Cerca nel quotidiano:


Stoico Lombardi al Mondiale Master in Croazia

mercoledì 12 settembre 2018 16:18

Mediagallery

Scrivere di Lombardi senza celebrare un suo successo è forse un evento più unico che raro. Tuttavia questa volta è accaduto, complici anche alcune situazioni che non hanno di certo agevolato il corridore livornese. Che ha preso parte alla Mondiale Master dei 100 km che si è svolto in Croazia nella fattispecie a Sveti Martin na Muri. Al termine della competizione, l’ultramaratoneta si è classificato in 14esima posizione mondiale della categoria SM35 e 41esimo nella classifica assoluta della WMA (Campionato Mondiale Master).
Le premesse per questa gara non sono state delle migliori. Lombardi infatti è riuscito ad arrivare in Croazia soltanto la notte prima della gara dovendosi accontentare di dormire in macchina. Dopo tre ore scarse di sonno, si è presentato al via di questa manifestazione che prevede un percorso di 7,5 Km da ripetere 13 volte più il primo giro di 2,5 km. Oltre al gran caldo, il livornese ha dovuto combattere contro una fastidiosa tendinite che lo tormenta da giugno. Nonostante tutto però ha voluto onorare al meglio la competizione portando a casa un ottimo risultato considerando il poco tempo di preparazione.
A fine gara il suo commento è stato comunque positivo: “L’ultramaratona mi insegna che ci sono momenti in cui tutto ti sembra nero e non vedi una via d’uscita e vorresti mollare tutto e lasciar perdere. Poi però ti ricordi di tutti i sacrifici che hai dovuto fare e all’improvviso il pensiero cambia e reagisci, lotti per raggiungere l’obiettivo, ed il nero mano a mano diventa sempre più chiaro. Ecco, adesso sono nella fase della mia carriera dove è giunto il momento di reagire e tornare a rivedere la luce”. Come sempre non potevano mancare i ringraziamenti per chi gli sta sempre vicino: “Ringrazio mia moglie Sandy che mi ha accompagnato in Croazia e mi ha assistito per tutta la gara, la mia società Atletica Libertas Runners Livorno; i mie sponsor: Inkospor, nella persona di Benedetto Catinella, il Centro di medicina dello sport Salus Itinere nella persona di Luca Cecchetto, Sogese srl nelle persone di Luca e Andrea Monti, Cuore Liburnia Sociale nella persona di Vladimiro Tognarini ed il progetto Sport al Centro. Ultimi, ma non per importanza, la biologa nutrizionista Simona Lepore, il chinesiologo Luca Brinoni ed il bravo fisioterapista Simone Piacquadio”.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive