Cerca nel quotidiano:


Nogarin: “Ecco il software anti-evasori”

Il primo cittadino: "In ballo ci sono 32 milioni di euro di ingiunzioni di pagamento inevase, buona parte delle quali sono a carico di cittadini che avrebbero i mezzi economici per saldare i loro debiti"

giovedì 05 gennaio 2017 08:06

Mediagallery

Nogarin torna a parlare ai cittadini tramite le pagine del suo profilo facebook ufficiale. E lo fa raccontando di un progetto importante che prevede un piano per abbassare le tasse per tutti i cittadini. Come? Con un software pronto a pizzicare gli  evasori fiscali, cercando così di recuperare milioni di euro che consentirebbero all’Amministrazione di abbassare la pressione fiscale nei confronti dei livornesi. “Nel 2017 metteremo il Comune nelle condizioni di poter ridurre le imposte a cittadini e imprese-  scrive il primo cittadino – Per farlo agiremo sui capitali che da troppo tempo vengono sottratti alle casse comunali e dunque a tutti i livornesi. Parliamo di 32 milioni di euro di ingiunzioni di pagamento inevase, buona parte delle quali sono a carico di cittadini che avrebbero i mezzi economici per saldare i loro debiti ma preferiscono non farlo. Convinti di essere intoccabili”.
Come sarà possibile tutto questo? Filippo Nogarin è chiaro. “Grazie a Serpichino – il software prodotto all’interno del Comune di Livorno capace di incrociare numerose banche dati – siamo riusciti a scoprire che alcuni cittadini, che dichiarano un reddito a sei cifre, hanno debiti col Comune per decine di migliaia di euro. Nei prossimi mesi provvederemo a recuperare queste risorse – conclude il primo cittadino – in modo da ridistribuirle sotto forma di una riduzione del carico fiscale per tutti gli altri livornesi e per le imprese che insistono sul territorio. Fisco amico significa proprio questo: essere severi con chi ha i mezzi per pagare e favorire invece percorsi graduali di rientro dai debiti per chi ha maggiori difficoltà“.

Riproduzione riservata ©

54 commenti

 
  1. # ugo

    bla bla bla…..cercando di riscuotre..consentirebbero di abbassare…..una riduzione del carico fiscale…..intanto ha aumentato tutto….bla bla bla

    1. # Alla frutta

      INTANTO IO CHIUDO DITTA , PIENO DI DEBITI E QUESTO GRAZIE ANCHE AL CONCORDATO AAMPS, CHE MI HA FATTO SPROFONDARE NELLE BANCHE, E A TUTTI I RINCARI ( PASS , LETTERE, IRPEF COMUNALE ECC) CHE CI HANNO GRAVATO CAUSATI DA QUESTA GIUNTA. GRAZIE NOGARIN, PORTERO’ MIA FIGLIA PICCOLA E MIA MOGLIE A PRANZO E CENA IN COMUNE, CON LA SPERANZA DI NON ESSERE PRESI A PEDATE, IN ATTESA CHE MI VENGA PIGNORATA LA CASA.. GRAZIE DI TUTTO , SOPRATUTTO SUL VOTO A VOI ESPRESSO… ACCIDENTI A ME.

      1. # ugo

        lo dici a me? mi pare sono stato chiaro no?……….sono degli incapaci oltretutto anche montati e se la dico tutta QUILIVORNO mi censura….
        Questi hanno solo la mobilità nella testa………per il resto non sanno da dove cominciare. Hai tutta la mia comprensione, ma purtroppo credo che tu non sia l’unico. Questa città sta passando il periodo più buio della sua storia recente…..Coraggio c’è n’hanno per poco.

        1. # Alla Frutta

          No Ugo non volevo criticare il tuo commento ma bensì rinforzare il tuo pensiero che è lo stesso del mio. Scusami se ti sei sentito attaccato ma anzi, ti condivido in pieno.

          1. # ugo

            ok stai bene

        2. # pino

          Mettetevi d’accordo prima di scrivere

          1. # marco62

            Pino sei proprio un grillino…. Sono due persone che non hanno più nulla e te ti metti a far ironia. Solidarietà a coloro che sono costretti a chiudere o a perdere il lavoro grazie alla incapacità di una giunta che sa solo aumentare tutto pur di far cassa.

    2. # piratatirreno

      hai avuto 50 anni per pensarci, mi sembra un po’ tardino, non ti pare?……ora tutti a criticare…….prima vi andava bene ed ora no……pensare di più con il proprio cervello (e non seguire ad occhi chiusi quello che dice il proprio partito)
      P.S. dare ragione a priori al proprio partito senza valutare con il proprio cervello non è per niente segno di cultura ed intelligenza…..lo dimostra il fatto che, di qualsiasi partito politico si tratti, è matematicamente impossibile avere lo stesso pensiero su qualsiasi argomento trattato (un piccolo esempio: se parlate con vostra moglie, con un amico, ecc…ed intavolate una discussione su tre argomenti differenti, vedrete che ci saranno dei punti di vista differenti…è normalissimo). COME POSSONO NON SORGERE PUNTI DI VISTA DIFFERENTI SU CENTINAIA DI ARGOMENTI TRATTATI DAI PARTITI POLITICI, COME SI PUO’ CONDIVIDERE TUTTO ?!! RIFLETTETE E SIATE SINCERI….ALMENO IN CUOR VOSTRO E CON I VOSTRI FIGLI!!!!

      1. # marco62

        non ho mai preso direttive da nessuno figuriamoci da un partito. La realtà è sicuramente che chi ha preceduto questa giunta non ha fatto bene, ma ricorda con quali principi si sono presentati i signori grillini….. meno tasse…. autobus gratis e così via.Rifletti caro Rifletti.

        1. # piratatirreno

          Meno male, questo non può altro che rincuorarmi.
          Comunque ho qualche anno meno di te (se 62 si riferisce alla tuo anno di nascita) ed ho imparato che se di 10 promesse fatte in campagna elettorale ne vengono rispettate almeno la metà, questo è già un GRANDISSIMO RISULTATO!!
          Poi è evidente che anche il 5 stelle (come tutti gli altri partiti del resto) sostengono degli ideali ed hanno degli obiettivi apprezzabili da una parte ed inconcepibili dall’altra.
          Ovviamente si tratta di darsi una priorità di traguardi da raggiungere e di scegliere, cosa da non sottovalutare e forse anche più importante dall’obiettivo raggiunto, la giusta strada ed i giusti mezzi con cui raggiungerli.
          Se tu mi chiedessi da quale partito mi sento rappresentato, ti risponderei cosi:
          15% pd
          15% forza italia
          35% 5stelle
          35% salvini
          Chi voterò? Una domanda da 1 miliardo di euro!!!

  2. # Angelo

    E’ giusto così, basta fare “come mi pare e pago quando mi va” le tasse bisogna pagarle tutti indistintamente, pero’ per pagare le rate del SUV i soldi li facciamo uscire vero????

  3. # Anti TE

    Altra super chiacchiera come tutte le promesse fatte in campagna elettorale e non mantenute, speriamo che dietro a quest’annuncio non ci sia un’altra stangata del signor Nogarin

  4. # Giacomo

    Tutto molto bello, e parlando pare già che sappiano le cifre evase e chi le ha evase, cose di cui non dubito. Quello che non spiegano è come faranno ad andare dagli evasori e recuperare il maltolto, perché questo è il vero problema.

    1. # secondo me

      ci andranno con la funivia

      1. # ugo

        no con la bici….un lo vedi che si stanno preparando facendo le piste?

      2. # Mascetti

        ….. c’è anche il filobusse! Quello gratis che disse in campagna elettorale.

    2. # Lillo

      Hai centrato il punto. Tutto molto ganzo ma… come fanno a recuperarli i vaini lo voglio vedé.

      1. # Luca77

        E poi tutti i soldi recuperati lo mettono nel deposito di Paperone insieme ai quadri che si è fatto prestare dagli Uffizi il nostro Von Braun… Ah ah ah

  5. # Che tristezza

    Certo, sicuramente adesso pagheranno tutti!
    Se riesci a raccattare un milione di euro e’ grasso che cola! Eppoi con un milione di euro diviso tutti i cittadini quanto le abbassi le tasse? Ah già ma poi devi pagare Serpichino ed il suo funzionamento, i tecnici che lo devono gestire e gli ufficiali giudiziari ed i legali che dovranno rincorrere i debiti….e quindi i soldi saranno finiti!
    Ma se invece tu ti inventassi un po’ di lavoro per la comunità no? Tu richiamassi qualche azienda ad investire su Livorno no? Non ne sei capace, sei fuori dal sistema di relazioni, te e i tuoi amichetti dei 5 stars….goditi la pensione vai!

  6. # Dilvo

    Mi sembra un progetto pericoloso, un eccesso di potere direi, come al solito chi a i soldi per gli avvocati si salva i “poveri” no.
    Cominciamo anche da parte delle amministrazioni a dare il buon esempio( abbassare i premi ai dirigenti e funzionari che non lo meritano…formate bene le “guardie” e che facciano le multe quando devono e soprattutto, sig. sindaco, impegnati a rendere più vivibile la città…ultimamente ai fatto alla rovescia.

  7. # Dudu

    Qui aumenta tutto , lo fanno solo per fare cassa , ad esempio avete visto quanto costa la benzina ? Nessuno ne parla

    1. # Anna Vacchio

      E’ vero e non solo la benzina ma anche elettricità e gas e Nogarin non fa nulla. Nogarin dimettiti e lascia tornare Cosimi e C. che loro sì sapevano come portà il cappello!

      1. # ugo

        per l’amor di dio….lascialo stà dov’è….si far meglio da noi

      2. # bob

        Come se per benzina, elettricità e gas sia Nogarin a decidere i prezzi, ma fatemi il piacere…..

      3. # Sono populista no pdiota

        Boia de dalla padella alla brace

  8. # Fabio1

    Di quale progetto è software sta parlando? Basterebbe che si interfacciasse con la Guardia di Finanza.sicuramente ne sanno di più. Dobbiamo investire. Altri soldi inutilmente?

    1. # fabietto2

      Infatti si vede grazie alla Guardia di Finanza quanti miliardi di evasione fiscale ci sono in Italia !

      1. # ugo

        ma tg un vorrai mia paragonà Filippo con la GdF….

  9. # Sono populista no pidiota

    Nogarini il nulla nel nulla.prima che te ne vai meglio e’

  10. # TEX WILLER

    Bravo NOGARIN e’ questa la strada giusta far pagare tutti equamente per abbassare la pressione fiscale.

    1. # ugo

      toh come abboccano

  11. # Giulio

    aria fritta come sempre

  12. # Willi

    Si toccheranno anche gli extracomunitari che dichiarano reddito zero ottenendo decine di agevolazioni in tutti i settori, ma girano con il macchinone perche lavorano tutti in nero? Andate a controllare le imprese edili di stranieri che lavorano solo in nero!!!!

  13. # Chechino Eta

    L’intenzione è giusta, ora vediamo se riuscite a metterla in pratica. Mi associo a quanto scritto da Dilvo, dare il buon esempio per primi, e cosa fondamentale è stare tra la gente, specialmente tra quelli che non la pensano come voi, ascoltare i loro problemi e fare tesoro di eventuali suggerimenti. Il rodaggio è finito già da in po’, adesso è l’ora, programma elettorale alla mano, di fare qualcosa che vada oltre la normale “conservazione”.

  14. # Paolo

    Parole parole parole fino ad oggi ha implementato tutte le tasse e ne ha inventate di nuove, poi come al solito scrive su Facebook evitando sempre il confronto con la gente…….A CASA

  15. # Ermete

    Ma quante bufale ci racconta questo tipo, tanto lui parcheggia gratis, non paga le tasse a Livorno e gioca con le macchinine.

  16. # Domenico

    Mi sembra un articolo un po’ generico, non dettaglia i tempi ed è vago sul come vediamo..

  17. # Nogastalin

    “Nogarin torna a parlare ai cittadini tramite le pagine del suo profilo facebook ufficiale.”

    Quanto tempo è, che non ha un confronto “occhi negli occhi” (se mai lo ha avuto) con i cittadini che amministra?

    La rete il massimo della distanza, del non confronto delle bufale.

    Noga go home

  18. # franco

    UN’ALTRA BUTTATA,NON SENTO PIU’ IL SIG:RE CHE TENEVA IL CONTO.lO PREGHEREI DI AGGIUNGERE ANCHE
    QUESTA.
    SI FA SENTIRE TRAMITE WEB PERCHE’ NON HA IL CORAGGIO DI PARLARE CON I CITTADINI.
    IL COMUNE E’ STATO BLINDATO CON VETRATE CHIUSE PER NON FARE ENTRARE NESSUNO
    E INTANTO A ASSUNTO ALTRI 3 DIRIGENTI COME SE NON FOSSERO STATI SUFFICIENTI
    QUELLI CHE CHE CI SONO.

  19. # Gino

    proprio come Beppe Grillo…solo dichiarazioni, manifesti, proclami…ma nei fatti, come, anzi peggio degli altri (politicamente, s’intende). E così Robin Hood Nogarin, intanto toglie a tutti e niente da a nessuno. Aumenta le tasse per “poi” ridurle, vuole far rivivere il centro, ma intatnto lo riempie di parcheggi a pagamento, così la gente non ci va più e le attività chiudono o si trasferiscono in periferia; dichiara di voler una città bella e pulita, e invece di chiuderla alle automobili e renderla pedonale e vivibile, pur di far cassa, mette parcheggi a pagamento ovunque. Idee confuse? no chiarissime, dire una cosa, ma farne un’altra…roba da ridere, come Beppe Grillo

  20. # Jacopo1989

    Tanto lui sta a Castiglioncello, figurati cosa gliene frega dei parcheggi a Livorno, tanto tra du anni ci ritorna.
    Comunque questa è l’ennesima cavolata, proprio da “bomba”.

  21. # Garoso

    Forse avete ragione un pò tutti però questi 32 milioni di euro mica sono spuntati due anni fa quando è arrivato il nuovo Sindaco ????
    Qui purtroppo la storia è sempre la solita ed è inutile che provate a dire il contrario: fanno parte del retaggio delle amministrazioni precedenti !!!!!!!! Chi stava zitto fino a che non è arrivato il Noga (solo per questo problema) dovrebbe avere l’intelligenza se non di fargli i complimenti per l’iniziativa, almeno di tacere. Poi per tutto il resto, scatenate pure l’inferno; sembra che prima dell’arrivo M5S eravamo in Paradiso e non si sentiva volare una mosca. Tanto alle prossime elezioni ritorneranno i professionisti della politica e quindi tanti bei commentatori di cui sopra ritorneranno alla felicità.

    1. # aprigliocchi

      Non fare populismo….questi debiti sono fatti da chi evade non dalle amministrazioni che purtroppo ne subiscono le conseguenze. Le vecchie amministrazioni, a differenza della attuale, essendo consapevole delle difficolta’ nel recuperare questi soldi, prima di tutto non sbandierava cose che non poteva fare, come promettere che avrebbe recuperato tutto e darlo ai poveri, secondo cercava di gestire comunque il bilancio.

      1. # Garoso

        io populista… mi fai sganasciare. Quindi secondo il tuo acume siccome le precedenti amministrazioni sapevano a prescindere che era impossibile recuperare i crediti, allora gestivano alla và e vieni e lasciarci sempre più nel fango…

        1. # aprigliocchi

          io ho solo detto che Nogarin fa dei proclami su cose su cui non ha nessun potere. Se non vi riesce caro il mi GAROSO magari statevene fermi e cercate di fare meno danni possibili.
          P.S. NON sono piddino ne di forza Italia ne fascista…..anzi non voto proprio perché la politica ha generato o gente che pensa solo alla poltrona come quelli di prima o gente che pensa solo alla poltrona ma meno capaci, come quelli di ora….caro il mi Garoso

          1. # Garoso

            Tu critichi e ti vanti di non votare ??? Io a quelli come te che si lamentano ma magari se ne vanno al mare il giorno delle elezioni, ah già ma io sono populista (e meno male perchè da quando ho il diritto di voto non ne ho mai saltato una di votazioni) te invece ti lamenti e basta

          2. # aprigliocchi

            Se permetti faccio cosa mi pare….rilassati

  22. # luna

    Sì sì di sicuro…..intanto ci hai fatto pagare il contrassegno per continuare a non trovare posto alla macchina…. VERGOGNOSI….peggio del peggio…

  23. # ross

    Io invece ringrazio Noga, grande, mi ha fatto ricordare di quando ero bimbetto e dal cortile si sentiva urlare:
    “DONNE,E’ ARRIVATO SERPICHINO!!! Il marito non vi dà più i soldi per la spesa? C’è Serpichino, incrocia i dati dei becchi e vi dice chi è la ganza che riceve i vostri quaini, E’ ARRIVATO SERPICHINO….

  24. # lev

    Tra i “valori” del M5S c’e’ la Decrescita…utopia? forse ma le intenzioni nel bene o nel male sono quelle

  25. # ALF

    Sindaco basta Facebook. Io non ce l’ho e neanche ci tengo ad averlo. Di amici ne ho tanti e ci parlo face to face.
    Quindi per ovviare “all’inconveniente”, dove posso documentarmi?

  26. # Giuseppe.maturi

    Nogarin te ovresti pensare a farci stare nel pulito , e non solo quando si paga la spazzatura !!!risolvete il problema dei rifiuti ingombranti , venga a vedere in alcuni quartieri le condizioni dei rifiuti , ma due telecamere e due multe a chi le merita no. !!

  27. # Ioannis

    Non avete ancora capito che Nogarin ha messo la città in ginocchio. Io non l’ho votato a non ho votato neanche PD. Mi voglio rivolgere a tutti coloro che lo difendono a più non posso, ma Voi siete contenti di tutte le tasse che ha aumentato? Una tra tutte l’addizioonale e l’acconto sull’addizionale Comunale. Se non credete prendete uno statono paga del 2015 ove si evincono e prendetene uno del 2016 così vi accorgerete dell’aumento. Io personalmente nel 2016 ho versato più di 100 euro in più al Comune e Voi? Tutto questo vi sta bene? Che fine fanno questi soldi? Poi dicono che sono in deficit. Con questo aumento quanto ha incassato il Comune in più? Fatevi un pò il conto per tutti i Livornesi che lavorano.
    Ho fatto anche una mail al sig. DI MAIO, ma a tutt’oggi nessuna risposta.
    Poi aggiungiamo tutti gli altri aumenti di tassazione fatte. Dove vanno a finire questi spldi? E meno male che i 5 stelle non dovevano aumentare le tasse.
    Sostenitori pensateci un pò su.

  28. # ccceni claudio

    appena insediato il sindaco, enunciò o almeno lo dissero i suoi messi, qui la spazzatura non si fa sconti, dopo che si doveva consegnare le domande di esenzione,già redatte da anni in sequenza ,solo per bisogno,perché in altrimenti avrei pagato super volentieri, e avrei un lavoro decente che lo permettesse,HO DETTO DECENTE NON HO DETTO DA SINDACO………..CAPITO?,…….morale della storia, dopo sei mesi, mi arriva un avviso, in quale si enuncia, che la mia famiglia era esente dalla famosissima TARI, e che mi era dovuto persino il rimborso, a tutt’oggi niente rimborso, anzi mi aspetto le nuove bollette da pagare…………HAI RAGIONE SINDACO, IO SONO DI PARTE, NON TI HO VOTATO, MA SE TU FOSSI STATO UN BUON SINDACO, TI AVREI SOSTENUTO, TU NON SEI UN CATTIVO SINDACO……….. TU NON SEI E NON SARAI MAI UN SINDACO, IN ALTRI CAMPI ECCELLERAI MA QUI, NON BASTA ESSERE COMICI, E NOI LIVORNESI LO SIAMO DA VENDERE, QUI CI VUOLE QUALCUNO ,CHE SIA ADATTO A FARE MIRACOLI…….E IL MESSIA NON E’ PIÙ’ DEI TEMPI NOSTRI, MA I LIVORNESI STANNO ASPETTANDO SOLO QUALCUNO,CHE NON FACCIA MIRACOLI ,MA I FATTI PER LA SUA CITTÀ, ………..AVANTI FORZA………..PIÙ GIÙ,NON SI PUÒ ANDARE ………Cecconi Claudio ‘

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive