Cerca nel quotidiano:


“Scavi in superficie”, parte la rassegna teatrale in miniera

Sabato 14 luglio, presso la Miniera di Montecatini Val di Cecina, parte la rassegna: "Scavi in superficie - teatro all'aria aperta"

martedì 10 luglio 2018 16:32

Mediagallery

Sabato 14 luglio, presso la Miniera di Montecatini Val di Cecina, parte la rassegna: “Scavi in superficie – teatro all’aria aperta”, piccola rassegna teatrale presso la Miniera di Caporciano – Loc. La Miniera.

FIL ROUGE. Non è così che me lo immaginavo – Collettivo l’Amalgama

regia Luca Oldani – ideazione scene Stefano Zullo

drammaturgia Miriam Russo, Clara Mori, Angelica Bifano, Caterina Bernardi, Federica Di Cesare

con Caterina Bernardi, Angelica Bifano, Federica Di Cesare, Clara Mori, Miriam Russo

Un progetto che nasce dal desiderio delle giovani attrici del Collettivo di portare in scena cinque donne di età diverse, cinque vicine di casa che si fanno portavoce di segreti, ambiguità e sensibilità dell’universo femminile. Quanto, nella vita di tutti i giorni, si è disposti a cambiare ciò che si è, ciò che si fa? Quanto costa abbandonare qualcuno o qualcosa che si ama? E questo abbandono è solo una rinuncia o può diventare una possibilità di evoluzione verso il nuovo? Fil Rouge è narrazione familiare, di esistenze che si toccano per puro caso, se il caso esiste.
È il racconto di un luogo che è casa e rifugio, ma anche spazio claustrofobico da cui scappare.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive