Cerca nel quotidiano:


Cucito, costumi e vecchi merletti

Al Mercato venerdì e sabato corso di cucito e sfilata di abiti di scena

giovedì 24 Novembre 2016 13:41

di Alessandra Martuscelli

Mediagallery

Al Mercato Centrale delle Vettovaglie parte oggi, 25 novembre, un fine settimana dedicato alla creatività. Si tratta di una delle forme di creatività, per la quale il nostro Paese e la nostra regione sono famosi nel mondo: quella legata ai ricami, alle stoffe e all’abbigliamento. In particolare si parlerà di “cucito creativo”, con un mini corso dedicato a chiunque si diletti con ago e filo, e di costumi di scena.

Il corso, divertente e “abbordabile” (dedicato a chiunque!), organizzato dal negozio “Il Mondo di Penelope”, si svolgerà in tre momenti (25 novembre, 3 e 10 dicembre, dalle 21 alle 23) e sarà rivolto anche ai decori e ai regali del prossimo Natale. Penelope darà alle partecipanti la possibilità di imparare a realizzare oggetti in stoffa, candidati ad essere simpatici e “affettuosi” pensieri per amici o parenti, anche con la possibilità di abbinarli, come qualcosa di più personale e sentito, a regali acquistati in negozio. Per gli ultimi posti disponibili chiamare il numero 347.6066726.

Sabato 26 novembre, alle 18.00, nel “Salone delle Gabbrigiane”, il si svolgerà “Costumi e vecchi merletti”, una Sfilata di costumi di scena, bozzetti e fotografie, organizzata dal Banco “Cultura a Peso” gestito da Itinera e curata da Adelia Apostolico, apprezzata costumista teatrale che collabora con la “Compagnia degli Onesti” di Emanuele Barresi. Adelia Apostolico e alcuni attori della Compagnia saranno presenti all’evento.

Se parcheggi all’Odeon, il Banco “Cultura a Peso” ti regalerà un ticket valido per un’ora di sosta.

 

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.