Cerca nel quotidiano:

Condividi:

A Straborgo sbarca il Taxi Social

Martedì 31 Maggio 2022 — 17:51

Si tratta di un servizio di trasporto per persone con disabilità gratuito rivolto a favorire una maggior partecipazione sociale. Per prenotazioni: WhatsApp o chiamata telefonica al numero 334-3617092

Per l’evento Straborgo 2022 prenderà il via, in fase sperimentale, il servizio Taxi Social, progetto promosso dal Tavolo Disabilità Non Autosufficienza e Ridotta Autonomia voluto dalla Consulta delle Associazioni del Comune di Livorno a cui contribuì fortemente anche l’evento “Perché il Goldoni è il Goldoni” dello scorso marzo.
Si tratta di un servizio di trasporto per persone con disabilità gratuito rivolto a favorire una maggior partecipazione sociale. Saranno a disposizione per gli utenti un autista ed un assistente che sarà di aiuto solo e soltanto nella manovre di salita e discesa dal mezzo.
Il servizio sarà attivo dalle ore 19,30 (prima corsa) alle ore 23,30 (ultima corsa) nei giorni dall’1 al 4 giugno. Domenica 5 giugno il servizio sarà attivo dalle ore 17,30 (prima corsa) alle ore 21,30 (ultima corsa).
“Si tratta di un servizio che combacia due esigenze fondamentali: quella di lavorare per quanto riguarda l’autista che guiderà il van e quella di uscire e socializzare. In poche parole quella di esistere“.
A parlare a QuiLivorno.it è Fabrizio Torsi, presidente dell’Associazione Paraplegici Livorno, entusiasta dell’iniziativa. “Il Taxi Social è nato dalla volontà del Tavolo – prosegue Torsi -e quindi parte proprio dal basso ascoltando le esigenze in primis delle associazioni che hanno portato nelle mani dell’Amministrazione il progetto pensato proprio assecondando i bisogni dei disabili motori, dei non vedenti, dei non udenti e di tutte le persone che la sera non riescono ad uscire diciamo normalmente per poter avere rapporti sociali. Il van che effettuerà questo servizio è rosso, comodo e funzionale. Abbiamo scelto di non addobbarlo forzatamente con scritte che richiamino a questo utilizzo proprio per un uso più normale possibile. E ho detto a tutti i ragazzi che lo utilizzeranno di vestirsi bene e di mettersi del profumo addosso (sorride, ndr) perché è deve essere un piacere uscire e bisogna essere più belli possibile quando si esce la sera per socializzare. Voglio ricordare a tutti che questo è un taxi che porta persone e non disabili. E’ un servizio gratuito e proprio per questo il Taxi Social dovrà essere alimentato nel tempo. Al di là dei grandi contributi delle Istituzioni chiunque vorrà partecipare a immettere benzina nel taxi potrà effettuare delle donazioni ai vari Iban delle svariate associazioni della Consulta specificando nella causale che la donazione relativa è per il Taxi Social”.

Info utili e prenotazioni:

I giorni 30/31 maggio 1/2/3/4 giugno dalle ore 10 alle ore 12 WhatsApp o chiamata telefonica al numero 334-3617092.

1) Importante specificare le dimensioni e caratteristiche dell’ausilio usato poiché il mezzo è dotato di sollevatore di portata massima 400 kg con spazio cm 124 cm 80.

2) Il van risponde alle esigenze di trasporto di tutti gli ausili “standard”, come carrozzine manuali, a spinta ed elettroniche

3) Non saranno fatti salire scooter elettrici da esterno

Verranno accettate le prenotazioni in ordine di chiamata fino al raggiungimento massimo dei posti a disposizione nelle corse programmate. Potranno accedere al van la persona con disabilità ed un solo accompagnatore.

Condividi:

Riproduzione riservata ©