Cerca nel quotidiano:


Il Borgo trionfa anche nel Palio

Per quanto riguarda il mini palio vittoria dell’Ovosodo, mentre nel femminile vince l'equipaggio bianconero bissando così il successo nei 10 remi maschili

Sabato 10 Luglio 2021 — 20:27

di Filippo Ciapini

Mediagallery

Nota di colore su due personaggi che hanno partecipato al Palio Marinaro. Mauro Martelli dell’equipaggio del San Jacopo ha stabilito il record per il vogatore più anziano della storia a cinquantacinque anni. Sorpresa nel Labrone con Cristiano Lucarelli a bordo del gozzo a dieci remi

Dopo la Coppa Risiatori, il Borgo Cappuccini trionfa anche nella 83esima edizione del Palio Marinaro andato in scena il 10 luglio (foto Amore Bianco, in allegato in fondo all’articolo le gallery delle gare). L’equipaggio bianconero, come nella Risi’atori, si impone sul Venezia secondo classificato. La gara è subito emozionante con un serrato testa-testa tra il Borgo e il Venezia con quest’ultimi che “entrano” per primi, ma con fatica. Seconda boa senza problemi per l’equipaggio bianconero, più defilato invece il Venezia. All’ultimo giro di boa lo strappo del Borgo Cappuccini che taglia in solitaria il traguardo con 12 secondi di vantaggio. Terza piazza per il Salviano. A seguire Ovosodo, San Jacopo, Ardenza, Pontino e Labrone. Per quanto riguarda il mini palio bella vittoria dell’Ovosodo su Borgo e Venezia, mentre nel femminile vince il Borgo, secondo il San Jacopo, terzo Benci Centro. Nota di colore su due personaggi che hanno partecipato al Palio Marinaro. Mauro Martelli dell’equipaggio del San Jacopo ha stabilito il record per il vogatore più anziano della storia a cinquantacinque anni. Sorpresa nel Labrone con Cristiano Lucarelli a bordo del gozzo a dieci remi.

ORDINE DI ARRIVO E TEMPI FINALI

1) Borgo Cappuccini 10′ 04” 35

2) Venezia 10′ 16”’ 57

3) Salviano 10′ 23” 01

4) OvoSodo 10′ 34” 84

5) San Jacopo 10′ 35” 69

6) Ardenza 10′ 38” 50

7) Pontino 10′ 50” 92

8) Labrone 11′ 08” 08

Riproduzione riservata ©