Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Carrelli di Natale Solidali per il pranzo di Natale della Comunità di Sant’Egidio

Lunedì 19 Dicembre 2022 — 17:05

Iniziativa di Lions Club Livorno Host e Unicoop Tirreno che hanno donato 1.550€ in buoni spesa per il pranzo di Natale. Il presidente Pampaloni: "La visione del Club è divenire sempre di più un riferimento solido e concreto nella nostra città"

Ogni anno la Comunità di Sant’Egidio a Livorno organizza e cucina il pranzo di Natale per i più bisognosi. Per l’evento del 2022 metteranno a tavola oltre 600 persone a Livorno. Non si tratta solo di un gesto isolato e simbolico. La Comunità aiuta tutto l’anno, concretamente e psicologicamente, chi si trova in difficoltà e i numeri delle persone coinvolte sono purtroppo sono in aumento. Per questo motivo il Lions Club Livorno Host ha deciso di dare una mano ideando i “Carrelli di Natale solidali”, un piccolo ma importante aiuto e segnale di vicinanza nel periodo dell’anno dove le diseguaglianze sono più evidenti. “Il nostro Club – dichiara Stefano Pampaloni, Presidente del Lions Club Livorno Host – ha intrapreso da tempo la strada della collaborazione con le istituzioni e le realtà imprenditoriali del territorio. Questo rende le nostre iniziative più efficaci. La visione è divenire sempre di più un riferimento solido e concreto nella nostra città. Vogliamo essere dei facilitatori di azioni di solidarietà, dal sociale all’ambiente. Per tale motivo abbiamo cercato un soggetto che, come noi, fosse impegnato sul tema della solidarietà, coinvolgendo pertanto la sezione soci Unicoop Tirreno di Livorno nel service Carrelli di Natale Solidali. La risposta è stata immediata. Cristina del Moro, responsabile Area soci e il neo Presidente della sezione soci Maurizio Beltramme non solo hanno sposato l’iniziativa con un contributo economico da parte di Unicoop, che si è sommato a quelle del nostro club, ma ci hanno suggerito la scelta del beneficiario del service, ovvero la Comunità di Sant’Egidio che da anni aiuta con tatto e rispetto chi, per i più disparati motivi, si trova in una situazione di disagio”.
I buoni spesa, per un totale di 1.550€, sono già stati consegnati ai rappresentanti della Comunità di Sant’Egidio e contribuiranno al grande e tradizionale pranzo di Natale giunto alla sua trentesima edizione. Fino al 27 dicembre è inoltre possibile contribuire alle spese con una donazione o inviando un SMS solidale al numero 45586. Per info [email protected]

Condividi:

Riproduzione riservata ©