Cerca nel quotidiano:


Liberazione 2020, si voga… da casa

Il Comitato Organizzatore Palio Marinaro sponsorizza l’iniziativa organizzata da Jonatan Bulfon e Roberto Cipriani, per sottolineare ancora una volta, i valori di libertà e democrazia

Venerdì 24 Aprile 2020 — 13:41

Mediagallery

Speaker della competizione sarà Roberto Cipriani che ha effettuato anche il sorteggio. Il regolamento della competizione, i partecipanti e l’organizzazione possono essere consultati sulla pagina Facebook Coppa Rowid-500

L’appuntamento è per sabato 25 aprile, Festa della Liberazione, alle 18 sulla pagina Facebook Coppa Rowid-500 per disputare, una gara remiera sul remergometro restando ognuno nella propria abitazione. Il Comitato Organizzatore Palio Marinaro sponsorizza l’iniziativa organizzata da Jonatan Bulfon e Roberto Cipriani, per sottolineare ancora una volta, i valori di libertà e democrazia, che vogliamo restino a fondamento della nostra società.
“L’emergenza sanitaria ci ha costretti a sospendere le gare in programma e appunto il Palio della Liberazione – spiegano gli organizzatori – ma gli atleti delle sezioni nautiche non hanno abbandonato il remo e, seppur dalle loro case, hanno continuato ad allenarsi, perché lo sport è salute e educazione a sani principi di vita”.
L’iniziativa di sabato prossimo, oltre ad un omaggio alla memoria della Liberazione, vuole essere un segnale di speranza per il futuro e la ripresa delle nostre vite. L’iniziativa rientra tra quelle patrocinate dalle associazioni antifasciste e dei perseguitati politici del nostro territorio, dall’Istituto storico della Resistenza e della Società Contemperano, oltre, come già detto, al Comitato Organizzatore Palio Marinaro.
Speaker della competizione sarà Roberto Cipriani che ha effettuato anche il sorteggio. Il regolamento della competizione, i partecipanti e l’organizzazione possono essere consultati sulla pagina Facebook Coppa Rowid-500.

Riproduzione riservata ©