Cerca nel quotidiano:


Arriva il primo carrello per Orto in corsia

Giovedì 23 Giugno 2016 — 11:18

Mediagallery

Venerdì 24 giugno alle ore 12 sarà consegnato al Reparto di Pediatria dell’Ospedale di Livorno – dove è attiva una sezione distaccata della scuola primaria del 3° Circolo Didattico C.Collodi, che da sempre si occupa di accompagnare i piccoli pazienti durante la loro degenza – un primo carrello mobile che servirà per portare l’Orto all’interno della corsia di degenza in modo che tutti i bambini possano vederlo. Per quest’occasione Slow Food Livorno e le scuole cittadine che hanno partecipato al Mercato dell’Orto in Condotta del 31 maggio scorso hanno deciso di devolvere parte dell’incasso della giornata all’acquisto di piante ed attrezzi per l’avvio del progetto.

Il progetto “Orto in condotta” e “la Serra” fanno parte delle iniziative di Scuola Città coordinate dal CRED Centro Risorse Educative e Didattiche del Comune di Livorno.
L’insegnante della sezione ospedaliera della scuola primaria C.Collodi ha aderito al progetto in questione e quindi è stato pensato che in questo spazio dovessero trovare un posto di rilievo l’educazione ambientale, alimentare e sensoriale.
A questo proposito Slow Food Livorno ha proposto al responsabile del Reparto, Dott. Fabrizio Gadducci, di estendere il progetto internazionale “Orto in Condotta”, che ormai da cinque anni si svolge in molte scuole cittadine, anche alla “scuola della Pediatria”: nasce così “Orto in Corsia”.
In pratica verranno attrezzate delle zone, sia all’interno che all’esterno del Reparto, nelle quali i piccoli degenti potranno dedicarsi in prima persona alla coltura dell’orto e dei suoi prodotti.
Questo servirà da spunto agli operatori per affrontare argomenti quali ad esempio l’importanza nella dieta di alcuni alimenti che spesso non sono molto amati dai bambini (es. frutta e verdura), la stagionalità dei cibi e così via.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # france

    bellissima iniziativa!