Cerca nel quotidiano:


Quilivorno.it Cup al Rotino, Chiucheba rivelazione

La manifestazione è giunta alla sua terza edizione

domenica 05 giugno 2016 20:17

Due giorni di grande sport e grandi valori sul manto verde dell’Armando Picchi di Livorno per la terza edizione della Quilivorno.it Cup. Una competizione che ogni anno ha visto sempre una crescita esponenziale fino a toccare cinquanta squadre iscritte suddivise in calcio a 5, calcio a 7 e calcio a 11. Nel calcio a 7 trionfa la formazione del Rotino Asd&Fdf.
Nel palmares della competizione troviamo nomi illustri quali: A.C.D. Livorno United (vincitore della prima edizione) e il Jhonny Paranza Rolling Zone (vincitore della seconda edizione). Vittoria finale del Rotino Asd J strappata al cardiopalma contro una grande corazzata quale il Livorno City, che annovera al suo interno nomi illustri del futsal cittadino). Il Rotino alla fine dei tempi regolamentari si aggiudica il trofeo vincendo per 4 a 1.

IL TEAM RIVELAZIONE DEL CHIUCHEBA ASD

IL TEAM RIVELAZIONE DEL CHIUCHEBA ASD

Grande rivelazione del torneo è stata invece l’Asd Chiucheba, team giovane e valoroso che alla prima apparizione in questa competizione strappa l’accesso alle semifinali dopo un girone eliminatorio un po’ in sordina. Exploit dunque inaspettato ma meritato per questo team che vanta elementi di spicco del calcio a 5 cittadino (squadra che nasce da un mix micidiale tra Dinamo Coppola e As Plaza entrambe protagoniste del campionato di Primera Division) guidato dall’emergente mister Massimo Cellieri e condotto sul campo dal valoroso capitano Davide Cellieri e guidata in tribuna dal presidente Tommaso Barzagli. Una corsa, quella Chiucheba, fermata solo dai campionissimi del Rotino che fanno del calcio a 5 il loro pane quotidiano ma che lascia ben sperare per una prossima stagione da protagonisti assoluti.
Nella fascia Silver vittoria meritata del Boca Cantera, la squadra della società di Andrea Lombardi che ancora una volta non si smentisce. Dopo la vittoria dei regionali della prima squadra il team gialloblu decide di giocare la Quilivorno.it Cup con una formazione giovane e sperimentale. Beh, direi tentativo assolutamente andato pienamente in porto visto il risultato finale della vittoria della fascia argento. 

Riproduzione riservata ©

3 commenti

 
  1. # controcorrente

    Il Rotino è una squadra molto forte che pero a parer mio di Amatoriale..(come dovrebbero essere questi tornei) ha poco…..ragazzi giovani e allenati che sicuramente hanno anni di calcio a 11 dietro si trovano a giocare con uomini di svariate età che la mattina si alzano alle 5 per andare a lavoro o che hanno una famiglia a casa che li aspetta e di allenarsi proprio non hanno tempo!!!Purtroppo questo è lo specchio della città dei ragazzi giovani preferiscono “vincere facile” da amatori che sudare ogni giorno per cercare di sfondare nel “professionismo”

  2. # valerio

    Infatti il calcio a 5 o a 8 a livorno e’ una barzelletta!! e lo dico da praticante da oltre 20 anni, ormai combatto sul campo con ex giocatori o giovanissimi allenati tesserati e bravissimi che tutto dovrebbero fare che partecipare a queste competizioni, fatte apposta per chi dopo lavoro fa del calcetto il proprio hobby senza magari aver mai giocato a pallone!!

  3. # oreste

    AUGURI A RINO GATTUSO FORZA SALERNITANA E FORZA PISA SALUTI DA ORESTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive