Cerca nel quotidiano:


Goditi, a Livorno, il sole delle Dolomiti

Domenica, alle 18, “Cicale Operose”, guida per famiglie in montagna

venerdì 02 Dicembre 2016 12:37

di Alessandra Martuscelli

Mediagallery

Il Trentino Alto Adige, con i suo magnifici scenari e le sue montagne mozzafiato, sarà il protagonista della serata di domenica organizzata presso “Le Cicale Operose”. Qui, a partire dalle 18, l’autrice, Micol Forti, introdotta da Daniela Sarfatti, presenterà la guida “Quattro Passi in Famiglia” (Edizione ViviDolomiti) con tante idee e suggerimenti per chi vuole divertirsi in montagna, rivolti soprattutto a famiglie con bambini e ragazzi. Nel caffè-libreria di corso Amedeo 101, saranno illustrati itinerari particolari modulati su esigenze diverse, tenendo conto soprattutto delle aspettative dei più giovani, con fotografie e immagini che faranno venir voglia di mettere lo zaino in spalla e… partire. Oltre alla descrizione dei percorsi, per ogni località vengono fornite informazioni turistiche per alternare le escursioni lungo i sentieri di montagna ad esperienze diverse come la visita di un castello fiabesco o una passeggiata a cavallo. La novità principale è costituita dalla proposta di trekking di più giorni dormendo in rifugio, ideati pensando a tappe brevi, con possibilità di punti sosta e senza difficoltà alpinistiche e per questo adatti a tutti.

Quindi nella guida “Quattro Passi in Famiglia” la vacanza in montagna viene descritta come un modo per crescere insieme e per ritrovare uno scorrere degli eventi più lento e naturale di quanto non avvenga nella vita di tutti i giorni in città. L’attenzione particolare alle esigenze dei bambini si esprime nel presentare le escursioni anche come un gioco, fornendo una serie di spunti ai genitori per motivare i piccoli durante i vari percorsi, quali leggende del posto, curiosità sulle piante e sugli animali… Insomma un invito a progettare le vacanze primaverili e estive sulle Dolomiti.

I gestori delle “Cicale Operose” invitano i partecipanti all’evento a lasciare l’auto all’Odeon con cui sono convenzionati (forniranno in omaggio il ticket valido per un’ora di sosta): la prima domenica di dicembre, con tutti i negozi aperti, non offre a chi utilizza la macchina, possibilità di parcheggio alternative a quella a pagamento (l’Odeon dista meno di 400 metri dal locale!).

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.