Cerca nel quotidiano:


Villa Sansoni, via a “Ritmi nel Verde”. Il programma

Ad aprire la kermesse una serata dedicata alle più belle canzoni dei musical più famosi, per passare al vernacolo. Non mancherà la musica live, la  prosa, il  canto e la commedia napoletana

sabato 28 luglio 2018 08:20

Mediagallery

Anche quest’anno Villa Sansoni entra nel vivo degli eventi estivi della città di Livorno. La rassegna Ritmi nel Verde prende il via il 28 luglio e termina il 5 agosto, nove serate di spettacoli (clicca sul link in fondo all’articolo per scaricare il programma completo della manifestazione). Ad aprire la kermesse una serata dedicata alle più belle canzoni dei musical più famosi, per passare poi al vernacolo. Non mancherà la musica live, la  prosa, il  canto e la commedia napoletana per finire domenica 5 agosto con la lirica con gli allievi della mezzosoprano maestra Laura Brioli dell’Istituto Del Corona, che ha sede proprio in questa Villa: gli  degli anziani del Centro sociale Luciano Virgili, i parenti e gli abitanti del quartiere Ardenza, ma non solo, possono godersi nove giorni di divertimento.Quest’anno  grazie alla collaborazione attiva dell’Associazione Culturale Fucina dell’Arte di Livorno, sezione teatro e sezione ricerca storica, la rassegna si arricchisce di un evento particolare. A rallegrare la serata di lunedì 30 luglio, ci saranno “I Suoni Antichi” I Bottari di Macerata Campania (CE), vengono da un’antica tradizione delle “battuglie della Pastaellessa” e la Festa di Santantuono, che si celebra ogni anno a gennaio a Macerata Campania e Portico di Caserta.  Lo scorso anno in Corea del Sud, è stato proiettato un docu-film, trasmesso anche da TV 2000 che racconta la storia di questa tradizione e quindi dal 2017,la festa di Sant’Antuono e le battuglie della pastaellessa con i tradizionali carri,  è stata nominata patrimonio immateriale dell’Unesco.
Queste cosiddette battuglie, con i loro strumenti agricoli: Botti, tini e falci che percossi emettono suoni coinvolgenti accompagnati da chitarre voci e altri strumenti tipici della tradizione Napoletana. I Suoni Antichi si esibiranno sabato 28 luglio nel Comune di Santa Luce, nell’occasione della festa della pace organizzata dall’Auser, domenica 29 al Lido del Carabiniere di Tirrenia e lunedì 30,  grazie al vice presidente della Fucina dell’Arte di Livorno, Gennaro Merola, che fa parte del gruppo,  omaggeranno gli anziani del centro e  i cittadini di Livorno,  di un concerto del loro “Bene e Male Tour” a Villa Sansoni. Durante tutto l’arco della rassegna l’Associazione Studio Etra, che ha sede qui nella Villa Sansoni esporrà le  opere nei locali del Centro Sociale Virgili, dei propri artisti e ospiti. Ricordiamo che tutti gli spettacoli sono a ingresso libero per tutti.  Appuntamento quindi a Villa Sansoni dal 28 luglio al 5 agosto.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive