Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Avis e Fiamme Gialle: 20 finanzieri donano il sangue

Giovedì 15 Dicembre 2022 — 09:48

Nel corso delle attività sono state illustrate le modalità e l’importanza della donazione di sangue, contribuendo ad accrescere ulteriormente la consapevolezza dei militari donatori sulla bontà del loro gesto, a partire dallo stesso Comandante Provinciale Cesare Antuofermo

Martedì 13 dicembre, all’interno dell’area donazioni dell’Ospedale di Livorno, 20 finanzieri in servizio a Livorno hanno donato il sangue in favore dei più bisognosi.
La giornata di promozione è stata sviluppata e coordinata dal Comando Provinciale di Livorno, dall’Ospedale cittadino e dalla locale sezione Avis del presidente Matteo Bagnoli.
Nel corso delle attività sono state illustrate le modalità e l’importanza della donazione di sangue, contribuendo ad accrescere ulteriormente la consapevolezza dei militari donatori sulla bontà del loro gesto, a partire dallo stesso Comandante Provinciale Cesare Antuofermo. Tra i donatori hanno figurato appartenenti a tutti le categorie: ufficiali, sottufficiali, appuntati e anche semplici finanzieri.

Nell’occasione, il colonnello Antuofermo ha ringraziato sia il personale (medici e paramedici) dell’Ospedale per la preziosa collaborazione e per l’importante iniziativa culturale e sociale che ha rinsaldato la sinergia istituzionale tra le amministrazioni, sia l’Avis per il quotidiano impegno sociale.

Condividi:

Riproduzione riservata ©