e Chiara Pellegrini, voce. Padre e figlia in concerto con brani Standards & Originals per una straordinaria serata di jazz all’insegna dell’amore per la grande musica: brani resi immortali dalle grandi cantanti del jazz del ventesimo secolo come Billie Holiday, Ella Fitzgerald, Sarah Vaughan e molte altre interpretate dalla fantastica voce di Chiara Pellegrini repertorio comprende pezzi standard del jazz storico e moderno e brani originali, eseguiti con un approccio molto attuale e fresco con qualche sorpresa.

Info: 328-0751126. Parcheggio del campeggio Miramare gratuito fino ad esaurimento posti.

Chiara Pellegrini – Discende da una lunga dinastia di musicisti, ha studiato il Corno, il Flauto traverso, la Chitarra pop, il Basso elettrico e le Percussioni. Dopo aver trovato la sua vera vocazione nel canto, ottiene l’Attestato in Canto Moderno alla Scuola di Musica “G.Bonamici” di Pisa, la Laurea di I° Livello in Jazz presso il “Prins Claus Conservatory” di Groningen in Olanda dove ha costruito molteplici collaborazioni artistiche con vari musicisti di fama internazionale. Dopo un periodo londinese, al momento risiede a Lisbona dove prosegue le sue attività artistiche professionali e di approfondimento.

Andrea Pellegrini – Discendente dalla genealogia di musicisti Pellegrini – Vianesi, diplomato in Jazz con lode, il suo stile “poliedrico e eclettico” (Musica Jazz) attinge a stili diversi con influenze Third Stream. Ha suonato in tutta Italia e Olanda, Inghilterra, Lituania, Latvia, Rep.
Slovacca, Danimarca, Austria, Francia, Svizzera, Germania, Finlandia, Australia, USA e Canada in 30 anni di attività. Molti musicisti di oggi sono stati suoi allievi: Giulio Carmassi (Pat Metheny Quintet), Tommaso Novi (Gatti Mezzi), Motta (Francesco Motta), Mattia Donati
ecc. E’ docente presso l’Istituto Mascagni di Livorno e il Conservatorio Cherubini di Firenze. Ha pubblicato un centinaio di interviste, recensioni e 2 libri (Livorno dalla musica americana al Jazz, con Maurizio Mini, Erasmo 2013, e Mirabolanti avventure dei un jazzista, Erasmo 2014). Il suo ultimo CD su Piero Ciampi ha ricevuto il premio speciale della giuria al Premio Ciampi 2016, consegnato da Gianfranco Reverberi.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive