Cerca nel quotidiano:


Serata dedicata a Mascagni all’Hotel Palazzo

venerdì 05 ottobre 2018 11:48

Mediagallery

Il 28 settembre si è svolta nella splendida cornice dell’Hotel Palazzo una bellissima ed emozionante serata, organizzata dal Rotary Mascagni in collaborazione con il Rotary di Castiglioncello e colline pisano livornesi, interamente dedicata al nostro amato concittadino Pietro Mascagni.

La serata, aperta a tutta la cittadinanza, era attesa con grande entusiasmo, sia perché programmata da mesi – inutile dire che il Rotary Club, intitolato proprio al grande maestro, avvertiva l’evento come una sua “creatura” – sia per la presenza delle discendenti di Pietro Mascagni, che hanno colto l’occasione anche per raccontare aneddoti, per i più non noti, della sua vita privata.

Prima dei racconti, in omaggio al grande maestro è stato proiettato un film documentario “Pietro Mascagni una vita per la musica” di Guia Mascagni, pronipote del maestro nonché direttore artistico del comitato promotore a lui intitolato.

Mai titolo sarebbe stato più appropriato: in effetti per Mascagni la musica, quella che viene dall’anima, quella che esprime l’inesprimibile, era vita e, ascoltare la sua musica in sottofondo alla proiezione in sala delle immagini sulla sua vita e sulle sue opere, ha riportato il pubblico presente a un tempo che fu, lasciando a tutti una certezza nel cuore, ossia che la musica viaggia per il mondo e nello spazio senza confini e senza tempo.

Presenti per il Comune di Livorno il vicesindaco Stella Sorgente e il direttore della Fondazione Goldoni, Marco Leone.

Dopo l’ intervento di Francesca Albertini Mascagni, vice presidente del comitato, che ha illustrato come lo scopo del comitato sia proprio quello di promuovere e sviluppare eventi culturali e teatrali in Italia e all’estero, nonché di provvedere alla digitalizzazione di tutto l’archivio dei manoscritti e delle riproduzioni delle opere del maestro, la socia Rotary Club Mascagni, Laura Brioli, mezzosoprano e direttrice artistica dell’Istituto Musicale Del Corona di Livorno, ha deliziato il pubblico con la sua potente voce, cantando alcune tra le più note arie di Mascagni, accompagnata dalla pianista Scilla Lenzi.

Una serata di grande successo con le istituzioni presenti e l’augurio, dunque, che in un prossimo futuro questo evento possa diventare un appuntamento annuale, che rinforzerebbe il legame della nostra città col Maestro e permetterebbe ai più giovani di comprendere l’importanza della sua figura nella storia della musica.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.