Cerca nel quotidiano:


Gioiellieri e orafi, Maria Galli eletta presidente

mercoledì 11 gennaio 2017 11:15

Mediagallery

Il sindacato provinciale di orafi, gioiellieri, argentieri e orologiai di Confommercio ha la sua presidente. La giovane Maria Galli della gioielleria Caracciolo di corso Amedeo è stata eletta alla guida della Federpreziosi della provincia di Livorno.
Il direttore Federico Pieragnoli, che dopo la nomina si è immediatamente messo al lavoro per allargare la rappresentanza dell’associazione, spiega le necessità della categoria: “Il sindacato degli orafi, gioiellieri, argentieri e orologiai di Confcommercio è un gruppo di imprenditori che intende fare squadra valorizzare la propria professionalità e promuovere l’unicità dell’offerta dei loro negozi. Confcommercio vuole coinvolgere tutte le tipologie merceologiche, per rappresentare al meglio le problematiche diverse ed eterogenee di commercio, turismo, servizi”.
La neo eletta Maria Galli: “Il nostro primo passo consisterà nel coinvolgere altri operatori del settore di tutta la provincia in questo nostro progetto di valorizzazione economica e professionale della categoria. Entrare in una vera gioielleria significa trovare un negoziante competente e preparato che possa raccontare “la storia” del gioiello: il materiale prezioso, la lavorazione, le professionalità che concorrono al risultato finale. In un mercato opaco la concorrenza è sleale, e il consumatore finale non è tutelato. Per questo motivo lanceremo prestissimo una campagna che diffonderà il valore del nostro lavoro”.
La presidente Maria Galli conclude ringraziando il consiglio Federpreziosi composto da Alessandra Galleni (Galleni di via Cairoli), Valentina Avelardi (Avelardi di via Ricasoli), Massimo Lunghi (Ivo Lunghi di via di Salviano), Marivera Di Ninno (oreficeria Di Ninno di Rosignano) e invitando gli operatori del settore alla prossima riunione di lunedì 6 febbraio in via Serristori 15 a Livorno. “All’ordine del giorno c’è la stesura del programma del nostro sindacato. Invito quindi gli imprenditori a partecipare”.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive