Cerca nel quotidiano:


“Totò uomo d’amore”, il recital in Goldonetta

L'appuntamento è per giovedì 11 ottobre, alle 20.30 in Goldonetta. L’ingresso è ad invito (20 euro donazione per “Il Villaggio della Carità – Caritas Livorno”)

lunedì 08 ottobre 2018 12:36

Mediagallery

Un recital di aneddoti, canzoni e poesie sulla vita artistica di Totò: a proporlo è il Rotary Club Livorno con “Totò uomo d’amore”, una originale performance in programma giovedì 11 ottobre, alle 20.30 in Goldonetta.

Protagonisti della serata l’attore Vincenzo Peluso, con una carriera segnata da film d’autore, recitazione per il teatro, direzione di numerosi cortometraggi indipendenti ed il pianista Sasà Mendoza, artista sensibile che oltre ad un’intensa attività concertistica ha partecipato a vari progetti culturali sia come musicista, che come ideatore e cooproduttore: saranno loro a raccontare l’insuperabile talento del comico italiano più grande di tutti i tempi, con un percorso recitativo e musicale attraverso il suo repertorio di paroliere, cantante, poeta, passando attraverso la sua amata Napoli.

“Con questo spettacolo, che ha già riscosso lusinghieri consensi nella capitale e nei teatri italiani – afferma Vincenzo Peluso – abbiamo cercato di evitare il “già visto” in agguato in tutte le rappresentazioni sul principe della risata. E la scelta minimalista, che peraltro lo rende possibile in qualsiasi spazio, si dimostra una vera scelta”. Un modo nuovo e coinvolgente di ascoltare Antonio De Curtis.

La serata, organizzata con il contributo della signora Bianca Maria Galli, sarà aperta e presentata da Fabio Matteucci, Presidente Rotary club Livorno, a cui seguirà un ricordo su “Totò e Livorno” a cura di  Giovanni Lippi, Presidente AGIS Toscana.

L’ingresso è ad invito (20 euro donazione per “Il Villaggio della Carità – Caritas Livorno”); gli inviti sono ritirabili presso la segreteria lunedì, mercoledì e giovedì ore 9/12 – Tel. 0586 897081 –- [email protected]

Il Rotary Club Livorno per l’annata rotariana 2018/2019, ha destinato al “Villaggio della Carità” della Caritas Livornese, il progetto più importante dell’anno: il progetto District Grant. Si tratta di dotare la cucina della mensa di una cella frigo di grandi dimensioni per far fronte alle sempre maggiori esigenze di servizio. Il Villaggio della Carità è infatti una struttura dove, oltre agli uffici, l’oratorio e un centro di ascolto, sta sorgendo una mensa con 300 posti a sedere per i più bisognosi; nel corso del 2017 la Caritas, nella sua opera di supporto, ha distribuito circa 47.000 pasti ai più bisognosi.

Tutte le informazioni su www.goldoniteatro.it

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.