Cerca nel quotidiano:


Europei canottaggio, Edoardo e Alessandro superano la gara di alta qualificazione

I due canottieri VVF Tomei, preparati ottimamente dal tecnico Stefano Lari, ce la metteranno tutta per onorare il canottaggio livornese che ancora una volta si mostra ai vertici nazionali

Mercoledì 12 Agosto 2020 — 17:12

Mediagallery

Dopo lunghi mesi di allenamento fra le quattro mura domestiche che li hanno visti impegnati in una selezione a distanza che stabilisse i migliori 50 canottieri u23 d’Italia, prova peraltro brillantemente superata, i due portacolori del canottaggio dei VVF Tomei di Livorno si sono presentati alla gara di alta qualificazione con il 2 senza al Lago di Pusiano lunedì 10 agosto per la selezione dei vogatori di punta (con un solo remo) superando anche questo ulteriore gradino. Edoardo Benini e Alessandro Bernardini si sono guadagnati quindi il diritto di rimanere al raduno che in questa settimana deciderà in modo definitivo i componenti della squadra nazionale italiana che parteciperà al Campionato Europeo di Duisburg in Germania il 6 settembre che si prefigura come l’appuntamento di categoria più importante dopo che sono state annullate causa Covid tutte le altre competizioni Internazionali. Ora i due ragazzi sono attesi da una selezione senza esclusione di colpi con prove al remergomentro e in barca con la crema del canottaggio italiano denominata Matrix (il nome è già tutto un programma). Sappiamo già che comunque vada i due canottieri, preparati ottimamente dal Tecnico Stefano Lari, ce la metteranno tutta per onorare il canottaggio livornese che ancora una volta si mostra ai vertici nazionali.

Riproduzione riservata ©